Definizione obbligo

Per stabilire il significato del termine obbligo, è necessario in un primo termine che procediamo a determinare la sua origine etimologica. Nel fare ciò, scopriamo che è una parola che emana dal latino, poiché è composta da tre componenti di quel linguaggio:
• Il prefisso "ob-", che equivale a "confronto".
• Il verbo "ligare", che può essere tradotto come "atar".
• Il suffisso "-ción", che viene utilizzato per rendere chiara un'azione e il suo effetto.

obbligo

L'obbligo è ciò che una persona è costretta (obbligata) a fare . Potrebbe essere un'imposizione legale o un requisito morale . Ad esempio: "Pagare le tasse è un obbligo di tutti i cittadini", "Se vuoi continuare a lavorare per noi, hai l'obbligo di arrivare puntuale tutte le mattine", "Aiutare i più bisognosi è un obbligo per tutti quelli che hanno il fortunato di avere un lavoro . "

Un obbligo, quindi, può essere un collegamento che porta a fare o astenersi dal fare qualcosa, fissato dalla legge o dai regolamenti . In molti paesi, votare alle elezioni è un obbligo di tutti i cittadini che soddisfano determinati requisiti (avere più di 18 anni, avere un documento di identità, ecc.). Se la persona è nelle liste elettorali e decide di non andare a votare, avrà commesso un errore per non aver adempiuto ai suoi obblighi civici.

Nell'ambito del diritto, c'è ciò che è noto con il nome di obbligo legale. Questo è un termine usato per riferirsi alla relazione o relazione legale stabilita tra due persone, un creditore e un debitore. Essere uniti rende vitale che quest'ultimo debba realizzare l'adempimento di un vantaggio per il primo.

In particolare, sulla base di questo concetto, dovremmo stabilire che in tal caso l'obbligo può essere di diversi tipi:
• Di pluralità di soggetti: congiunti o solidali.
• Secondo l'oggetto, possiamo parlare di due grandi gruppi: quelli di dare, fare o non fare e, d'altra parte, quelli positivi e negativi.
• In base alle modalità, dovremmo dire che l'obbligo legale può essere soggetto a loro (termine o condizione) o puro e semplice.

In questo senso, è anche importante sapere che l'obbligo di cui sopra può essere trasferito o trasferito. Nei casi in cui questo è efficace, dobbiamo tenere a mente che l'unica cosa che cambia è la persona e non l'obbligo stesso, che rimane lo stesso.

L'obbligo può anche essere legato a un precetto religioso . In questo caso, non è la legge che impone la punizione per la colpa, ma Dio o l'istituzione religiosa. Gli ebrei sono obbligati a non mangiare carne di maiale, mentre i cristiani hanno l'obbligo di non fare sesso prima del matrimonio.

È possibile che l'obbligo sorga dalla coscienza o morale dell'individuo. Se un uomo scopre che un amico è nei guai, può sentire che ha l'obbligo di aiutarlo e fermerà ciò che sta facendo per aiutarlo.

Raccomandato
  • definizione: stupore

    stupore

    È noto come lo stupore di sorpresa , stupore , shock o sgomento causato da qualcosa di inaspettato o inaspettato . Lo stordimento può essere causato da un evento positivo (piacevole), ma anche da un evento negativo (dannoso o doloroso). Ad esempio: "Il livello di gioco mostrato dalla squadra catalana non smette di provocare stupore negli amanti del calcio" , "Non riesco a superare il mio stupore!
  • definizione: polmonite

    polmonite

    La polmonite è il nome che riceve una malattia che colpisce i polmoni o alcuni settori della stessa. La condizione è solitamente causata dall'azione di pneumococco , un batterio che può causare diversi tipi di infezioni nel corpo. A causa del nome di questo microrganismo, la polmonite è anche comunemente chiamata polmonite . Es
  • definizione: prudenza

    prudenza

    Con origine nella prudentia latina, la prudenza è un termine che viene usato come sinonimo di buon senso, moderazione, temperanza, cautela o moderazione . Riguarda la virtù che porta qualcuno a svilupparsi in modo giusto e adeguato . Per dare esempi di utilizzo: "Con cautela, i medici hanno informato i feriti delle tragiche conseguenze dello schianto" , "Il cantante non ha agito con prudenza e ha suscitato la rabbia dei registi della casa discografica" , "Migliaia di persone muoiono ogni anno per non guidare con prudenza " .
  • definizione: casa

    casa

    Il domicilio deriva dal domicilio latino che, a sua volta, ha origine nel termine domus ( "casa" ). Il concetto è usato per nominare la casa permanente e fissa di una persona . Ad esempio: "Chiederò un taxi per raggiungere il mio indirizzo più velocemente" , "Per contrattare i servizi dell'azienda, devi avere un indirizzo in questa città" , "La polizia ha riferito che l'indirizzo è stato violato dai criminali" . L&#
  • definizione: ghiacciaio

    ghiacciaio

    Il concetto di ghiacciaio ha origine nel ghiacciaio francese e dà il nome al blocco o alla struttura del ghiaccio che di solito si accumula in certe zone delle catene montuose, appena sopra la linea che segna il limite della neve perpetua. La parte inferiore di un ghiacciaio è in movimento , con uno scivolo molto lento e simile a quello di un fiume .
  • definizione: volgarità

    volgarità

    Se andiamo al dizionario sviluppato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) per sapere a cosa si riferisce l'idea del volgarismo , scopriremo che il termine allude alle espressioni che di solito il volgo utilizza. Questa nozione (volgare), d'altra parte, è legata alla gente comune, che non ha risorse o conoscenze speciali.