Definizione chiasmo

Chiasmus è una nozione che deriva da un concetto greco, riferendosi a qualcosa la cui disposizione è attraversata. Il termine è usato per nominare una figura letteraria che comporta lo scambio dell'ordine degli elementi di due sequenze.

Queste caratteristiche, questa natura non molto diretta del chiasmo, non la rendono attraente per certe persone, specialmente per coloro che hanno qualche tipo di disturbo della concentrazione o per coloro che si sentono intimiditi dai testi a volte chiamati elaborati, che richiedono attenzione e sforzo per essere capito. In generale, è fondamentale combinare la semplice interpretazione semantica con una combinazione di associazioni concettuali per avvicinarsi al significato di una struttura come questa.

C'è nella retorica un tipo di chiasma chiamato pun o commutazione, che consiste nell'attraversare le funzioni sintattiche delle parole, oltre a possedere le suddette caratteristiche. In breve, questa figura letteraria, che rientra nella categoria della ripetizione, serve a riorganizzare gli elementi di una frase in modo diverso in un'altra, a cambiare il loro ordine in modo che siano invertiti e il loro significato sia contrario a quello che avevano nel primo

Un esempio di questo tipo di chiasmo è il seguente: "Ci sono molte persone povere ma che meritano ricchezza, mentre altre sono ricche e meritano la povertà" . Come si può vedere, proprio come nell'esempio dei ricordi, descritto in un paragrafo precedente, le parole "povero" e "ricco" cambiano la loro posizione per costituire un chiasmo. Tuttavia, poiché è un gioco di parole, le sue funzioni sintattiche sono anche incrociate: nella prima proposizione, i "poveri" sono, mentre nel secondo detto attributo è assegnato al "ricco".

Chiasmus è presente nel lavoro di molti dei grandi autori della letteratura, ed è abituato a giocare con diversi aspetti del linguaggio per produrre effetti diversi nel lettore, come momenti di umorismo o tragedia, sempre accessibili dopo il riflessione pertinente. Vale la pena ricordare che questa figura appare anche al cinema, anche se non così frequentemente.

Raccomandato
  • definizione: galleria

    galleria

    Il dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) riconosce quasi venti significati del termine galleria . Il concetto è spesso usato per nominare il corridoio o l'ampio corridoio il cui tetto è sostenuto da pilastri o colonne e che ha molte finestre. Una galleria può anche essere un corridoio spoglio che facilita l'ingresso della luce naturale negli ambienti interni di una casa. A
  • definizione: bronchiolite

    bronchiolite

    La bronchiolite è un'infiammazione che si registra nei dotti noti come bronchioli (piccole suddivisioni dei bronchi nei polmoni ). Per capire precisamente cos'è la bronchiolite, quindi, dobbiamo prima conoscere il significato di altri termini. Un'infiammazione è un cambiamento patologico registrato in un settore dell'organismo in risposta a un agente dannoso. L
  • definizione: pigrizia

    pigrizia

    La pigrizia è un termine che deriva dalla pigritia , una parola latina. Può essere usato per nominare la pigrizia o la pigrizia che porta le persone a non mettere lo sforzo o meno a sviluppare determinati compiti che dovrebbero incontrarsi. Ad esempio: "Oggi non vado a scuola: sono pigro, preferisco stare a casa " , "Non posso tollerare la pigrizia nei miei dipendenti " , "In inverno, superare la pigrizia e uscire per strada è una vera sfida" . O
  • definizione: padiglione

    padiglione

    Padiglione è un termine che ha la sua origine etimologica nel vecchio paveillon francese. Può essere una tenda o una tenda che ha un aspetto conico grazie all'utilizzo di vari pali e corde. Ad esempio: "Quando ha iniziato a piovere, ci siamo rifugiati nel padiglione del cibo" , "La fiera è formata da diversi padiglioni dove gli artigiani offrono i loro prodotti" , "Vorrei installare un padiglione nel giardino per dormire fuori in le notti più calde . &q
  • definizione: acrostico

    acrostico

    Acrostico deriva da una parola greca che si riferisce al completamento di un verso . Il primo significato del concetto menzionato nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) fa menzione del poema che, con le lettere iniziali, i versi intermedi o finali, forma un'espressione o una parola . Ad esempio: Darei tutto per vederti di nuovo, anche quello che non ho mai avuto o che era mio e l'ho perso
  • definizione: consegna

    consegna

    Il termine consegna non fa parte del dizionario sviluppato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ), ma il suo uso è molto comune nella nostra lingua. Il servizio di consegna si chiama consegna che offre uno scambio per consegnare i loro prodotti all'indirizzo dell'acquirente. In generale gli stabilimenti dedicati all'elaborazione dei pasti hanno il servizio di consegna.