Definizione istruzione

L'istruzione è un termine che ha origine nell'istruzione latina che si riferisce all'azione di istruire (insegnare, indottrinare, comunicare la conoscenza, far conoscere lo stato di qualcosa). L'istruzione è il flusso di conoscenze acquisite e il corso che segue un processo che viene insegnato.

istruzione

Ad esempio: "La prossima settimana completerò il processo di istruzione e sarò pronto per iniziare a lavorare in fabbrica", "L'istruzione dei bambini è responsabilità dei loro genitori", "Non ho ancora completato le istruzioni, quindi non sono ancora pronto a far funzionare detto macchinario . "

L'istruzione, quindi, può riguardare l' istruzione o l' istruzione generale. In questo senso, il concetto è molto ampio e copre qualsiasi tipo di istruzione che si svolge in aree diverse.

Le istruzioni possono anche essere l' insieme di regole o avvertenze per uno scopo . I regolamenti dei giochi e la procedura per utilizzare una macchina sono noti come istruzioni: "Penso che il movimento sia illegale: guarderò le istruzioni", "Sto osservando le istruzioni su come cambiare la lingua del film, ma ancora Non ho trovato nulla . "

Quindi, ad esempio, quando acquistiamo un gioco da tavolo che incorpora all'interno o anche su un lato della scatola, informazioni dettagliate su quali sarebbero le istruzioni. In questo modo, tutti i partecipanti sapranno come vanno i giochi, cosa sono, quali regole ci sono o qual è l'obiettivo che deve essere raggiunto.

Allo stesso modo, quando acquisti un prodotto tecnologico, come un computer o uno smartphone, hai un piccolo libretto di istruzioni in cui puoi trovare i problemi relativi all'accensione e allo spegnimento, ricarica della batteria o di cosa hai bisogno. si riferisce ai diversi menu che incorpora.

L'istruzione militare, d'altra parte, è l'insieme di insegnamenti e pratiche per l'addestramento di un soldato. Questa istruzione è data ai membri delle forze armate in modo che possano svolgere correttamente i loro compiti.

Questo tipo di allenamento che si svolge con tutti quei soldati che vogliono entrare nelle diverse unità militari si basa su aree come il tiro, il combattimento corpo a corpo, l'esercizio fisico in modo che siano nelle migliori condizioni possibili o in tutte ciò che si riferisce alle regole e agli obblighi che devono essere seguiti. È anche consuetudine che l'istruzione sia vista anche sul set di punizioni, sanzioni e falli che sono tipizzati come tali.

Va anche notato che all'interno di ogni processo giudiziario c'è una fase chiamata istruzione. In esso si sviluppano le procedure amministrative stabilite e inoltre si procede a svolgere anche l'investigazione di quella che sarebbe la polizia giudiziaria e anche del corrispondente ministero fiscale.

Per l' informatica, un'istruzione è un insieme di dati (numeri e lettere) che vengono inseriti in una sequenza e che indicano a un processore l'operazione che deve essere eseguita.

Raccomandato
  • definizione: hacendoso

    hacendoso

    L' aggettivo industrioso viene utilizzato per qualificare l'individuo che sviluppa compiti domestici con diligenza e buona predisposizione . Può anche essere qualcuno disposto a fare favori o fornire un servizio tempestivamente ed efficacemente . Ad esempio: "Ho sposato un uomo molto industrioso, quindi condividiamo sempre gli obblighi a casa " , "Secondo gli psicologi, le persone laboriose si sentono piene " , "Ho bisogno di assumere un dipendente responsabile e industrioso per aiutarmi a la compagnia .
  • definizione: epilessia

    epilessia

    Dal termine latino epilessia , che a sua volta deriva da un concetto greco, l' epilessia è una malattia da malattia cronica che si caratterizza per apparire improvvisamente e generare movimenti convulsi , portando la persona a perdere conoscenza . Ad esempio: "Mio nipote soffre di epilessia ed è sotto trattamento" , "L'autista si è scontrato quando ha sofferto di una crisi epilettica nella sua auto" , "Quando una persona sperimenta un attacco di epilessia, devi cercare di evitare di ferire la testa ". L
  • definizione: afferente

    afferente

    L' aggettivo afferente ha la sua origine etimologica nella parola latina affrens . Nel senso più ampio, questo qualificatore si applica a ciò che si muove o porta qualcosa . La nozione viene solitamente utilizzata nel campo della biologia e dell'anatomia . Un afferente è una formazione la cui funzione è quella di trasmettere sostanze o energia da un settore del corpo a un altro più rilevante in questo contesto. Per
  • definizione: presagio

    presagio

    L'etimologia di Augusto ci porta alla lingua latina: augurium . Un augury è un segno o un sintomo di qualcosa di futuro. Il concetto è anche usato per nominare una previsione , una previsione o una previsione . Ad esempio: "La presenza di questi uccelli è di buon auspicio: suppongo che dovremmo essere vicini alla costa" , "L'augurio di un mese complicato per l'economia locale non è stato soddisfatto poiché non ci sono stati disordini importanti" , "L'arrivo di due nuove compagnie nella regione sono di buon auspicio " . Gli
  • definizione: domanda trabocchetto

    domanda trabocchetto

    La domanda che viene svolta con l'obiettivo di ricevere determinate informazioni è nota come una domanda . Quando chiede, la persona cerca di ottenere una risposta che gli permetta di soddisfare il suo dubbio. Capcioso , dal latino captiusus , è un aggettivo che si riferisce a qualcosa che è fallace o che cerca di confondere o ingannare. U
  • definizione: Pasqua

    Pasqua

    Il concetto di Pasqua ha un lungo viaggio etimologico: dall'ebraico è passato alla lingua greca, e da lì al latino fino a diventare Pasqua . È la denominazione di una festa che ha avuto origine ebraica e che, al momento, è la celebrazione più importante del cattolicesimo . Durante la Pasqua, che segna la fine della Settimana Santa , si celebra la risurrezione di Gesù Cristo . La d