Definizione isotopo

È noto come isotopo per le varietà di atomi che hanno lo stesso numero atomico e che, pertanto, costituiscono lo stesso elemento sebbene abbiano un diverso numero di massa. Gli atomi che sono isotopi l'uno con l'altro hanno un numero identico di protoni nel nucleo e si trovano nello stesso punto all'interno della tavola periodica .

isotopo

Il termine isotopo che ora ci occupa, dobbiamo dire che ha la sua origine etimologica nel greco ed è che è composto da due parti di quel linguaggio: iso che può essere tradotto come "uguale" e topos che significa "luogo".

Oltre a questo, dobbiamo sottolineare il fatto che fu all'inizio del 20 ° secolo quando per la prima volta fu usato il termine isotopo. In particolare il creatore dello stesso è stato lo scienziato inglese Frederick Soddy che è passato alla storia della chimica per aver inventato lo stesso e anche per aver svolto importanti ricerche sugli elementi radioattivi e sulla natura del suddetto elemento.

Tanto che ha vinto importanti riconoscimenti e premi per tutta la sua carriera professionale. Tra questi ci sono il Premio Nobel per la Chimica che lo ottenne nel 1921, la Medaglia Albert nel 1951 o l'incarico di Doctor Honoris Causa dell'Università di Oxford nell'anno 1910.

Va notato che gran parte degli elementi chimici ha più di un isotopo. Solo ventuno elementi, come il sodio, hanno un singolo isotopo naturale. È possibile dividere gli isotopi in isotopi stabili e isotopi non stabili o radioattivi .

Perché un isotopo sia radioattivo, deve mostrare un rapporto tra il numero di neutroni e i protoni che non è favorevole al mantenimento della stabilità del nucleo. La nozione di stabilità, in ogni caso, non è molto precisa poiché ci sono isotopi che sono considerati quasi stabili grazie a un tempo di neutralizzazione estremamente lungo.

L'isotopo radioattivo ha un nucleo atomico instabile prima dell'equilibrio tra protoni e neutroni. Questa stessa caratteristica fa emettere energia quando si muta in un modo verso condizioni più stabili. Gli isotopi non stabili sperimentano un periodo di disintegrazione in cui l'energia viene emessa sotto forma di raggi beta, alfa o gamma .

Gli isotopi radioattivi artificiali sono usati in medicina con varie funzioni, come la rilevazione di blocchi nei vasi sanguigni. Gli isotopi radioattivi naturali, d'altra parte, sono usati per stabilire le cronologie.

The Isotopes of Springfield, infine, è una squadra di baseball della serie animata The Simpsons .

Il Duff Stadium è il campo in cui questa squadra gioca come locale e ha recitato in un'importante serie di episodi durante le varie stagioni di questa produzione televisiva nordamericana. In particolare, tra i fatti più rilevanti emerge il momento in cui Homer Simpson intraprende uno sciopero della fame perché voleva evitare a tutti i costi che gli Isotopi si trasferissero da Springfield.

Anche sotto il termine isotopo troviamo anche un'agenzia pubblicitaria online.

Raccomandato
  • definizione popolare: disegno tecnico

    disegno tecnico

    Un disegno è una figura , un'immagine o delineazione che viene solitamente eseguita manualmente con l'aiuto di uno strumento (una matita, un pennello) su materiali diversi. Il concetto di tecnico , d'altra parte, si riferisce a una procedura legata alla scienza il cui obiettivo è quello di ottenere un determinato risultato.
  • definizione popolare: sumptuary

    sumptuary

    Per entrare pienamente nella definizione del significato del termine sontuoso è necessario procedere per determinare la sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo affermare che deriva dal latino, in particolare dalla parola "sumptuaris", che è identificata con spreco o spesa. Esattamente possiamo indicare che si tratta del risultato della somma del sostantivo "sumptus", che può essere tradotto come "spesa", e del componente "-arius", che è un suffisso di relazione. È
  • definizione popolare: professorato

    professorato

    Dalla cattedra latina (che, a sua volta, ha origine in una parola greca che significa "sede" ), la sedia è la particolare materia o facoltà insegnata da un professore (un professore che ha incontrato determinati requisiti per impartire conoscenze e che ha raggiunto la posizione più alta nell'insegnamento). I
  • definizione popolare: sottovento

    sottovento

    La parola lee ha origine in due parole latine: subtus (tradotto come "sotto" ) e ventus (che significa "vento" ). Il termine è usato in un contesto marittimo per designare il settore opposto dove soffia il vento in relazione a un certo punto. La nozione di sottovento, quindi, è contraria all'idea di sopravvento , che è l'area o area in cui il vento entra in relazione a un luogo specifico. L
  • definizione popolare: tubercolosi

    tubercolosi

    La tubercolosi è una malattia infettiva causata dal bacillo di Koch e caratterizzata dall'apparizione di un piccolo nodulo chiamato tubero . Questa malattia può manifestarsi in modi molto diversi a seconda dell'organo interessato. È comune che la tubercolosi colpisca i polmoni, sebbene possa anche attaccare il sistema circolatorio, il sistema nervoso centrale, le ossa e la pelle , per esempio. T
  • definizione popolare: battaglia

    battaglia

    Dal francese bataille , una battaglia è una battaglia tra due o più forze . Si potrebbe dire che una battaglia è un palcoscenico o un confronto che si svolge nel quadro di una grande guerra, come una guerra o una campagna militare. Vale a dire, le guerre sono formate da una serie di battaglie. Ogni battaglia è definita dallo spazio geografico e dal periodo temporaneo in cui si svolge. In