Definizione fratellanza

Per comprendere appieno il termine che ora ci occupa, dobbiamo procedere, in primo luogo, a scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo dimostrare che è una parola che deriva dal latino perché è il risultato della somma di questi due elementi chiaramente delimitati:
-Il prefisso "co-", che può essere tradotto come "congiuntamente" o "unione".
-Il verbo "frater", che è sinonimo di "fraterno".

fratellanza

Un gruppo è denominato fratellanza formata da diversi individui con qualche obiettivo specifico. Il concetto può riferirsi a diversi tipi di raggruppamenti: congregazioni, corporazioni, confraternite, ecc.

Nel campo della religione, il gruppo creato dall'unione dei devoti per lo sviluppo di opere di carità e attività legate alla dedicazione è chiamato fratellanza. Queste fraternità sorgono con l'avallo delle corrispondenti autorità religiose.

Esistono diversi tipi di confraternite in base al loro scopo. Le confraternite di Gloria sono centrate nel culto di un'invocazione, mentre le confraternite sacramentali sono orientate al Santissimo Sacramento . Le confraternite penitenziali, d'altra parte, eseguono penitenza durante la Settimana Santa . È comune che le confraternite realizzino processioni.

Oltre a tutto ciò che è indicato, non possiamo ignorare l'esistenza di un film che porta nel titolo la parola che ci riguarda. Ci riferiamo alla commedia "Mi querida cofradía", che ha debuttato nel 2018 sotto la direzione di Marta Díaz e contando nel cast con attori come Gloria Muñoz, Pepa Aniorte, Juan Gea e Carmen Flores.

La protagonista non è nientemeno che Carmen, una donna che per tre decenni si è fatta in quattro per la fraternità della sua gente. Per questo motivo, il suo sogno è diventare la sorella maggiore della stessa, ma avrà difficoltà perché quello è ancora "governato" dagli uomini. Questo è il motivo per cui Ignatius è stato scelto come fratello maggiore. Amica questa Carmen, per sbaglio, incosciente.

Quello che farà la donna è nasconderlo a casa sua, ma tutto sarà complicato quando sua figlia, dopo aver discusso con suo marito, decide di tornare da sua madre.

Nel campo della letteratura, troviamo molte opere con il termine che ci riguarda come "La fratellanza dell'invincibile armata" di Emilio Luis Lara López.

Oltre l'ambiente religioso, ci sono fraternità armate di obiettivi istituzionali o sindacali. Nel Medioevo, ad esempio, l'attività teatrale era regolata attraverso le confraternite fondate da vescovi o monarchi. C'erano confraternite in Spagna, Francia e altri paesi .

Una confraternita storica fu il gruppo che creò il compositore tedesco Robert Schumann (1810-1856): la Confraternita di David . Questa entità cercò l'espressione delle considerazioni estetiche di Schumann e dei suoi seguaci, anche attraverso una rivista .

Nel linguaggio colloquiale, infine, è solitamente noto come fratellanza a diversi gruppi di persone che si incontrano con motivazioni diverse. Le fraternità universitarie sono gruppi di studenti, spesso di natura segreta, che hanno riti di iniziazione. Possono esserci anche fratellanze artistiche, intellettuali e sociali, tra le altre.

Raccomandato
  • definizione popolare: fitopatologia

    fitopatologia

    Lo studio delle malattie che le piante soffrono è chiamato fitopatologia . È una disciplina scientifica la cui funzione è di diagnosticare e controllare vari disordini delle piante . Patologia vegetale - detta anche patologia vegetale - si concentra su malattie fisiologiche, disturbi abiotici e infezioni. T
  • definizione popolare: superficiale

    superficiale

    Dal latino superficialis , l'aggettivo superficiale si riferisce a ciò che è collegato alla superficie . La superficiale è qualcosa che si trova nello strato esterno di una cosa, senza avanzare in profondità. Ad esempio: "Le ferite sono solo superficiali e non compromettono alcun organo" , "Il terremoto ha causato danni superficiali ma non ha influenzato la struttura dell'edificio" , "L'auto ha diversi segni superficiali anche se il suo funzionamento è impeccabile" . Anc
  • definizione popolare: garofano

    garofano

    Prima di conoscere il significato del termine garofano, determineremo la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo affermare che è una parola di origine latina. In particolare, deriva da "clavus", che significa "vicino". È una pianta che fa parte del gruppo familiare delle caryophyllaceae ed è caratterizzata da bellissimi fiori aromatici. D
  • definizione popolare: requisito

    requisito

    La nozione di domanda deriva dalla parola latina exigentia . Riguarda l' atto e la conseguenza di esigere : chiedere, chiedere qualcosa in modo imperioso. Ad esempio: "Il datore di lavoro ha rifiutato di accettare la richiesta del leader sindacale di reintegrare i lavoratori licenziati" , "L'obbligo di parlare in spagnolo all'interno del bar è discriminatorio" , "L'obbligo al governo di aumentare l'assistenza sociale per assistere i settori più poveri " .
  • definizione popolare: rizoma

    rizoma

    L'etimologia del rizoma si riferisce a una parola greca che può essere tradotta come "radice" . Un rizoma è un tipo di gambo che cresce sottoterra e in orizzontale, dando origine a germogli e radici attraverso i suoi nodi. Grazie alla sua crescita indefinita, i rizomi possono avanzare e coprire una superficie molto importante.
  • definizione popolare: cinguettio

    cinguettio

    Twitter , un termine inglese che può essere tradotto come "cinguettio" o "cinguettio", è il nome di una rete di microblogging che consente di scrivere e leggere messaggi su Internet che non superano i 140 caratteri . Queste voci sono note come tweets . Il microblogging è una variante di blog (blog o quaderni digitali nati come diari personali online). L