Definizione burrone

Quebrada, come nome, è un termine che viene usato per chiamare la fenditura di una montagna, lo stretto passaggio tra le altezze o il flusso o il flusso che attraversa una bancarotta . Ad esempio: "Domani andremo ad attraversare il burrone", "Una forte nevicata ha lasciato gli abitanti del burrone isolati", "I bambini sono andati a rinfrescarsi nel burrone" .

La Quebrada de Humahuaca, nella provincia di Jujuy ( Argentina ), è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO . La zona è limitata da due corde della catena montuosa orientale ed è attraversata dal fiume Grande . I suoi splendidi paesaggi, le rovine pre-colombiane e gli edifici coloniali sono le sue principali attrazioni turistiche.

La Quebrada de Ramón, d'altra parte, è uno spartiacque situato nella Sierra de Ramón, a est di Santiago del Cile . Ha origine a 1.250 metri nel comune di Las Condes e si distingue per la sua biodiversità e i suoi siti archeologici .

A Caracas ( Venezuela ), Quebrada La Boyera è un corso d'acqua che attraversa i comuni di El Hatitllo e Baruta nello stato di Miranda . Nelle zone montuose di questo burrone si possono vedere scoiattoli, istrici e altri animali.

Secondo il significato del termine spezzato che viene usato, può essere preso come sinonimo di gola, che è un'apertura allungata e stretta considerata come una forma minore del rilievo, che è stata formata dall'erosione dell'acqua, entrambi i fiumi Fluttuavano sulla sua superficie come correnti sotto terra. Il terreno di una gola è di solito calcare (roccia sedimentaria) o carsico (causato da agenti atmosferici chimici di rocce come calcare o gesso) ed è secco, come accade con brevi burroni e anfratti.

Va notato che il bancarotta può anche essere usato come aggettivo in riferimento a qualcosa che è rotto, rotto o in bancarotta : "Il giocatore ha lasciato il campo con una gamba rotta", "Stai attento con quella sedia che ha le gambe rotte", "L'azienda Era già rotto da molto tempo, anche se la situazione è stata resa pubblica solo nell'ultimo mese " .

Raccomandato
  • definizione: vaguada

    vaguada

    La prima cosa che dobbiamo sottolineare è l'origine etimologica del termine vaguada che ora ci occupa per arrivare prima della scoperta del suo significato. In questo caso, va sottolineato che deriva dal latino, da "vacuus" che può essere tradotto come "vuoto" e che viene, a sua volta, dal verbo "vacare", che è sinonimo di "essere vuoto". È
  • definizione: atto riflesso

    atto riflesso

    Un'azione riflessa è un movimento involontario che una persona fa in risposta a un determinato stimolo. Questi movimenti sono controllati dall'arco riflesso : una serie di strutture che fungono da intermediari tra il recettore sensoriale e l'effettore. È necessario differenziare, quindi, tra l' azione riflessa ( un'azione involontaria e stereotipata) e l'arco riflesso (le strutture che guidano le prestazioni dell'atto riflesso).
  • definizione: privilegio

    privilegio

    Privilegio possiamo dire che è un termine che, etimologicamente parlando, viene dal latino. "Privilegium" è, in particolare, la parola latina da cui emana, ed è formata dalla somma di tre componenti chiari: "privus", che è sinonimo di "privato"; "Legalis", che equivale a "relativo alla legge", e infine il suffisso "-ium", che può essere tradotto come "indicativo di relazione". Il
  • definizione: bicipite

    bicipite

    Il termine bicipite si riferisce, nel suo senso più generale, a qualcosa che ha due estremità o due teste . Il concetto è spesso usato nel campo dell'anatomia per nominare una coppia muscolare che, alla sua estremità superiore, ha due inserti o settori . Il muscolo bicipite brachiale si trova nel braccio, coprendo i muscoli anteriori brachiale e coracobranico. Ne
  • definizione: quintale

    quintale

    Per conoscere il significato del termine quintale, è necessario che, in primo luogo, sappiamo quale sia l'origine etimologica del termine. In questo senso, dobbiamo dire che è un po 'complicato, poiché deriva dall'arabo spagnolo "quintar", che a sua volta emana dalla "qantira" siriana. M
  • definizione: colorante

    colorante

    La tintura è l' atto e la conseguenza della tintura . Il termine, in base al contesto, può essere usato come sinonimo di colorazione o tintura . Ad esempio: "Tra mezz'ora il colorante sarà pronto" , "Mi piace la tintura rossa che hai usato" , "In diversi paesi la tintura ascellare è diventata di moda" . Il