Definizione adrenalina

L'adrenalina è un concetto che deriva dall'adrenalina, una parola dalla lingua inglese. La radice etimologica, comunque, deriva dal latino: ad (che può essere tradotto come "accanto a" ) e renalis (la cui traduzione è "renale" ).

Al di fuori della portata della scienza, questo termine fa parte di varie espressioni ed è usato senza molto rigore. Ad esempio, c'è l'idea che i cani possano sentire l'odore di adrenalina, e quindi sono in grado di percepire la nostra paura, qualcosa che preoccupa soprattutto coloro che non provano affetto per questi animali.

Tuttavia, alcuni scienziati ritengono che i cani non possano sentire l'adrenalina, o piuttosto rilevarne l'aumento nel nostro corpo, ma avvertono la nostra paura attraverso l'odore della traspirazione della nostra pelle, a causa dell'azione degli ormoni.

Nel linguaggio colloquiale, si chiama adrenalina la sensazione che una persona ha quando svolge un'attività di rischio: "Mi piace praticare il rafting poiché provo una grande adrenalina", "Concedere un concerto prima di centomila persone mi provoca un'immensa adrenalina", "Ho deciso di tornare alle corse perché mi mancava l'adrenalina della guida a una velocità di oltre trecento chilometri all'ora . "

Va notato, infine, che alcune band, album, film e serie televisive hanno il nome adrenalina come nome o titolo. "Adrenalina", ad esempio, è il titolo in castigliano di un film del 1996 che recitava il ruolo principale di Christopher Lambert .

Raccomandato
  • definizione: abile

    abile

    Dal latino peritus , un esperto è una persona esperta, esperta o compresa in una scienza o in un'arte . L'esperto è l' esperto di un determinato argomento che, grazie alle sue conoscenze, funge da fonte di consultazione per la risoluzione dei conflitti. In un processo , è possibile trovare esperti giudiziari (che sono nominati dal giudice) e esperti (proposti dalle parti coinvolte). Q
  • definizione: suscitare

    suscitare

    La parola latina attitiāre è arrivata alla nostra lingua come una mossa . Il concetto può essere usato per alludere all'azione di aggiungere qualche tipo di combustibile al fuoco o di rimuoverlo con l'obiettivo che brucia di più . Ad esempio: "Dì a Miguel di aggiungere più legna da ardere per alimentare il fuoco, quindi non abbiamo freddo" , "taglio la carne e poi inizierò il fuoco " , "Cerca di non muovere le fiamme a meno che tu non voglia causare un incendio " . Un al
  • definizione: poliestere

    poliestere

    Il poliestere è una nozione derivata dal poliestere , un concetto della lingua inglese. È un polimero che deriva dalla polimerizzazione di un idrocarburo chiamato stirene e altri elementi chimici. Il poliestere è una resina che si caratterizza per la sua resistenza ai vari agenti chimici e all'umidità, che ne consente l'utilizzo nella produzione di vari prodotti. La
  • definizione: tassonomia

    tassonomia

    La tassonomia ha la sua origine in una parola greca che significa "ordinazione" . Questa è la scienza della classificazione applicata in biologia per l' organizzazione sistematica e gerarchica di gruppi animali e vegetali . Nello specifico, possiamo determinare che la tassonomia è divisa in due: microtassonomia, che è responsabile della delimitazione e descrizione di alcune specie; e macrotassonomia, che è quella che classifica in base ai criteri concessi dal ramo precedente. È
  • definizione: di tabella

    di tabella

    Tabular è un concetto che può apparire come un aggettivo o come un verbo . Quando il termine deriva dalla parola latina tabulāris , è un aggettivo che si riferisce a quello con un aspetto da tavolo . Ad esempio: "Quel mobile tabulare sarebbe molto utile nello studio" , "Ieri ho acquistato un nuovo dispositivo tabulare nella cui parte superiore è possibile collocare le forniture" , "Il terreno è caratterizzato dal suo rilievo tabulare" . La n
  • definizione: trappola

    trappola

    La trappola viene dal vagabondo onomatopeico. È un dispositivo, artificio o tattica il cui scopo è catturare, rilevare o disturbare un intruso. La trappola può essere un oggetto fisico (come una gabbia o una falsa porta) o una sfida intellettuale (un indovinello). Le trappole sono emerse per aiutare l' uomo nei suoi compiti di caccia. G