Definizione geisha

La radice etimologica della geisha si trova in due parole della lingua giapponese: gei (tradotto come "arte" ) e sha (traducibile come "persona" ). Una geisha è una donna che, in Giappone, è stata istruita per la cerimonia del e per la musica e la danza, permettendole di animare vari eventi sociali.

geisha

Si può dire che una geisha è un'artista formatasi fin dall'infanzia o dall'adolescenza. Tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo, un gran numero di giapponesi erano geisha, mentre al momento il numero delle geishe è stato ridotto.

Le geishe furono educate in stabilimenti speciali ( case di geisha ). Lì, quando arrivarono, adempievano ordini diversi, partecipavano ai compiti di pulizia più esperti e svolti. Cinque o sei anni dopo, grazie all'apprendimento, divennero professionisti dell'intrattenimento e poterono ottenere fama e riconoscimenti.

Molte volte la geisha è legata alla prostituzione . Tuttavia, sebbene il loro lavoro possa includere flirt o allusioni quando partecipano a riunioni maschili, l'attività sessuale non fa parte del loro lavoro. Una geisha può accettare di mantenere una relazione intima con un cliente, ma questa decisione trascende il ruolo della geisha.

Ad ogni modo, ci sono speculazioni su questi temi e persino sulla vendita della verginità di una geisha. Ecco perché, soprattutto nel mondo occidentale, è normale considerare erroneamente che una geisha sia una prostituta.

Per quanto riguarda l'aspetto della geisha, l'aspetto cambia man mano che la donna cresce. Di solito, la geisha si veste il viso con una base bianca, con ornamenti neri e rossi. L'abito tradizionale, nel frattempo, è il kimono .

Raccomandato
  • definizione: tasso di cambio

    tasso di cambio

    Quando si parla del tasso di cambio (un'espressione che è anche menzionata come il tasso di cambio ), si fa generalmente riferimento all'associazione di cambio che può essere stabilita tra due valute di nazioni diverse. Questi dati ti permettono di sapere quanta parte di una moneta X può essere ottenuta offrendo una valuta Y. I
  • definizione: telnet

    telnet

    Telnet è l'acronimo di Telecommunication Network . È il nome di un protocollo di rete utilizzato per accedere a un computer e gestirlo da remoto. Il termine consente inoltre di denominare il programma per computer implementato dal client. L'accesso a un altro computer avviene in modalità terminale (senza alcun tipo di interfaccia grafica) e consente di risolvere i guasti da remoto, in modo che il tecnico possa affrontare il problema senza essere fisicamente vicino all'apparecchiatura in questione. T
  • definizione: ginecologia

    ginecologia

    La ginecologia è la specialità della medicina dedicata alla cura del sistema riproduttivo femminile . I ginecologi , quindi, sono gli specialisti che si occupano di problemi relativi all'utero , alla vagina e alle ovaie . Il medico greco Soranus , della scuola metodista, è considerato l'autore del primo trattato di ginecologia. L
  • definizione: stravagante

    stravagante

    Stravagante , dal latino extravägans , è ciò che viene detto o fatto al di fuori del modo comune di recitare . Pertanto, è strano , insolito o peculiare . Ad esempio: "È un artista stravagante, che sorprende sempre nelle sue presentazioni" , "Non mi piace vestire in modo stravagante" , "Il presidente pensa che Jorge sarebbe un buon candidato, ma si preoccupa della sua attività stravagante" . Il t
  • definizione: apice

    apice

    L' apice del termine latino arrivò al Castigliano come apice . Il primo significato menzionato nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) si riferisce alla punta, al vertice, al picco o alla fine di una cosa . Il concetto è spesso usato nel campo della botanica per nominare la punta di un frutto o una foglia .
  • definizione: democrazia

    democrazia

    Il concetto noto in spagnolo come democrazia ha le sue basi nell'antico greco ed è formato dalla combinazione delle parole demo (che si traduce come "persone" ) e kratós (che può essere inteso come "potere" e "governo" ). La nozione cominciò ad essere usata nel 5 ° secolo aC , ad Atene . All