Definizione testa

Dal capitino latino, la testa è la parte superiore dell'essere umano e superiore o anteriore di molti animali. In esso sono localizzati alcuni degli organi più importanti dei sensi e dei centri nervosi.

testa

Ad esempio: "La polizia ha trovato il busto della donna all'interno della casa e, a poche centinaia di metri, ha trovato la sua testa", "Il calciatore è stato ammesso dopo aver subito un duro colpo alla testa", "Se non vuoi essere freddo, Ti consiglio di coprirti la testa con un cappello . "

La testa contiene il cervello, la bocca e vari organi sensoriali legati alla vista, all'olfatto, all'udito e al gusto. Nei vertebrati e negli artropodi, la testa è chiaramente differenziata dal resto del corpo, il che implica un alto grado di cefalizzazione .

Nel caso dell'uomo, la regione antero-inferiore della testa è chiamata faccia . Ci sono gli occhi, il naso e la bocca. La regione superiore alla faccia è la fronte, mentre l'estremità inferiore è chiamata il mento .

Dato che ospita il cervello, la nozione di testa viene anche usata come sinonimo di abilità, giudizio o talento : "Dobbiamo assumere un uomo con una buona testa per guidare questa compagnia", "Non tollererò un altro errore: usa la testa prima di continuare a lavorare sul progetto ", " Roberto ha perso la testa e ha insultato il capo " .

L' inizio o la fine di una cosa ( "Un'auto ha colpito la testa del ponte" ), la fine opposta a un punto ( "Devi martellare la testa dell'unghia per tenere lo scaffale" ) e l' origine di qualcosa che scorre o corre ( "Alla testa della manifestazione è andato Jorge Ratzunbert" ) sono altri usi del termine testa.

mal di testa

testa Il mal di testa è un fenomeno che la maggior parte delle persone sperimenta, di tanto in tanto, e le loro ragioni possono essere molte e varie, come ad esempio non dormire abbastanza, subire stress a causa di problemi di lavoro o dello studente o restare troppo a lungo. tempo al sole. Tuttavia, alcune persone ne soffrono frequentemente e per periodi più lunghi di poche ore.

Vale la pena ricordare che il disagio sperimentato in questo caso non si trova nel cervello, poiché non ha la capacità di provare dolore ; Al contrario, le parti interessate sono solitamente i nervi, i muscoli che coprono il cranio e l'area del collo e i vasi sanguigni. Ad esempio, muscoli o vasi possono diventare infiammati e tesi, in modo che esercitino una certa pressione sui nervi circostanti.

La causa più comune di mal di testa è proprio la tensione causata dalla contrazione di alcuni muscoli; Questo di solito dà la sensazione di avere qualcosa all'interno del cranio che mette pressione sulla fronte o sul collo. D'altra parte, la tipica congestione di raffreddore o influenza può anche causare mal di testa.

Vediamo sotto il resto delle cause più comuni di questo malessere:

* mancanza di idratazione;
* fissa gli occhi su uno schermo per troppe ore senza riposo ;
* ascoltare musica ad un volume molto alto;
* fare lunghi viaggi che includono drastici cambiamenti di altitudine;
* consumare tabacco;
* abuso di caffeina;
* non eseguire tutti i pasti raccomandati al giorno;
* infezioni nei seni (cavità aeree in alcune ossa della testa che si collegano ai passaggi nasali);
* infezioni nell'orecchio, nella gola o persino nel sistema urinario;
* Malattia di Lyme (un'infezione contratta dal morso di una zecca che porta il batterio Borrelia burgdoferi ).

Raccomandato
  • definizione: veritiero

    veritiero

    Dalla verax latina, veritiero è un aggettivo che si riferisce a chi dice sempre o professa la verità . Il termine si applica anche a informazioni certe e verificabili . Ad esempio: "Martin è un uomo sincero, ti puoi fidare di quello che ti dice" , "Il governo ha richiesto dati veritieri dai consulenti per decidere se il ministro apparirà alle prossime elezioni come candidato a deputato" , "Si stima che l'attacco ha lasciato più di una dozzina di morti, sebbene non ci sia ancora un numero reale diffuso da un organismo ufficiale " . Nel
  • definizione: parallelogrammo

    parallelogrammo

    Originariamente nella parola latina parallelogrammus , il concetto di parallelogramma serve a identificare un quadrilatero in cui i lati opposti sono paralleli tra loro . Questa figura geometrica costituisce, quindi, un poligono composto da 4 lati in cui vi sono due casi di lati paralleli. È interessante notare che esistono diversi tipi di parallelogrammi.
  • definizione: flangia

    flangia

    Le ciglia sono i peli che si trovano nelle palpebre e che servono a proteggere gli occhi . Sebbene questi peli siano presenti su entrambe le palpebre, quello superiore esibisce un numero maggiore di ciglia. Grazie alle ciglia, è più complicato che una particella esterna entri nell'occhio. Quando le ciglia registrano un contatto, per quanto lieve possa essere, inizia un'azione riflessa che porta a chiudere le palpebre quasi istantaneamente.
  • definizione: evento tassabile

    evento tassabile

    La nozione di fatto può essere usata per nominare un'opera, un evento o qualcosa che è specificato. Tassabile , d'altra parte, è un aggettivo che viene utilizzato per qualificare ciò che può essere tassato con una tassa (un obbligo monetario fissato dalla legge). Un evento tassabile , quindi, è un evento che causa la nascita dell'obbligo legale di dare un contributo . In q
  • definizione: bachata

    bachata

    Bachata è un genere di musica popolare che è nato nella Repubblica Dominicana e poi si è espanso in molti paesi. Bachata combina merengue , son , bolero e altri stili. Per l'interpretazione della bachata, vengono utilizzati strumenti musicali come la güira (un idiofono), il bongo (membranophone), la chitarra e il basso . Gr
  • definizione: disfonia

    disfonia

    L'etimologia della disfonia ci porta alla disfonia , una parola greca. La nozione si riferisce ad un'alterazione quantitativa o qualitativa della fonazione : cioè della manifestazione della voce . La disfonia implica una certa modificazione della quantità e / o della qualità della voce che non diventa assoluta, poiché quella che rimane senza parole soffre di afonia . Ch