Definizione rinascita

Il Rinascimento è la conseguenza dell'essere rinati ( rinascere ). Il concetto è spesso usato per nominare la rinascita o la rivitalizzazione di qualcosa o qualcuno. Ad esempio: "Dopo diversi mesi di scarsi risultati, il tennista vinse tre tornei consecutivi e confermò la sua rinascita", "La rinascita della città avvenne grazie al boom del turismo", "Il quarto album segnò la rinascita del cantante" .

L'essere umano divenne la regola con cui tutte le cose furono misurate durante il Rinascimento. Gli artisti, basati su questo nuovo modo di osservare il mondo, si liberarono di certe caratteristiche tipiche del Medioevo e cominciarono a fare affidamento sulla formazione scientifica, che li collocò nel più alto rango sociale.

Molti della classe superiore avevano un profondo interesse per l'arte, e non era insolito per gli artisti essere accusati di un numero infinito di pezzi originali per uso privato, un fatto che spiega in parte l'ascesa dell'arte che è legata a questo periodo storico. Oltre a Leonardo da Vinci, possiamo annoverare Rafael, Tiziano, Michelangelo, Donatello e Botticelli, tra i personaggi più importanti del Rinascimento.

Oltre il Rinascimento del XV secolo, gli storici usano spesso l'idea di nominare altre fasi che sono caratterizzate da uno splendore di arte e scienza che viene dopo una crisi o periodi complicati. Così si può parlare, per citare un caso, del Rinascimento di Harlem, che ebbe luogo in questo quartiere di New York negli anni '20 .

Il Rinascimento di Harlem fu una rinascita dell'arte nera che ebbe luogo tra i cittadini di discendenza afro-americana nel quartiere di New York. Tra le componenti fondamentali di questo periodo di rinascita artistica sono stati particolarmente evidenziati la pittura, la letteratura e il jazz.

Raccomandato
  • definizione popolare: fitopatologia

    fitopatologia

    Lo studio delle malattie che le piante soffrono è chiamato fitopatologia . È una disciplina scientifica la cui funzione è di diagnosticare e controllare vari disordini delle piante . Patologia vegetale - detta anche patologia vegetale - si concentra su malattie fisiologiche, disturbi abiotici e infezioni. T
  • definizione popolare: superficiale

    superficiale

    Dal latino superficialis , l'aggettivo superficiale si riferisce a ciò che è collegato alla superficie . La superficiale è qualcosa che si trova nello strato esterno di una cosa, senza avanzare in profondità. Ad esempio: "Le ferite sono solo superficiali e non compromettono alcun organo" , "Il terremoto ha causato danni superficiali ma non ha influenzato la struttura dell'edificio" , "L'auto ha diversi segni superficiali anche se il suo funzionamento è impeccabile" . Anc
  • definizione popolare: garofano

    garofano

    Prima di conoscere il significato del termine garofano, determineremo la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo affermare che è una parola di origine latina. In particolare, deriva da "clavus", che significa "vicino". È una pianta che fa parte del gruppo familiare delle caryophyllaceae ed è caratterizzata da bellissimi fiori aromatici. D
  • definizione popolare: requisito

    requisito

    La nozione di domanda deriva dalla parola latina exigentia . Riguarda l' atto e la conseguenza di esigere : chiedere, chiedere qualcosa in modo imperioso. Ad esempio: "Il datore di lavoro ha rifiutato di accettare la richiesta del leader sindacale di reintegrare i lavoratori licenziati" , "L'obbligo di parlare in spagnolo all'interno del bar è discriminatorio" , "L'obbligo al governo di aumentare l'assistenza sociale per assistere i settori più poveri " .
  • definizione popolare: rizoma

    rizoma

    L'etimologia del rizoma si riferisce a una parola greca che può essere tradotta come "radice" . Un rizoma è un tipo di gambo che cresce sottoterra e in orizzontale, dando origine a germogli e radici attraverso i suoi nodi. Grazie alla sua crescita indefinita, i rizomi possono avanzare e coprire una superficie molto importante.
  • definizione popolare: cinguettio

    cinguettio

    Twitter , un termine inglese che può essere tradotto come "cinguettio" o "cinguettio", è il nome di una rete di microblogging che consente di scrivere e leggere messaggi su Internet che non superano i 140 caratteri . Queste voci sono note come tweets . Il microblogging è una variante di blog (blog o quaderni digitali nati come diari personali online). L