Definizione gratifica

La gratuità è un termine che deriva dalla gratuità francese, a sua volta derivata da una parola di latino medievale. La gratuità si riferisce alla condizione di gratuità (di grazia o che manca di fondamento).

gratuità

L'uso più comune del concetto si trova in economia . In questo contesto, si riferisce alla gratuità di un servizio o di un bene quando questi vengono erogati senza che il beneficiario faccia una considerazione .

La mancia, quindi, suppone che il servizio o il bene non abbia prezzo, e quindi il beneficiario non ne paga (non dà soldi in cambio). Ad ogni modo, è importante sottolineare che non esiste un servizio o un bene socialmente libero.

Tutti i servizi e i prodotti hanno un costo di produzione e portano un'esternalità (i costi e i benefici della loro produzione e / o del loro consumo che non si riflettono nel prezzo). Perché il beneficiario non paghi per quello che gli viene dato gratuitamente, qualcuno ha dovuto assumersi le spese in anticipo.

Se il bene in questione non ha alcun costo per nessuno, non è un bene economico . In tal caso, ci sarebbe un bene gratuito, che manca di prezzo e proprietario. Il vento, per esempio, è un bene gratuito, non un bene economico che viene dato gratuitamente.

Oltre a tutto ciò che è stato detto, nel linguaggio colloquiale, la gratuità è solitamente collegata al mancato pagamento da parte del consumatore o dell'utente . Tra il 2009 e il 2017, per citare un caso, lo stato argentino ha sviluppato un programma noto come Fútbol Para Todos . Molti hanno sostenuto che questa misura garantiva la libera trasmissione delle partite di calcio della Prima Divisione, dal momento che gli spettatori non dovevano pagare per accedere a tali contenuti . Tuttavia, altri avvertirono che lo Stato si assumeva i costi (pagando i diritti, finanziando le operazioni tecniche, ecc.) E che i cittadini, a loro volta, finanziavano lo Stato attraverso il pagamento delle tasse . Ecco perché hanno affermato che non c'era una tale gratuità.

Raccomandato
  • definizione: pascolo

    pascolo

    Con gli antecedenti in lingua latina ( pastus ), l' erba è il nome generico che riceve diverse erbe . L'erba è il cibo vegetale che cresce nel terreno dei campi e che è destinato all'alimentazione degli animali. Il bestiame , quindi, ha il suo sostentamento nel pascolo. Questo alimento consente di nutrire il bestiame in modo economico e semplice: pecore, capre, mucche e altri animali possono pascolare (mangiare erba) liberamente o sotto la tutela di un pastore . M
  • definizione: diocesi

    diocesi

    Una parola dal greco bizantino ( dioíkēsis ) passò al tardo latino ( dioecēsis ) prima di raggiungere la nostra lingua come diocesi . Questo è il nome del territorio sul quale ha giurisdizione un vescovo . Va ricordato che un vescovo è un superiore ecclesiastico . Avere giurisdizione, d'altra parte, implica avere l' autorità di amministrare o governare. Una d
  • definizione: emancipazione

    emancipazione

    Dalla parola latina emancipatio , l' emancipazione è l' atto e il risultato dell'emancipazione o dell'emancipazione . Questo verbo (emancipare), d'altra parte, allude alla liberazione di una dipendenza o sottomissione . Ad esempio: "Questo governo lavorerà a favore dell'emancipazione dei giovani" , "Quando un popolo vuole la sua emancipazione, nessuno può fermarlo" , "L'emancipazione delle donne deve essere un obiettivo primario dell'intera società: non può continuare violenza sessista nel XXI secolo " . Si
  • definizione: brina

    brina

    Il gelo si verifica quando la rugiada notturna si congela a causa delle basse temperature . Questo fenomeno si verifica in molte regioni durante l'inverno, o anche in altre stagioni quando fa molto freddo . La rugiada sorge quando il vapore dell'aria, per il freddo notturno, si condensa e diventa gocce che appaiono su superfici diverse
  • definizione: oculista

    oculista

    Anche il latino, devi partire per trovare l'origine etimologica del termine oculista che ora ci occupa. Ed è il risultato dell'unione di due parole di quella lingua: • Il sostantivo "oculus", che è sinonimo di "occhio". • Il suffisso "-ista", che viene utilizzato per indicare la professione. Un o
  • definizione: collegamento

    collegamento

    Link è un termine inglese che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). In spagnolo, il concetto equivalente è il collegamento : connessione, unione. Al di là del suo linguaggio di origine, l'idea del collegamento appare spesso nel campo della tecnologia dell'informazione , più precisamente nel contesto di Internet . Un