Definizione gravità

Dal gravĭtas latino, la gravità è una forza fisica che la Terra esercita su tutti i corpi verso il suo centro. Riguarda anche la forza di attrazione dei corpi a causa della loro massa .

gravità

La gravità è legata al peso, che è la forza di gravità esercitata dalla massa del pianeta su tutti gli oggetti che si trovano nel suo campo di gravità. Il peso dello stesso corpo può variare in diversi pianeti se la massa di questi è diversa dalla massa della Terra.

Il fisico, matematico, filosofo e inventore inglese Sir Isaac Newton fu colui che propose la legge della gravitazione universale o teoria della gravità . Newton affermava che ogni oggetto che ha una massa esercita un'attrazione gravitazionale su qualsiasi altro oggetto con massa, oltre la distanza tra loro. Maggiore è la massa, maggiore è la forza di attrazione; D'altra parte, maggiore è la vicinanza tra gli oggetti, maggiore è la forza di attrazione.

Tuttavia, non dobbiamo dimenticare il fatto che nel corso della storia ci sono stati altri scienziati e ricercatori che hanno anche lasciato il segno sul termine di gravità. Questo sarebbe il caso, ad esempio, del fisico tedesco Albert Einstein che è noto proprio per la sua teoria della relatività generale.

Nel 1915 fu quando presentò questa teoria alla comunità scientifica che potevamo sostanzialmente dire che si tratta di una riformulazione del termine gravità. In particolare, ciò che ha fatto è stato stabilire che la gravità, più che una forza di attrazione, è un esempio della distorsione di ciò che è la geometria dello spaziotempo. Una distorsione che è chiaramente influenzata dall'insieme di oggetti che ne fanno parte.

In un altro senso, la nozione di gravità è legata alla calma e alla circospezione . Ad esempio: "Solenne, il portavoce del governo ha annunciato gravemente la morte del primo ministro", "Non mi piacciono le cene in cui tutti agiscono con gravità e senza spontaneità" .

Il termine si riferisce anche alla grandezza, all'importanza o all'enormità di qualche questione: "La gravità dell'epidemia si è manifestata con la morte di venti persone nell'area metropolitana della città", "Il poliziotto è rimasto gravemente ferito dopo aver ricevuto quattro colpi di proiettile nel suo corpo . "

In quest'ultimo caso, dobbiamo dire che esistono diversi tipi concreti di gravità. In questo modo, nel campo della medicina, possiamo stabilire che esistono i seguenti livelli:

Leve. In questo caso i sintomi che il paziente ha prodotto una minima alterazione in quello che è il loro lavoro o attività sociale.

Moderato. I sintomi della persona in questione sono a metà strada tra il lieve e il serio.

Grave. La malattia o patologia che qualcuno soffre notevolmente danneggia le attività sopra citate.

Referral parziale Con questo termine ciò che viene espresso è quello dei sintomi che il paziente aveva solo conservato.

Remissione totale In questo caso il paziente ha visto come tutti i sintomi del suo disturbo sono scomparsi, ma ciò non impedisce che sia necessario continuare a mantenere le revisioni per averlo controllato.

Raccomandato
  • definizione popolare: trilogia

    trilogia

    Per conoscere il significato del termine trilogia, dobbiamo iniziare stabilendo quale sia la sua origine etimologica. In questo caso, deriva dal greco perché è composto da tre componenti chiaramente delimitate: -Il prefisso "tri-", che può essere tradotto come "tre". -Il nome "logo", che è sinonimo di "parola". -I
  • definizione popolare: tenda

    tenda

    Carp è un termine con diversi usi e significati in base alla sua origine etimologica. Dalla parola latina carpa e con origine più remota nel Karpa Gothic, una carpa è una bocca piccola senza denti, grandi squame e una singola pinna dorsale . In aggiunta a quanto sopra, si deve stabilire che ci sono tre sottospecie di carpe, secondo gli studi e le indagini svolte: • Uno che esiste in Asia orientale ed è conosciuto con il nome di "cyprinus carpio haematopterus". • La
  • definizione popolare: numero 13

    numero 13

    Quando si tratta di trovare l'origine etimologica della parola tredici, dobbiamo tornare al latino perché quella lingua si trova in quella lingua, più precisamente nel termine tredĕcim. Il tredici (parola che è rappresentata in numeri attraverso l'unione di 1 e 3 ) è la figura appartenente al gruppo di numeri naturali che succede a dodici ( 12 ) ed è prima dei quattordici ( 14 ). Il t
  • definizione popolare: curcuma

    curcuma

    La parola pelvi kurkum arrivò all'arabo classico e poi passò nella nostra lingua come curcuma . Questo è chiamato una pianta monocotiledone originaria dell'India , la cui radice è usata in modi diversi. Di nome scientifico Curcuma longa , la curcuma appartiene alla famiglia delle cingiberáceas o zingiberáceas . Esse
  • definizione popolare: risoluzione giudiziaria

    risoluzione giudiziaria

    È noto come risoluzione al fallimento, decisione o decreto che viene emessa da un'autorità. Il giudiziario , da parte sua, è ciò che è legato all'applicazione delle leggi e allo sviluppo di un processo. Una decisione giudiziaria , quindi, è un parere emesso da un tribunale per ordinare il rispetto di una misura o per risolvere una petizione di una delle parti coinvolte in una controversia. Nell
  • definizione popolare: coercibilidad

    coercibilidad

    Coercibilidad è un termine che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Il concetto deriva dalla nozione di coercizione , che è la pressione esercitata su una persona per forzare un cambiamento nel suo comportamento o nella sua volontà. Pertanto, la coercibilità è intesa come la qualità della coercizione . Ad e