Definizione vendetta

La vendetta è un rimprovero che viene esercitato su una persona o un gruppo da un'azione che viene percepita come cattiva o dannosa. Il soggetto che si sente colpito decide di vendicarsi e specifica un tipo di riparazione per il danno. La vendetta è un risarcimento per la ferita ricevuta.

In "Amleto" di William Shakespeare, ad esempio, la trama di questo spettacolo si svolge in Danimarca e racconta gli eventi dopo l'omicidio di Re Amleto, da parte del fratello Claudio. Lo spettro dei morti viene rivelato a suo figlio per chiedergli di vendicarsi. Da lì si sviluppa un'intensa storia in cui la vendetta, il tradimento, l'incesto e, soprattutto, la corruzione morale sono i protagonisti.

Un'altra storia che usa la vendetta come asse della trama è "Il conte di Montecristo" di Alexandre Dumas, che è stato portato al cinema in numerose occasioni ed è considerato una delle grandi opere letterarie .

Generalmente funziona dove c'è vendetta come un elemento che di solito usa la follia parziale o la perdita assoluta del giudizio di una persona per cercare in qualche modo di raggiungere le ragioni profonde che portano una persona a fare del male a un'altra per farlo pagare per qualcosa

Vale la pena ricordare che nella cultura greca avevano persino una dea della vendetta, la cosiddetta nemesi, la cui principale peculiarità era che non era soggetta agli dei dell'Olimpo e che era responsabile della punizione degli eccessi degli esseri umani che disturbavano l'equilibrio universale . Allo stesso modo, in tutte le culture antiche c'era una certa religiosità riguardo alla vendetta, generalmente chiusa in una serie di limiti.

In seguito, con la fondazione della Legge, la vendetta cominciò a essere considerata come un atto negativo e meschino che non collabora con il bene comune e, quindi, è anche un motivo di condanna.

Raccomandato
  • definizione: vero vero

    vero vero

    Un diritto è il potere di rivendicare o eseguire ciò che la legge stabilisce a favore di uno. È noto come vero diritto , in questo contesto, al diritto collegato a una cosa che nasce attraverso una relazione legale e che è efficace contro tutti. Quando si cade su una cosa, il vero diritto si oppone al diritto personale . È
  • definizione: buddismo

    buddismo

    Il buddismo è fondamentalmente una religione non teista , ma rappresenta anche una filosofia , un metodo di allenamento spirituale e un sistema psicologico . È stato sviluppato dagli insegnamenti del Buddha Siddhartha Gautama , che visse nell'India nord- orientale nel V secolo aC . Il Buddha o Buddha è un concetto che definisce quell'individuo che è riuscito a risvegliarsi spiritualmente e che conduce una felicità libera dalla sofferenza. Va
  • definizione: ammaccatura

    ammaccatura

    L' azione di ammaccatura consiste nel provocare l' affondamento di una certa superficie attraverso pressioni o colpi . Ad esempio: "Ti presterò la mia macchina, ma guida con prudenza: se ti ammali, avrai un grosso problema" , "Dopo aver ammaccato la porta di un pugno, il cantante ha lasciato l'hotel furioso" , "Se continui a colpire può, sta per intaccare .
  • definizione: attività fisica

    attività fisica

    L'attività è un concetto con diversi usi. Nel senso più ampio, un'attività è un'azione svolta da una persona o un'azienda. La fisica o la fisica , nel frattempo, sono nozioni che hanno anche significati diversi: in questa occasione siamo interessati al suo significato come collegato al corpo o al corpo . L&#
  • definizione: derivato

    derivato

    Dal derivato latino, derivativo è un termine che può essere usato come sostantivo o come aggettivo. Nel primo caso, è una nozione di matematica che definisce il valore limite del collegamento tra l'aumento del valore di una funzione e l'aumento della variabile indipendente . La derivata, quindi, rappresenta il modo in cui una funzione viene modificata poiché il suo input registra anche le alterazioni. Ne
  • definizione: programma sociale

    programma sociale

    Un programma può essere un elenco di argomenti, una pianificazione, l'avanzamento di qualcosa o un progetto. Il sociale , d'altra parte, è l'aggettivo che qualifica ciò che è legato alla società (la comunità di persone che mantengono le interazioni e condividono una cultura). Si può dire che un programma sociale è un'iniziativa volta a migliorare le condizioni di vita di una popolazione. Resta