Definizione cinghiale

Un cinghiale è un animale appartenente alla classe dei mammiferi e fa parte dell'ordine degli artiodattili . Di nome scientifico Sus scrofa, il cinghiale è caratterizzato dalle zanne che sporgono dalla bocca e dalla sua forza.

Cinghiale

Il maiale è la varietà domestica del cinghiale, il cui habitat sono i cespugli e le foreste. La sua testa grande con occhi piccoli, il suo corpo coperto da una folta pelliccia grigia o marrone e le sue gambe corte sono altre caratteristiche.

Odore e udito sono i sensi più sviluppati di questo animale. Al contrario, la sua vista è carente. Ecco perché odora trovare cibo, nutrirsi di frutta, tuberi, radici, erbe, roditori, rettili e insetti: è una specie onnivora .

Per quanto riguarda il comportamento del cinghiale, è una creatura socievole e piuttosto sedentaria . I bagni di fango sono solitamente usati per regolare la loro temperatura, poiché le loro ghiandole sudoripare sono atrofizzate e, quindi, non sudano.

Va notato che la carne di cinghiale è molto popolare in diverse regioni. È una carne magra che viene utilizzata per fare stufati e stufati e che di solito viene servita accompagnata da un po 'di salsa. Si preparano anche salumi e salsicce: prosciutto di cinghiale, salame di cinghiale, ecc. Il cinghiale è considerato un piatto tipico della Spagna e della Patagonia, per menzionare due zone.

È anche importante ricordare che il cinghiale è una figura frequente in araldica . La tua testa può simboleggiare l'ospitalità, mentre tutto il tuo corpo è associato al coraggio e alla saggezza.

Raccomandato
  • definizione: benvenuto

    benvenuto

    La nozione di gratitudine viene dalla parola latina gratus . Grato è un aggettivo usato per descrivere ciò che è interessante, piacevole o piacevole . Ad esempio: "Vi ringrazio molto per questa festa a sorpresa, ho vissuto un momento molto piacevole" , "Non ero felice di dover licenziare due lavoratori, ma era un ordine dal mio capo" , "Ho un piacevole ricordo dei miei giorni a Madrid ". P
  • definizione: biologia molecolare

    biologia molecolare

    La biologia è la scienza dedicata allo studio della composizione, dello sviluppo, delle relazioni e del funzionamento degli organismi viventi. Molecolare , d'altra parte, è quella legata alle molecole : le unità minime di un elemento che mantengono le loro proprietà chimiche e che possono essere composte da atomi diversi o identici. Qu
  • definizione: vena

    vena

    Una vena è un condotto o un vaso sanguigno responsabile del trasporto di sangue dai capillari sanguigni al cuore . Solitamente trasporta rifiuti da organismi e CO2, sebbene alcune vene trasportino sangue ossigenato (come la vena polmonare ). A differenza delle arterie , la posizione precisa delle vene varia notevolmente da individuo a individuo.
  • definizione: passivo

    passivo

    Passivo è un aggettivo che deriva dal latino passivus e ha vari usi. Una persona passiva è una persona che non fa le cose per se stesso, ma lascia agire gli altri . La passività è un atteggiamento opposto all'impegno, all'azione costante, alla volontà di dirigere la propria vita e di essere coinvolto in ognuno dei suoi stadi. La
  • definizione: script radio

    script radio

    Una sceneggiatura può essere un testo o uno script che specifica i contenuti e i dettagli necessari in modo da poter sviluppare un'opera o una trasmissione televisiva , cinematografica , teatrale o radiofonica . Questa scrittura funge da guida per coloro che partecipano all'opera in questione.
  • definizione: potatura

    potatura

    Anche il latino devi partire per trovare l'origine etimologica del termine potatura. In particolare, possiamo dire che proviene dal verbo "prune" e questo, a sua volta, deriva dalla parola latina "putare", che significa appunto "prugna". La potatura consiste nell'eliminare certe ramificazioni di una pianta o di un albero per rendere più forte il suo sviluppo e i suoi frutti producono di più.