Definizione registrazione

La registrazione è l' atto e il risultato della registrazione : registrazione di suoni o immagini. Il concetto può anche riferirsi al nastro, al disco o al supporto con materiale registrato .

registrazione

Ad esempio: "L'artista colombiano ha annunciato che la registrazione del suo nuovo album sarà fatta in uno studio di Miami", "La polizia sta analizzando le registrazioni delle telecamere di sicurezza", "Mio zio era un grande cantante, ma sfortunatamente non se n'è andato nessuna registrazione . "

Si può affermare che il processo di registrazione consiste nell'acquisizione e / o nella conversione di informazioni, che sono memorizzate in un determinato medium o medium. Una volta registrato, è possibile riprodurre quella registrazione.

Le registrazioni di testo sono note come stampe o stampe . Queste registrazioni consentono la memorizzazione e la diffusione della parola scritta. L'idea della registrazione, comunque, attualmente è solitamente associata alla registrazione audio o video .

Uno studio di registrazione, in questo senso, è un luogo appositamente preparato per i musicisti per registrare le loro composizioni. La registrazione può essere analogica o digitale in base al tipo di segnale registrato.

Supponiamo che una rock band voglia registrare un album con le loro canzoni. Per questo è necessario ricorrere a uno studio di registrazione, in cui ogni musicista registrerà le proprie esibizioni. Il cantante farà lo stesso con la sua voce. Quindi i professionisti del suono saranno incaricati di mixare le tracce in modo che l'album sia pronto.

Per quanto riguarda la registrazione di video, è spesso fatto attraverso telecamere che registrano immagini per motivi di sicurezza . Un ristorante può avere una videocamera che registra e registra ciò che accade nella stanza: in caso di furto, è possibile ricorrere alla registrazione per analizzare cosa è successo e identificare i responsabili del crimine.

Raccomandato
  • definizione: incorrere

    incorrere

    Con una radice etimologica nella parola latina incurrĕre , incorrere è un verbo che si riferisce a commettere un errore o cadere in un fallimento . Il termine può anche alludere a causare un sentimento negativo . Ad esempio: "Non intendo ripetere lo stesso errore: ho già imparato la lezione" , "Un giudice non può incorrere in pregiudizi, ha l'obbligo di analizzare i fatti e le prove con obiettività prima di emettere una risoluzione" , "Questo il dottore non genera alcuna fiducia da quando ho sentito che di solito si impegna in pratiche dubbie ... &q
  • definizione: ascendenza

    ascendenza

    La parola araba classica kunyah derivava, in arabo ispanico, da alkúnya . L'evoluzione etimologica del concetto continuò nel nostro linguaggio e così sorse il concetto di lignaggio , che si riferisce al lignaggio, alla prosapia, al lignaggio o alla discendenza di una persona . La nozione è utilizzata soprattutto rispetto ai soggetti appartenenti alla nobiltà o alle famiglie più ricche e tradizionali di una regione . In q
  • definizione: sopportare

    sopportare

    Bear è un termine che deriva dal latino ursus e che permette di nominare un certo tipo di animale . Gli orsi appartengono alla famiglia degli Ursidae e sono mammiferi di origine vegetale (perché si muovono sostenendo l'intero pavimento dei loro piedi). Tipicamente, sono classificati come onnivori perché, oltre a nutrirsi di altri animali, tendono a mangiare piante e frutti. L
  • definizione: gufo

    gufo

    Un gufo è un animale che appartiene al clade delle strigidi . È un uccello di abitudini notturne e rapaci , che si caratterizza per avere piume che sembrano orecchie . Questa peculiarità consente di differenziare i gufi da gufi e altre specie simili. Questo animale vale la pena di conoscere una serie di segni di identità come il seguente: • Sebbene tu preferisca vivere in aree boschive, puoi adattarti a qualsiasi luogo. • Si
  • definizione: depressione

    depressione

    La parola depressione deriva dal termine latino depressio che, a sua volta, viene dal depressus ( "downcast" o "knocked down" ). È un disturbo emotivo che rende la persona triste e svogliata, vivendo un disagio interiore e ostacolando le loro interazioni con l'ambiente. Ad esempio: "Non so cosa fare con lo zio Augusto: la depressione non mi fa venir voglia di mangiare" , "ho sofferto di depressione per otto lunghi anni ma, grazie all'amore della mia famiglia, sono stato in grado di andarmene" , "non lascerò il la situazione mi supera: la depr
  • definizione: primogenito

    primogenito

    Il primo passo che faremo è determinare l'origine etimologica del termine primogenito. Quindi, possiamo chiarire che esso emana dal latino, poiché è il risultato della somma di tre componenti di questo linguaggio: la parola "primus", che può essere tradotta come "la prima"; il sostantivo "genere", che è equivalente a "lineage"; e infine il suffisso "-ito", che è quello che riceve l'azione pertinente. Il p