Definizione doxa

Doxa è un termine che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). Il concetto, dal greco, allude a un'opinione o un punto di vista .

Prima di continuare, dobbiamo spiegare il concetto di habitus . In generale, il termine abitudine è definito come la predisposizione acquisita che ci dà un'attività quotidiana o che agisce in un certo modo. Si dice che "il comportamento determina abitudine", proprio perché quando lo ripetiamo molto spesso diventa abituale. Ma se interiorizziamo il comportamento, allora lo schema è invertito, poiché "l'abitudine determina il comportamento".

La parola habitus, quindi, può somigliare al costume, intesa come pratica reiterativa che tende a essere fissata come risultato della sua frequenza.

Ritornando al concetto di doxa, Bourdieu lo considera il sostegno irriflessivo delle azioni dei soggetti che vivono nella società . La doxa può attraversare cambiamenti, la cui velocità è intimamente legata al tipo di società in cui è contestualizzata: in un conservatore tende allo statismo, mentre in un permeabile cambierà facilmente.

I cambiamenti della doxa si svolgono tra due periodi, ma sono legati alle tappe fondamentali, a quegli eventi storici che segnano la società e possono effettivamente alterare la tua doxa, anche in modo negativo (tra gli esempi più comuni sono i colpi di stato, i periodi di repressione e guerre).

Raccomandato
  • definizione popolare: mercantilismo

    mercantilismo

    Determinare l'origine etimologica del termine mercantilismo è la prima cosa che faremo prima di entrare pienamente nell'analisi del suo significato. In particolare, dovremmo dire che è una parola che viene dal latino, e più precisamente è il risultato della somma delle seguenti componenti latine: "mercari", che è sinonimo di "commercio"; "-Il", che indica una "qualità" e il suffisso "-ism", che equivale a "sistema". Il m
  • definizione popolare: cubismo

    cubismo

    Il cubismo è una teoria scolastica e estetica delle arti plastiche e del design. È caratterizzato dall'uso di forme geometriche , come cubi, triangoli e rettangoli. Il movimento è nato in Francia e ha avuto il suo periodo di massimo splendore tra il 1907 e il 1914 . Il termine cubismo deriva dalla parola francese cubismo , proposta dal critico Louis Vauxcelles . Q
  • definizione popolare: equazione

    equazione

    Secondo gli esperti di Matematica , un'equazione (concetto derivato dal latino aequatio ) è un'eguaglianza in cui almeno uno sconosciuto sembra richiedere la divulgazione da parte della persona che risolve l'esercizio. È noto come membri di ciascuna delle espressioni algebriche che consentono di conoscere i dati (cioè i valori già noti) e gli incogniti (i valori che non sono stati scoperti) collegati attraverso varie operazioni matematiche. Va
  • definizione popolare: fregio

    fregio

    L'idea del fregio è utilizzata nelle aree della decorazione e dell'architettura . Si chiama fregio alla striscia che è dipinta nella parte inferiore di un muro, in un colore diverso dal resto della superficie. Il fregio può anche essere creato con carta, marmo, legno o altro materiale. In questo senso, il fregio è un rivestimento o una finitura . Qu
  • definizione popolare: audace

    audace

    L'audacia è senza paura , audacia o incoscienza che riflette il comportamento di una persona . Il soggetto che agisce con audacia riceve la qualifica di audace . Ad esempio: "Quando è scoppiato l'incendio, il ragazzo ha avuto l'audacia di camminare per la casa per salvare il suo gatto" , "Dire qualcosa del genere al proprietario dell'azienda è una vera audacia" , "Con la sua caratteristica audacia, l'attaccante sbilanciato la partita quando si entra nella seconda metà " . Il
  • definizione popolare: allitterazione

    allitterazione

    Il latino è la lingua in cui si trova l'origine etimologica della parola allitterazione che ora ci occupa. Quindi, possiamo stabilire che è un termine composto da tre parti chiaramente differenziate: il prefisso annuncio che significa "verso", la parola littera che può essere tradotta come lettera e il suffisso -ción che viene determinato come "azione ed effetto" . L&