Definizione soggetti

I soggetti (dal latino assignatus ) sono le materie che formano una carriera o un curriculum e vengono insegnate nelle scuole. Alcuni esempi di argomenti sono letteratura, biologia e chimica .

soggetto

D'altra parte, quando qualcuno fa riferimento a un argomento in sospeso, stanno parlando di un progetto o di un ideale che è ancora in attesa di risoluzione. Ad esempio: "Viaggiare nei Caraibi è un problema in sospeso per me" .

Sebbene in molti paesi le parole e le materie siano usate come sinonimi, possono essere stabilite alcune differenze. Gli studi, di base, secondaria o superiore, sono suddivisi in materie. Ogni soggetto solitamente ha assegnato un'aula in cui vengono insegnate le lezioni, i propri insegnanti, determinati orari, ecc. Cioè, ogni soggetto si focalizza su un'area di conoscenza differenziata .

D'altra parte, quando uno studente fa uno studio, un'indagine o un progetto specifico, che ruota intorno a un singolo tema centrale, è una questione di studio.

La differenza che può essere stabilita tra soggetto e soggetto, quindi, è la seguente: un soggetto è formato da uno o più soggetti strutturati all'interno di un piano di studi o di un corso accademico. Al di fuori di questo contesto, l'oggetto di studio da solo può essere conosciuto come materia.

I soggetti, quindi, rappresentano l'essenza dei sistemi educativi, poiché costituiscono il pilastro dei piani di studio. Il set di argomenti compongono gli studi di base e anche i corsi di laurea o post-laurea.

Raccomandato
  • definizione popolare: rispettare

    rispettare

    Rimanere è un verbo che allude a tollerare, rispettare o acconsentire a qualcosa . Chiunque rispetti un determinato ordine o requisito, accetta di fare ciò che indica. Ad esempio: "Il giocatore potrebbe essere licenziato per non aver seguito le istruzioni del suo allenatore" , "Non accetterò nulla di ciò che quest'uomo mi dice" , "Se il tuo capo ordina qualcosa, devi conformarti" . Pe
  • definizione popolare: immagine aziendale

    immagine aziendale

    Il primo passo necessario e obbligato per essere in grado di comprendere il significato del termine che ora ci occupa è determinare la sua origine etimologica. In questo senso, dobbiamo dire che le due parole che lo fanno derivare dal latino: • L'immagine proviene da "imago", che può essere tradotto come ritratto. •
  • definizione popolare: anno

    anno

    Dall'anno latino, un anno è un periodo di dodici mesi che inizia il 1 gennaio e termina il 31 dicembre . Il termine è anche usato come unità di tempo, per misurare lo stesso numero di mesi di un dato giorno. Ad esempio: "Mia figlia inizierà la scuola elementare il prossimo anno" , "Se tutto andrà bene, il prossimo anno andremo in Europa" , "Non ho preso una vacanza per due anni" , "Edgardo completerà la sua riabilitazione il prossimo anno " , " Ero un padre per la prima volta nel 1975. &quo
  • definizione popolare: menopausa

    menopausa

    Per determinare l'origine etimologica del termine menopausa dovremmo stabilire che è una parola che viene dal francese "menopausa". Il medico Charles de Gardanne è stato colui che ha realizzato la creazione di quella parola da due parole greche: "Men", che può essere tradotto come "mese" e "pausis", che equivale a "pausa". L
  • definizione popolare: yoga

    yoga

    Lo yoga è un termine sanscrito che può essere tradotto come "sforzo" o "unione" . Il concetto ha due grandi applicazioni: da una parte, riguarda l'insieme delle discipline fisiche e mentali originate in India e che cercano di raggiungere la perfezione spirituale e l' unione con l'assoluto ; D'altra parte, lo yoga è formato da pratiche moderne che derivano dalla tradizione indù di cui sopra e che promuovono la padronanza del corpo e una maggiore capacità di concentrazione . Ogg
  • definizione popolare: Celestina

    Celestina

    Celestina è un concetto con diversi usi. Quando deriva dal personaggio della tragicommedia con Melibea e Calisto , indica la Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario, si riferisce a una persona che contribuisce per due persone a stabilire un partner sentimentale . Un sensale, quindi, è una donna che aiuta, in qualche modo, a stabilire un legame romantico .