Definizione rotazione delle colture

La rotazione delle colture è il nome dato a una tecnica utilizzata in agricoltura . Il metodo prevede di alternare i tipi di piante che vengono coltivate nello stesso luogo con l'intenzione di non favorire lo sviluppo di malattie che colpiscono una specifica classe di colture e impedire che il terreno si esaurisca.

È importante conoscere le proprietà delle piante per determinare quale sia il miglior ciclo da seguire nella rotazione delle colture. Ciò consente di rinforzare il terreno e di ridurne l'usura. Tutto ciò fa parte del progetto di rotazione delle colture, la fase di pianificazione che è assolutamente necessaria per ottenere il maggior numero di benefici.

La prima cosa che dobbiamo fare per pianificare il processo è determinare la durata totale, dopo di che il terreno deve riposare per un po 'prima di essere riutilizzato per la produzione ; Si stima che una media di 4 anni sia l'ideale per questo tipo di metodo . D'altra parte c'è la divisione in gruppi di piante, che necessariamente si traduce in una settorizzazione del giardino per la sua corretta distribuzione.

Alcuni gruppi di piante possono essere riparati, cioè non partecipano alla rotazione delle colture, ma rimangono nello stesso posto durante tutto il processo. Per evitare confusione, questo spazio deve essere delimitato correttamente e preferibilmente in un'area che non interferisca con il lavoro di rotazione. Un esempio di questo tipo di coltura sono i fiori o quelle piante che hanno poca influenza sulla fertilità del suolo, come il rabarbaro o gli asparagi, due piante perenni.

Per i gruppi che cambieranno la loro posizione, è necessario preparare tanti pezzi di terra come la rotazione delle colture durerà per anni, in modo che ogni pianta impieghi tutto quel tempo per ripetere l'area. Tra i criteri da prendere in considerazione per la divisione in gruppi si può pensare al tipo di utilizzo (con i sottogruppi radice, frutto, foglia e semi ), la famiglia delle colture (suddivisa in composti, cucurbitacee, leguminose, solanacee, crucifere, graminacee, liliaceae, quenopodiaceae e umbellifere ) o le esigenze e i contributi specifici di ogni pianta rispetto ai nutrienti del suolo.

Raccomandato
  • definizione: cova

    cova

    Il termine francese éclosion arrivò al castigliano come eclosión . È l' atto della schiusa : un verbo che, nel campo della biologia , è usato per nominare l' apertura di un bozzolo o la rottura del guscio di un uovo o di una crisalide . La schiusa fa riferimento anche all'esplosione di un fenomeno o di un movimento sociale o culturale. Ad
  • definizione: placebo

    placebo

    Il placebo è un sostantivo con radici in un verbo latino, che è usato per menzionare la sostanza che manca di azione terapeutica da sola ma che, in ogni caso, produce un effetto curativo sul paziente . Questo è possibile perché chi lo ingerisce, lo rende convinto di avere proprietà benefiche per il proprio corpo. Il
  • definizione: acidità

    acidità

    L'acidità è la qualità dell'acido , quella che sa di agraz o aceto . Quando un eccesso di acido si verifica nello stomaco, la persona soffre di acidità, un malessere che colpisce diversi aspetti della vita. bruciore di stomaco Il rigurgito dell'acido gastrico provoca quello che è noto come bruciore di stomaco , che è una sensazione di bruciore nell'esofago. Alcu
  • definizione: test psicologico

    test psicologico

    Un test può essere una valutazione, un esame o un esperimento che viene eseguito con l'intenzione di controllare qualcosa. Psicologico , d'altra parte, è ciò che è collegato alla psicologia (la disciplina focalizzata sullo studio dei processi della mente). I test psicologici , quindi, hanno lo scopo di valutare la salute mentale di un individuo . Lo
  • definizione: eccessivo

    eccessivo

    Senza scrupoli è un aggettivo che viene utilizzato per qualificare l'individuo che non ha scrupoli . È anche usato per alludere a ciò che è stato fatto o espresso senza scrupoli. Per sapere a cosa si riferisce la nozione di senza scrupoli, è essenziale conoscere la definizione di scrupolo . Questo è chiamato sfiducia o esitazione per la coscienza sul fatto che qualcosa sia positivo da una prospettiva morale. Chi
  • definizione: tettonica

    tettonica

    La tettonica è la divisione della geologia che studia la struttura della crosta terrestre . Come aggettivo, sia nel maschile ( tettonico ) che nel femminile ( tettonico ), la nozione si riferisce a ciò che è legato a questa struttura oa quello relativo alle costruzioni architettoniche. Come specialità geologica, la tettonica analizza le strutture che si formano dal processo che causa deformazioni nella crosta. Le