Definizione social network

Il rosso, un termine che deriva dalla rete latina, si riferisce alla struttura che ha uno schema caratteristico . Questa definizione consente di applicare il concetto in varie aree, come il calcolo (in cui una rete è un insieme di computer interconnessi che condividono le informazioni ).

Rete sociale

Il sociale, d'altra parte, è ciò che appartiene o si riferisce alla società (l'insieme di individui che interagiscono tra loro per formare una comunità). Il sociale di solito implica un senso di appartenenza.

La nozione di social network, quindi, è legata alla struttura in cui un gruppo di persone mantiene una sorta di collegamento . Tali relazioni possono essere amichevoli, sessuali, commerciali o di altro genere. Ad esempio: "Il social network del villaggio ha funzionato perfettamente per canalizzare la solidarietà con le vittime dell'inondazione", "La famiglia è la base di ogni social network" .

Il concetto, tuttavia, è stato aggiornato negli ultimi anni per indicare un tipo di sito Internet che favorisce la creazione di comunità virtuali, in cui è possibile accedere a servizi che consentono ai gruppi di essere assemblati in base agli interessi degli utenti, Condivisione di foto, video e informazioni in generale.

Il social network più popolare di oggi è Facebook, che ha più di 1300 milioni di utenti, che scambiano messaggi e file di computer. Altri social network sono MySpace e Hi5 .

È possibile trovare i social network su Internet specializzati in determinati settori o che mirano ad attirare un gruppo specifico di utenti. LinkedIn, ad esempio, riunisce professionisti e cerca di promuovere la mobilità aziendale e lavorativa.

Vediamo di seguito una sintesi di alcuni dei social network più utilizzati in tutto il mondo, insieme a una breve descrizione delle loro caratteristiche e dei loro obiettivi:

Rete sociale * Facebook : è un social network che cerca di connettere persone provenienti da tutto il pianeta e che molti usano per riconnettersi con i vecchi amici d'infanzia, con persone che non vedevano da molto tempo . Come menzionato nei paragrafi precedenti, ha raggiunto la posizione di leader indiscusso. Tra le opzioni che offre sono la creazione di gruppi con criteri diversi, la condivisione di fotografie e di tutti i tipi di file multimediali, la partecipazione a sondaggi e l'invio di messaggi a personaggi famosi che potremmo non essere in grado di contattare in alcun altro modo;

* Youtube : molte persone non sanno che YouTube è, in effetti, un social network, poiché è iniziato come servizio di pubblicazione gratuita di video. Tuttavia, oggi, grazie all'apparente semplicità della sua interfaccia, al fatto di poter lasciare commenti su gran parte dei contenuti e alla possibilità di trasmettere video dal vivo e dal vivo, questo potente strumento consente alle persone di tutto il mondo di comunicare. del mondo ed è molto vantaggioso per artisti sconosciuti che vogliono fare un posto nel settore;

* Twitter : questa applicazione di microblogging è stata una vera rivelazione, poiché ha conquistato l'intero pianeta nonostante il suo limite apparentemente esagerato di caratteri per messaggio, che, a sua volta, ha risvegliato in molti utenti la sfida di sfruttare il meglio modo possibile ogni volta. Twitter ci consente di condividere le nostre attività con un gruppo di persone in qualsiasi momento, con la possibilità di includere contenuti multimediali. Il suo già noto hashtag è diventato parte del linguaggio popolare ed è ampiamente utilizzato dalle grandi aziende per promuovere i loro prodotti;

* Myspace : è un portale particolarmente utilizzato dai cantanti che cercano di raggiungere la fama. In Myspace è possibile condividere file musicali, video e foto, incontrare altri artisti e rimanere in contatto con loro e persino creare blog.

Raccomandato
  • definizione popolare: pensiero

    pensiero

    Secondo la definizione teorica, il pensiero è ciò che è portato alla realtà attraverso l'attività intellettuale . Pertanto, si può dire che i pensieri sono prodotti elaborati dalla mente , che possono apparire dai processi razionali dell'intelletto o dalle astrazioni dell'immaginazione . Il p
  • definizione popolare: qualità

    qualità

    Le qualità sono le caratteristiche che contraddistinguono e definiscono le persone , gli esseri viventi in generale e le cose. Il termine deriva dalla qualità latina e consente di riferirsi al modo di essere di qualcuno o qualcosa. Una qualità può essere una caratteristica naturale e innata o qualcosa acquisito con il passare del tempo . Qu
  • definizione popolare: logo

    logo

    Un logo è un simbolo che consente l' identificazione di un marchio, un'azienda, un'organizzazione o un prodotto . Conosciuto come logo nel linguaggio colloquiale, è una rappresentazione grafica . Ad esempio: "L'azienda farmaceutica ha presentato il suo nuovo logo in occasione di un evento tenutosi presso l'Hotel Presidente" , "Il comune ha lanciato un concorso per la creazione di un logo" , "Il produttore ha deciso di recuperare il suo vecchio logo per l'uso nel nuovissimo modello di maglia della squadra nazionale di calcio " .
  • definizione popolare: premio

    premio

    Il premio è un concetto che viene utilizzato nel campo del diritto per nominare una risoluzione emessa da un arbitro o un compoundatore amichevole che consente di risolvere una controversia tra due o più parti. La decisione dell'arbitro può essere paragonata alla sentenza dettata da un giudice , sebbene la giurisdizione del giudice sia stabilita dalla legge e la giurisdizione dell'arbitro sia nell'autonomia della volontà. Ci
  • definizione popolare: rielezione

    rielezione

    La rielezione è l' azione e il risultato della rielezione . Questo verbo si riferisce alla scelta di qualcosa di nuovo . L'uso del termine, comunque, è associato all'ambito della politica . La rielezione, in questo senso, consiste nel tornare a votare a un funzionario affinché continui a occupare la stessa posizione. I
  • definizione popolare: suffisso

    suffisso

    La parola latina suffixus deriva in suffisso , un concetto che viene usato in grammatica per denominare l' affisso che viene aggiunto alla fine di una parola . Un affisso, d'altra parte, è una sequenza linguistica che altera il significato di un termine. Suffissi, quindi, sono affissi che vengono posticipati, a differenza dei prefissi (che vengono posti prima della parola).