Definizione verruca

Verruga è un concetto che deriva dalla parola latina verrūca . Il termine menziona un grumo o protuberanza che cresce sulla pelle . Ad esempio: "Ieri ho rimosso una verruca dal piede", "Il ladro è stato riconosciuto da una verruca sulla sua guancia", "Mi piacerebbe sapere come posso eliminare queste verruche" .

verruca

Le verruche sono lesioni causate dal virus del papilloma umano, il cui acronimo è HPV . Di solito sono indolori, anche se in alcuni casi causano prurito e altri disagi. Molte persone, d'altra parte, sentono disagio per l'effetto che la verruca provoca all'apparenza.

L'aspetto delle verruche varia: possono essere ovali o globulari . La sua tonalità può essere più scura o più chiara del colore della pelle e può persino diventare nera. Ci sono anche verruche con una superficie liscia.

Tra le verruche più frequenti, è possibile nominare le verruche plantari (che si trovano sulla pianta dei piedi, causando problemi di movimento a causa del dolore che generano) e le verruche genitali, ma possono anche apparire sotto le ascelle, i seni, mani, collo e persino le palpebre.

Qualcosa che molte persone non sanno è che le verruche sono molto contagiose : non serve altro che toccare una verruca in più perché il virus venga trasferito nel nostro corpo, e questo vale per tutti i tipi di verruche di cui sopra. Ciò è curioso dato che, come indicato nei paragrafi precedenti, è una condizione che di solito non causa dolore, ma la sua conseguenza più temuta è quella che causa l' aspetto fisico.

Prima della comparsa o del rilevamento di una verruca, è importante consultare un medico . Lo specialista può suggerire una biopsia per analizzare se la verruca è un tipo di tumore del cancro.

La rimozione delle verruche, sia per ragioni cliniche che estetiche, dovrebbe essere effettuata da un professionista. Le verruche non dovrebbero essere tagliate, raschiate o bruciate perché queste azioni possono causare profusione di sanguinamento e la verruca si rigenererà ancora. Per rimuovere una verruca, un medico può indicare l'applicazione di un farmaco topico, fare ricorso a un trattamento laser o eseguire una criochirurgia, tra le altre alternative.

D'altra parte, ci sono numerosi rimedi e metodi fatti in casa per combattere le verruche, quasi tutti con elementi che solitamente abbiamo in casa. Vediamone alcuni di seguito:

verruca * Applicare il succo di limone naturale sulla zona interessata più volte al giorno fino a quando non si notano i risultati. Il limone è un frutto particolarmente benefico per la nostra salute, e in questo caso sono le sue proprietà antivirali e antisettiche che entrano in azione per aiutarci ad eliminare le fastidiose verruche del nostro corpo;

* preparare un impasto con bicarbonato e aceto bianco, quindi stenderlo sulla verruca;

* L' aceto di mele è un'altra alternativa consigliata, poiché combatte efficacemente funghi, batteri e virus. Per applicarlo dobbiamo usare un pezzo di cotone, metterlo sulla verruca e poi fissarlo con del nastro adesivo in modo che rimanga per un giorno intero;

* mangiare l'aglio crudo o calpestarlo per formare una pasta e applicarlo sulla zona interessata, lasciandolo anche un giorno per sfruttare al massimo la sua azione;

* Cospargere il gel di aloe vera sulla verruca più volte al giorno;

* Tritare una cipolla intera a cubetti e lasciarla per circa 8 ore in una ciotola di sale. Quindi, filtrare il succo e passarlo sulla zona interessata durante la notte, per più di due settimane;

* L'estratto del fiore di tarassaco è molto efficace per le verruche sul viso e sul collo.

Raccomandato
  • definizione: hacendoso

    hacendoso

    L' aggettivo industrioso viene utilizzato per qualificare l'individuo che sviluppa compiti domestici con diligenza e buona predisposizione . Può anche essere qualcuno disposto a fare favori o fornire un servizio tempestivamente ed efficacemente . Ad esempio: "Ho sposato un uomo molto industrioso, quindi condividiamo sempre gli obblighi a casa " , "Secondo gli psicologi, le persone laboriose si sentono piene " , "Ho bisogno di assumere un dipendente responsabile e industrioso per aiutarmi a la compagnia .
  • definizione: epilessia

    epilessia

    Dal termine latino epilessia , che a sua volta deriva da un concetto greco, l' epilessia è una malattia da malattia cronica che si caratterizza per apparire improvvisamente e generare movimenti convulsi , portando la persona a perdere conoscenza . Ad esempio: "Mio nipote soffre di epilessia ed è sotto trattamento" , "L'autista si è scontrato quando ha sofferto di una crisi epilettica nella sua auto" , "Quando una persona sperimenta un attacco di epilessia, devi cercare di evitare di ferire la testa ". L
  • definizione: afferente

    afferente

    L' aggettivo afferente ha la sua origine etimologica nella parola latina affrens . Nel senso più ampio, questo qualificatore si applica a ciò che si muove o porta qualcosa . La nozione viene solitamente utilizzata nel campo della biologia e dell'anatomia . Un afferente è una formazione la cui funzione è quella di trasmettere sostanze o energia da un settore del corpo a un altro più rilevante in questo contesto. Per
  • definizione: presagio

    presagio

    L'etimologia di Augusto ci porta alla lingua latina: augurium . Un augury è un segno o un sintomo di qualcosa di futuro. Il concetto è anche usato per nominare una previsione , una previsione o una previsione . Ad esempio: "La presenza di questi uccelli è di buon auspicio: suppongo che dovremmo essere vicini alla costa" , "L'augurio di un mese complicato per l'economia locale non è stato soddisfatto poiché non ci sono stati disordini importanti" , "L'arrivo di due nuove compagnie nella regione sono di buon auspicio " . Gli
  • definizione: domanda trabocchetto

    domanda trabocchetto

    La domanda che viene svolta con l'obiettivo di ricevere determinate informazioni è nota come una domanda . Quando chiede, la persona cerca di ottenere una risposta che gli permetta di soddisfare il suo dubbio. Capcioso , dal latino captiusus , è un aggettivo che si riferisce a qualcosa che è fallace o che cerca di confondere o ingannare. U
  • definizione: Pasqua

    Pasqua

    Il concetto di Pasqua ha un lungo viaggio etimologico: dall'ebraico è passato alla lingua greca, e da lì al latino fino a diventare Pasqua . È la denominazione di una festa che ha avuto origine ebraica e che, al momento, è la celebrazione più importante del cattolicesimo . Durante la Pasqua, che segna la fine della Settimana Santa , si celebra la risurrezione di Gesù Cristo . La d