Definizione LED

L'espressione diodo emettitore di luce della lingua inglese, che può essere tradotto come "diodo emettitore di luce", ha dato origine all'acronimo LED . A causa del suo uso diffuso, questo acronimo è diventato un nome accettato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario.

Led

Un LED è un diodo a semiconduttore che, quando riceve tensione, genera luce. Un diodo, a sua volta, è una valvola a due elettrodi che consente il passaggio della corrente elettrica in un'unica direzione.

Si può dire che un LED è una fonte di luce . Quando la tensione viene applicata a uno dei suoi due terminali, la ricombinazione dei suoi elettroni provoca il rilascio di energia sotto forma di fotoni.

Il colore della luce prodotta da un led è collegato all'energia dei fotoni che emette, in relazione alla cosiddetta banda proibita del semiconduttore. Attualmente i LED coprono le lunghezze d'onda dello spettro infrarosso, dello spettro ultravioletto e dello spettro visibile.

Rispetto alle fonti di luce fluorescenti o ad incandescenza, i LED sono più convenienti perché hanno una vita più lunga, consumano meno energia e sono più piccoli. Ecco perché vengono utilizzati in più prodotti e persino nell'illuminazione domestica.

Le lampade a LED, quindi, stanno guadagnando spazio . Poiché la sua intensità è inferiore rispetto alle lampade fluorescenti e alle lampade ad incandescenza, è normale che una lampada a LED includa diversi diodi.

Una TV LED, d'altra parte, è quella che utilizza i LED per la retroilluminazione dello schermo . Ci sono dispositivi che fanno appello ai LED bianchi e altri che usano LED rossi, verdi e blu (RGB, secondo il loro acronimo in inglese).

Raccomandato
  • definizione popolare: totale

    totale

    Totale , dal latino totus , è qualcosa che include tutto nel suo genere . Il termine è usato per designare l' universale o generale . Ad esempio: "L'interruzione di corrente ha lasciato migliaia di persone nel buio totale" , "Il totale dei bambini in questo corso è stato infettato da varicella" , "Un totale di otto persone sono rimaste ferite dall'esplosione di un decanter" . L
  • definizione popolare: reticolo endoplasmatico ruvido

    reticolo endoplasmatico ruvido

    Reticle è il nome dato alle truss o agli insiemi di fili diversi. L'aggettivo endoplasmatico o endoplasmatico , d'altra parte, si riferisce a ciò che è correlato all'endoplasma (una parte del protoplasma, che è il materiale vivente che si trova in una cellula ). Robusto, finalmente, è quello che ha le rughe. La
  • definizione popolare: satellitare

    satellitare

    Il concetto di satellite , che deriva dai satelliti latini, può essere utilizzato per denominare due oggetti astronomici con caratteristiche molto diverse. Può essere, da un lato, un corpo celeste che è qualificato come opaco, poiché può solo brillare riflettendo la luce proveniente dal sole. Questi satelliti hanno la particolarità di girare attorno a un pianeta . È po
  • definizione popolare: povertà

    povertà

    La povertà è la qualità dei poveri . Questo aggettivo si riferisce a persone che non hanno quello che serve per vivere con dignità , che sono umili o che sono infelici. Ad esempio: "Mio cugino vive in povertà; ha quattro figli e riesce a malapena a nutrirli " , " In questo paese la povertà continua ad aumentare di anno in anno " , " il padre di Roberto vinse la lotteria e fu in grado di sfuggire alla povertà " . La po
  • definizione popolare: sinergia

    sinergia

    Sinergia deriva da una parola greca che significa "cooperazione" . Il concetto è usato per nominare l'azione di due o più cause che generano un effetto superiore a quello che si otterrebbe con la somma dei singoli effetti. Si ritiene spesso che la sinergia implichi l' integrazione di parti o sistemi che costituiscono un nuovo oggetto .
  • definizione popolare: rigore

    rigore

    Rigor è un concetto che viene dal latino e può essere utilizzato con diversi sensi. In particolare, deriva dal latino "rigore", che può essere tradotto come "inflessibilità", "rigidità" o "rigore". Può essere la gravità , la durezza o la rigidità che si applicano a un determinato comportamento . Ad ese