Definizione leone

Un leone è un mammifero nativo dell'Africa che è caratterizzato dalla sua grande testa (incoronata da una criniera nel caso dei maschi), denti forti, artigli e ampia coda che termina in una frangia. Grazie alla sua forza, è conosciuto come "il re della giungla", anche se il suo habitat più diffuso è la savana .

Leon

Di nome scientifico Panthera leo, il leone appartiene alla famiglia di gatti o felini : ha la testa arrotondata, il muso corto, le zampe posteriori con quattro dita e gli anteriors con cinque dita e le unghie retrattili. Fa parte del gruppo dei digitigradi (si basa solo sulle dita per muoversi) e, a causa della sua dieta, è carnivoro (la sua dieta si basa sul consumo di carne).

Mancando predatori naturali, il leone è un super predatore che si trova nel settore superiore della catena trofica . Bufali, zebre, gnu, cinghiali e cervi sono alcune delle prede più comuni di questi animali, che possono persino uccidere altri predatori che competono con loro (come iene o leopardi) ma senza divorarli.

Per quanto riguarda il suo legame con l' uomo, il leone di solito non caccia gli esseri umani, sebbene nel corso della storia ci siano stati molti casi di questo tipo di attacco. Le persone, nel frattempo, hanno tenuto i leoni in cattività fin dall'antichità, incluse pratiche di incoraggiamento come combattimenti tra campioni o spettacoli di dressage.

Nel linguaggio colloquiale, d'altra parte, un individuo coraggioso, intrepido o combattente è menzionato come un leone. Ad esempio : "Il nuovo giocatore della squadra è un leone che non smette di correre fino all'ultimo secondo del gioco", "Marcos ha combattuto come un leone per sconfiggere la malattia" .

Raccomandato
  • definizione popolare: mente

    mente

    Dal latino mens , il concetto di mente si riferisce a una dimensione oa un fenomeno complesso associato al pensiero . La mente può essere definita come la potenza intellettuale dell'anima . Ad esempio: "Se vuoi risolvere questo indovinello, dovrai usare la tua mente" , "Ho già in mente cosa farò con i soldi" , "Basta con lo studio per oggi: la mia mente è esausta" . Ne
  • definizione popolare: flash

    flash

    Flash è un termine che viene dall'inglese e può riferirsi al dispositivo che fornisce la luce necessaria per scattare un'istantanea con un flash . Lo stesso flash riceve anche il nome di flash. Ad esempio: "Quando ero bambina, mio ​​nonno mi ha regalato una macchina fotografica con un flash: era il regalo che ricordo con più affetto" , "Dovremo ripetere la foto perché il flash non è uscito" , "La lampada lampo era un invenzione molto importante . "
  • definizione popolare: formula

    formula

    L'origine etimologica del concetto che stiamo per affrontare ora dobbiamo sottolineare che si trova in latino. In questa lingua troviamo il fatto che proviene dalla parola formula che può essere tradotta come "regola" e che è caratterizzata dall'essere formato dall'unione di forma , che significa "immagine" o "figura", e il suffisso - ulus che Funziona come diminutivo.
  • definizione popolare: commissione

    commissione

    Dal commissario latino, la commissione è un termine con diversi usi e significati. Può essere l' atto di commettere (incorrere in colpa o colpa, assegnare funzioni a un'altra persona). Ad esempio: "La commissione di un crimine simile deve essere punita nella misura massima consentita dalla legge" , "L'imputato è stato dichiarato colpevole per la commissione di abusi oltraggiosi" . I
  • definizione popolare: commedia

    commedia

    Dal latino comoedĭa , una commedia è un'opera che presenta una maggioranza di scene e situazioni umoristiche o festive . Le commedie cercano di intrattenere il pubblico e generare risate, con finali che tendono ad essere felici. La commedia è anche il genere che raggruppa tutte le opere di queste caratteristiche. A
  • definizione popolare: peccato

    peccato

    Un peccato è una trasgressione volontaria dei precetti religiosi . Il termine, che deriva dal peccatum latino, implica la violazione delle norme morali e può avere diversi gradi di gravità. Per il cristianesimo, il peccato è la separazione dell'uomo dalla volontà di Dio, che appare nei libri sacri (la Bibbia ). Qua