Definizione deposito

Nel determinare l'origine etimologica del termine deposito, dobbiamo chiarire che esso si trova in latino. In particolare, emana dal verbo iacere, che può essere tradotto come "sdraiato".

deposito

Il deposito è il luogo in cui si trovano naturalmente rocce, minerali, gas o fossili ( depositi geologici ) o il sito in cui sono stati trovati resti archeologici ( sito archeologico ).

I depositi geologici sono formazioni che hanno una concentrazione insolitamente elevata di materiali geologici rispetto al resto della crosta terrestre. Data la quantità e la qualità dei materiali, un deposito può giustificare la sua analisi per determinare la possibilità di sfruttamento commerciale.

Minerali, metalli e idrocarburi sono alcuni degli elementi che si possono trovare nei depositi. Ad esempio: "Hanno trovato un giacimento petrolifero nelle isole Malvinas", "La scoperta di un immenso deposito d'oro ha modificato la vita della città" .

I siti archeologici, nel frattempo, sono luoghi con una grande concentrazione di resti (materiali, strutture, utensili, ecc.) Suscettibili di studio per l'archeologia. I resti possono essere trovati sulla superficie o sepolti.

Indiscutibilmente, uno dei luoghi più importanti al mondo in questo senso è il deposito Atapuerca, situato nella sierra omonima che si trova nella provincia di Burgos (Spagna) e che è diventato il più prezioso e più antico di Europa.

Come sito del patrimonio mondiale che è elencato poiché è stato in grado di trovare resti e fossili di un totale di quattro diverse specie di ominidi. In particolare, ci riferiamo all'homo sapiens, all'homo antecessor, all'homo sp e all'homo heidelbergensis.

Due sono i siti archeologici più importanti in quest'area: l'area della trincea ferroviaria e l'area di Cueva Mayor. Un'enclave quest'ultima in cui enfatizza in particolare quella nota come voragine delle ossa, perché in lei sono state un numero elevato di ossa datate nel Pleiscotenio medio che appartengono tanto agli esseri umani quanto agli animali.

Tutto questo senza trascurare il serbatoio del punto di vista. Il valore principale del luogo è il fatto che è riuscito a trovare tracce dell'età del bronzo. Questo, secondo i ricercatori, era usato come area di sepoltura e questo è dimostrato dai sei diversi tipi di esseri umani che sono stati trovati.

Anuradhapura ( Sri Lanka ), Leptis Magna ( Libia ) e Samarra ( Iraq ) sono alcuni esempi di siti archeologici, spazi che hanno una grande importanza storica, culturale e turistica.

In un senso simile, parliamo di un sito paleontologico per riferirsi al sito che contiene resti fossili di dinosauri. Ci sono diversi siti paleontologici in Patagonia.

Il linguaggio metaforico o simbolico usa anche la nozione di deposito per nominare la concentrazione di risorse di qualsiasi tipo che potrebbero essere usate dall'uomo, nel presente o nel futuro.

In questo modo possiamo parlare di un campo occupazionale, per nominare un caso, per menzionare il settore economico che potrebbe generare numerosi posti di lavoro a breve o medio termine.

Raccomandato
  • definizione popolare: mezzi

    mezzi

    Il termine medio , in uno dei suoi significati più comuni, rappresenta la metà di una cosa . Ad esempio: " Taglia quell'arancia nel mezzo e prendimi una metà, per favore" , "Ho letto un libro di mezzo, ho lasciato circa 250 pagine" , "Ieri ho lasciato cadere un piatto e l'ho spezzato nel mezzo" . M
  • definizione popolare: I Macanudo

    I Macanudo

    L' aggettivo macanudo è usato nel linguaggio colloquiale per alludere a ciò che, in senso fisico o simbolico, è buono o piacevole . Il termine può essere usato per qualificare una persona, una situazione o un oggetto. Un bravo ragazzo è gentile e gentile . Ad esempio : "Ieri ho incontrato il ragazzo di Laura, ho pensato che fosse un ragazzone" , "Il mio capo è fantastico, spesso mi permette di lasciare l'ufficio prima, così posso passare più tempo con i miei figli" , "pensavo fosse qualcuno Macanudo, ma è finito per essere un argomento molto complicato " .
  • definizione popolare: ricevuta delle tasse

    ricevuta delle tasse

    Ricevuta è una parola con diversi usi. In questo caso, vogliamo evidenziare il suo significato come il documento che registra la ricezione di qualcosa. Le tasse , d'altra parte, sono i pagamenti che un professionista riceve in cambio di svolgere la sua attività e offrire i suoi servizi. Con questo in mente, possiamo capire che una ricevuta di tasse o una ricevuta per le tasse è un documento che certifica la consegna e il ricevimento di un pagamento a un lavoratore per un servizio reso. A
  • definizione popolare: remissione

    remissione

    In latino è dove troviamo l'origine etimologica della parola remissione. In questo senso possiamo dire che emana da "remissio", che è il risultato della somma di tre componenti: • Il prefisso "re-", che indica "all'indietro". • Il termine "missus", che può essere tradotto come "inviato". • Il
  • definizione popolare: sacrilegio

    sacrilegio

    La parola latina sacrilegum divenne, nella nostra lingua , sacrilegio . Si tratta di irriverenza verso qualcosa che è considerato sacro, riverito o immacolato . Ad esempio: "Il sacerdote era oltraggiato dal sacrilegio commesso dalla donna nella messa" , "Era un sacrilegio: è entrato in chiesa nudo e ha iniziato a ballare davanti ai fedeli" , "Quando il cantante ha calpestato la bandiera, il il pubblico locale era furioso per il sacrilegio " .
  • definizione popolare: scontro

    scontro

    Con origine etimologica in latino, frustum è un concetto che, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), è usato per riferirsi a un rombo . Il rumore, in questo senso, è un suono di grande intensità. Ad esempio: "La ragazza fu sorpresa di sentire un ruggito di origine sconosciuta che sembrava provenire dal piano terra" , "Quando il rumore cominciò a svanire, capii che la discussione era giunta al termine" , "Il rombo del tuono lo fece Nota che la pioggia era imminente . &qu