Definizione hamburger

Un hamburger è una sorta di sandwich o frittella che si ottiene combinando carne macinata . Di solito vengono aggiunti altri ingredienti e serviti come sandwich (con la carne tra due pezzi di pane).

hamburger

Le origini del moderno hamburger non sono chiare. La sua creazione si trova di solito nel diciannovesimo secolo, anche se solo nel XX secolo divenne popolare dopo lo sviluppo del concetto di fast food . Oggi l'hamburger è un emblema della cultura americana e il pilastro di grandi catene con una presenza internazionale come Burger King e McDonald's .

Il termine hamburger è legato alla città tedesca di Amburgo . Questo perché molte delle navi che trasportavano gli immigrati negli Stati Uniti hanno lasciato il loro porto . Per attirare gli europei, i ristoranti americani cominciarono a preparare "hamburger" o "stile Amburgo", riproducendo il modo di produzione che era popolare in quella zona della Germania.

Gli hamburger più conosciuti sono fatti con carne macinata che viene schiacciata. Alla carne viene data una forma a disco e, a livello industriale, vengono aggiunti altri ingredienti, come la soia e alcuni leganti. Puoi anche preparare hamburger di maiale, hamburger di pollo, hamburger di pesce, ecc.

Ad esempio, è possibile aggiungere all'hamburger formaggio, pancetta (pancetta o pancetta), pomodoro, lattuga, cipolla e cetriolo . I condimenti più comuni sono senape, ketchup e maionese . Come accompagnamento, è usuale optare per patatine fritte ( patatine fritte).

È importante tenere conto del fatto che gli hamburger sono inclusi nel cibo spazzatura a causa della loro elevata quantità di grassi e delle sostanze nocive per l'organismo che vengono aggiunte a loro nella lavorazione industriale. Un altro problema da tenere in considerazione quando si mangia hamburger è che è essenziale garantire una cottura corretta per eliminare i batteri ed evitare disturbi come la sindrome emolitica uremica.

Raccomandato
  • definizione: abile

    abile

    Dal latino peritus , un esperto è una persona esperta, esperta o compresa in una scienza o in un'arte . L'esperto è l' esperto di un determinato argomento che, grazie alle sue conoscenze, funge da fonte di consultazione per la risoluzione dei conflitti. In un processo , è possibile trovare esperti giudiziari (che sono nominati dal giudice) e esperti (proposti dalle parti coinvolte). Q
  • definizione: suscitare

    suscitare

    La parola latina attitiāre è arrivata alla nostra lingua come una mossa . Il concetto può essere usato per alludere all'azione di aggiungere qualche tipo di combustibile al fuoco o di rimuoverlo con l'obiettivo che brucia di più . Ad esempio: "Dì a Miguel di aggiungere più legna da ardere per alimentare il fuoco, quindi non abbiamo freddo" , "taglio la carne e poi inizierò il fuoco " , "Cerca di non muovere le fiamme a meno che tu non voglia causare un incendio " . Un al
  • definizione: poliestere

    poliestere

    Il poliestere è una nozione derivata dal poliestere , un concetto della lingua inglese. È un polimero che deriva dalla polimerizzazione di un idrocarburo chiamato stirene e altri elementi chimici. Il poliestere è una resina che si caratterizza per la sua resistenza ai vari agenti chimici e all'umidità, che ne consente l'utilizzo nella produzione di vari prodotti. La
  • definizione: tassonomia

    tassonomia

    La tassonomia ha la sua origine in una parola greca che significa "ordinazione" . Questa è la scienza della classificazione applicata in biologia per l' organizzazione sistematica e gerarchica di gruppi animali e vegetali . Nello specifico, possiamo determinare che la tassonomia è divisa in due: microtassonomia, che è responsabile della delimitazione e descrizione di alcune specie; e macrotassonomia, che è quella che classifica in base ai criteri concessi dal ramo precedente. È
  • definizione: di tabella

    di tabella

    Tabular è un concetto che può apparire come un aggettivo o come un verbo . Quando il termine deriva dalla parola latina tabulāris , è un aggettivo che si riferisce a quello con un aspetto da tavolo . Ad esempio: "Quel mobile tabulare sarebbe molto utile nello studio" , "Ieri ho acquistato un nuovo dispositivo tabulare nella cui parte superiore è possibile collocare le forniture" , "Il terreno è caratterizzato dal suo rilievo tabulare" . La n
  • definizione: trappola

    trappola

    La trappola viene dal vagabondo onomatopeico. È un dispositivo, artificio o tattica il cui scopo è catturare, rilevare o disturbare un intruso. La trappola può essere un oggetto fisico (come una gabbia o una falsa porta) o una sfida intellettuale (un indovinello). Le trappole sono emerse per aiutare l' uomo nei suoi compiti di caccia. G