Definizione trattamento

Nel determinare l'origine etimologica del termine trattamento dobbiamo chiarire che si trova in latino. Quindi, possiamo osservare perfettamente che emana dalla somma del verbo tractare, che può essere tradotto come "treat", e dal suffisso, che è sinonimo di "strumento o risultato".

trattamento

Un trattamento è un insieme di mezzi usati per alleviare o curare una malattia, raggiungere l'essenza di ciò che è sconosciuto o trasformare qualcosa. Il concetto è comune nel campo della medicina .

In questo caso, la nozione di trattamento è spesso usata come sinonimo di terapia . Può essere un insieme di mezzi di qualsiasi tipo: chirurgici, fisiologici, farmacologici, ecc. Il suo obiettivo è quello di alleviare o curare i sintomi rilevati attraverso una diagnosi .

A seconda della patologia sofferta da un paziente, la sua gravità e lo stato di avanzamento in cui si trova il medico pertinente stabiliranno un trattamento o un altro. Tuttavia, tra i più noti sono la chirurgia, l'agopuntura, l'ortopedia, il riposo o l'idroterapia.

Nel caso del cancro, ci sono due trattamenti fondamentali: la chemioterapia e la radioterapia. Entrambe le forme sono generalmente efficaci nella maggior parte dei casi perché sono piuttosto "aggressive". Ciò dà origine al fatto che, inoltre, il paziente che si sottopone a uno di essi deve affrontare effetti duri come perdita di capelli, nausea, affaticamento o persino infiammazione.

Un trattamento riabilitativo consiste in varie procedure che cercano di aiutare il paziente a raggiungere il potenziale fisico e mentale più completo compatibile con possibili deficienze fisiologiche o anatomiche e limitazioni ambientali. Questi trattamenti sono sviluppati con l'intenzione di ripristinare la salute . Ad esempio: "Il musicista subirà un trattamento riabilitativo in modo che possa superare la sua tossicodipendenza", "Il giocatore è già stato in cura per la riabilitazione del suo infortunio per cinque settimane" .

Per l'ingegneria ambientale, un trattamento è un insieme di operazioni che cercano di ridurre o eliminare la contaminazione di acqua o suolo. Possiamo parlare di trattamento delle acque (per mitigare le caratteristiche indesiderabili in questo liquido) o trattamento dei rifiuti (per ridurre al minimo il materiale da confinare, attraverso il riciclaggio o altri metodi).

Nel campo dell'arte, e specificamente nel mondo del cinema, viene anche usato il termine trattamento. Più precisamente possiamo dire che è una parola usata per riferirsi a quello script che non è stato ancora lucido, non è stato corretto o è stato completamente rivisto per poter eseguire le riprese.

Il trattamento può anche riferirsi al titolo di cortesia dato a una persona (anzianità, eccellenza, ecc.) O all'azione e all'effetto del trattamento ( "Voglio che il mio cliente riceva un trattamento preferenziale nel suo stabilimento" ).

Tra i trattamenti di protocollo più frequenti sono il regalo, signore, avvocato, dottore, maestà, altezza, onore, illustri ...

Raccomandato
  • definizione popolare: necessario

    necessario

    Menester viene dal ministro latinoĭum e si riferisce alla mancanza o alla necessità di qualcosa . Ciò che è necessario è ciò che è necessario o necessario per qualche motivo . Ad esempio: "È necessario parlare con il responsabile della filiale di San Javier e spiegare cosa è successo con la spedizione" , "La pulizia delle strade è necessaria per ricevere turisti" , "Era necessario passare attraverso qualcosa simile a capire l'importanza della famiglia " . L'us
  • definizione popolare: trovatore

    trovatore

    L'origine etimologica del termine trovatore si trova fondamentalmente in latino. Ed è che è il risultato della somma di due componenti di detta lingua: • Il "trobar" provenzale che deriva dal nome latino "trope", che significa "canzone". • Il suffisso "-dor", che indica l'agente. Trou
  • definizione popolare: mini

    mini

    Dal latino minĭmus ( "molto piccolo" ), mini è un elemento compositivo delle parole che significa piccolo, breve o breve . Ciò significa che quei termini che iniziano con il mini elemento si riferiranno a qualcosa con queste caratteristiche. Ad esempio: "L'attrice ha sorpreso il pubblico con una minigonna che non ha lasciato molto all'immaginazione" , "Non ho ancora pranzato, ho mangiato solo un mini spuntino per ingannare lo stomaco" , "Juan mi ha dato un piccolo libro per tenere le bottiglie della collezione" . I
  • definizione popolare: dengue

    dengue

    La dengue è il nome di una malattia di tipo contagioso ed epidemico prodotta da un virus trasmesso dalle zanzare Aedes aegypti o Aedes albopictus , che hanno il loro habitat in accumuli di acqua. I sintomi di febbre rompiossa includono febbre, dolore alle estremità ed eruzioni cutanee. Queste zanzare di solito compaiono nelle regioni del clima tropicale , ma la loro presenza si è diffusa in gran parte del mondo dove le condizioni climatiche sono calde. P
  • definizione popolare: consumatore

    consumatore

    Il consumatore è colui che specifica il consumo di qualcosa . Il verbo consumare, d'altra parte, è associato all'uso dei beni per coprire un bisogno, il dispendio di energia o distruzione. Ad esempio: "Adela è molto preoccupata: ha scoperto che suo figlio fa uso di droghe" , "Credo che l'Argentina sia il principale consumatore di carne rossa in tutto il mondo" , "I vegetariani sono grandi consumatori di soia" . L
  • definizione popolare: salvaguardia delle informazioni

    salvaguardia delle informazioni

    È noto come guardia alla custodia o conservazione che è fatta di qualcosa. L'idea di informazione , d'altra parte, si riferisce alla conoscenza che esiste su un argomento o quella disponibile per una persona. Il concetto di protezione delle informazioni , quindi, è legato alla protezione di determinati dati . L