Definizione testa

Il capo è il capo di un'organizzazione . È una persona che è nella posizione più alta di una gerarchia e ha i poteri necessari per inviare i suoi subordinati. Tutte le organizzazioni gerarchiche, come aziende, partiti politici o governi, hanno capi a diversi livelli.

testa

Ad esempio: "Il mio capo mi ha chiesto di restare dopo l'orario per ordinare il file", "Ho ottime notizie: sono stato nominato capo regionale", "Il capo deve essere qualcuno rispettato dal resto dei dipendenti, che ha la capacità di comando e sapere come raggiungere il consenso " .

Boss, a volte, è un termine che viene usato colloquialmente o simbolicamente per riferirsi a una posizione o posizione all'interno dell'organizzazione. L' amministratore delegato, il direttore esecutivo o l' amministratore delegato è la persona responsabile della direzione amministrativa e amministrativa di un'istituzione.

Per essere un buon capo, sia dal punto di vista del rapporto con i lavoratori che dal punto di vista del raggiungimento delle funzioni affidate nel modo migliore, è vitale avere un certo numero di qualità. Tra questi c'è, per esempio, la capacità di comunicare.

Con questa qualità, quello che siamo venuti a dimostrare è che questo individuo deve sviluppare una comunicazione con i suoi lavoratori che sia diretta, fluida, sincera e rispettosa.

Allo stesso modo, è necessario che per essere un buon capo devi dimostrare l'assoluta integrazione nel gruppo di lavoro, devi sapere come motivare i tuoi dipendenti, devi mostrare empatia con loro, devi essere conciliante quando necessario e devi avere il capacità di delegare.

Capacità di risolvere, imparare e trasmettere i valori dell'azienda sono anche competenze importanti che devono sempre avere quella persona che vuole essere un buon capo. Con tutto ciò è chiaro che otterrà i risultati che si aspettano da lui, poiché condurrà nel modo migliore possibile al suo gruppo di lavoro che si sentirà soddisfatto e motivato a svolgere i suoi compiti.

Il capo del governo, d'altra parte, è il più alto funzionario del ramo esecutivo . È il capo di uno stato e può adottare titoli diversi, come il Presidente del Governo, il Primo Ministro, il Premier o il Cancelliere .

Il capo delle comunità aborigene d'America è chiamato cacique, lonco o curaca . In questo caso, i capi sono di solito persone anziane che godono del rispetto della comunità .

In campo militare, il capo è colui che ha il grado di comandante, tenente colonnello o colonnello nell'esercito, mentre in marina detiene il grado di capitano di corvette, capitano di fregata o capitano.

In questo specifico campo militare ci sono diversi significati o termini che fanno uso della parola che ora ci occupa. Così, per esempio, c'è il generale in capo, che è il generale che è al comando di un esercito determinato. E c'è anche il caposquadra che possiamo stabilire che è la posizione che, in marina, equivale a quello che sarebbe il maresciallo nell'esercito di terra.

Raccomandato
  • definizione popolare: totale

    totale

    Totale , dal latino totus , è qualcosa che include tutto nel suo genere . Il termine è usato per designare l' universale o generale . Ad esempio: "L'interruzione di corrente ha lasciato migliaia di persone nel buio totale" , "Il totale dei bambini in questo corso è stato infettato da varicella" , "Un totale di otto persone sono rimaste ferite dall'esplosione di un decanter" . L
  • definizione popolare: reticolo endoplasmatico ruvido

    reticolo endoplasmatico ruvido

    Reticle è il nome dato alle truss o agli insiemi di fili diversi. L'aggettivo endoplasmatico o endoplasmatico , d'altra parte, si riferisce a ciò che è correlato all'endoplasma (una parte del protoplasma, che è il materiale vivente che si trova in una cellula ). Robusto, finalmente, è quello che ha le rughe. La
  • definizione popolare: satellitare

    satellitare

    Il concetto di satellite , che deriva dai satelliti latini, può essere utilizzato per denominare due oggetti astronomici con caratteristiche molto diverse. Può essere, da un lato, un corpo celeste che è qualificato come opaco, poiché può solo brillare riflettendo la luce proveniente dal sole. Questi satelliti hanno la particolarità di girare attorno a un pianeta . È po
  • definizione popolare: povertà

    povertà

    La povertà è la qualità dei poveri . Questo aggettivo si riferisce a persone che non hanno quello che serve per vivere con dignità , che sono umili o che sono infelici. Ad esempio: "Mio cugino vive in povertà; ha quattro figli e riesce a malapena a nutrirli " , " In questo paese la povertà continua ad aumentare di anno in anno " , " il padre di Roberto vinse la lotteria e fu in grado di sfuggire alla povertà " . La po
  • definizione popolare: sinergia

    sinergia

    Sinergia deriva da una parola greca che significa "cooperazione" . Il concetto è usato per nominare l'azione di due o più cause che generano un effetto superiore a quello che si otterrebbe con la somma dei singoli effetti. Si ritiene spesso che la sinergia implichi l' integrazione di parti o sistemi che costituiscono un nuovo oggetto .
  • definizione popolare: rigore

    rigore

    Rigor è un concetto che viene dal latino e può essere utilizzato con diversi sensi. In particolare, deriva dal latino "rigore", che può essere tradotto come "inflessibilità", "rigidità" o "rigore". Può essere la gravità , la durezza o la rigidità che si applicano a un determinato comportamento . Ad ese