Definizione scherzo

Una presa in giro è un commento o un gesto che ha lo scopo di ridicolizzare una persona, un oggetto o una situazione. In base al contesto e alla regione geografica, la presa in giro può essere considerata come sinonimo di scherzo, scherzo, scherzo o carica .

Migliaia di bambini affrontano questo problema quotidianamente e la maggior parte non sa come gestirla. Si alzano presto per andare a scuola, lottando tra la necessità di non deludere i loro anziani e la paura di avvicinarsi a quell'edificio in cui subiranno un gran numero di situazioni spiacevoli e offensive che credono siano impossibili da evitare. La presa in giro è come un compagno di più, come una presenza che li attende a scuola e che non si stanca mai di recitare.

Purtroppo, sia l'atteggiamento degli abusatori che la debolezza degli abusati sono radicati nell'educazione, nel modo di essere dei loro anziani e nei loro insegnamenti; Ciò rende una situazione che dovrebbe essere un semplice confronto tra due parti diventare molto complessa, come una rete di valori distorti che si dirama da diverse generazioni e continua a causare danni mentre si sviluppa. Un padre risentito che trasmette la sua frustrazione ai suoi figli semina un seme pericoloso che non solo non ripara la propria sofferenza ma mette a rischio il benessere di terzi.

In un mondo ideale non ci sarebbe nessuna presa in giro. Perché ridere delle differenze, invece di imparare da loro? Che cosa c'è di divertente nell'eccesso di peso di un partner o nelle dimensioni del suo naso o delle sue orecchie? Il nostro corpo vuole veramente rispondere con una risata a una malattia come la sindrome di Asperger o il morbo di Parkinson? È inaccettabile che la nostra specie sia in grado di causare così tanti danni gratuitamente, ma ci sono ragioni dietro a tale male.

Dietro ogni violentatore c'è spesso un abuso. Un bambino beffardo è stato vittima di prendere in giro prima, o continua ad esserlo, in un altro contesto. La violenza genera violenza, un detto popolare della nostra lingua, vero come pochi, ma non ripetuto abbastanza. La presa in giro può sembrare innocente, ma è così grave che può portare al suicidio o alla depressione, se non è canalizzata influenzando più persone.

Raccomandato
  • definizione: afflizione

    afflizione

    Il termine latino afflictĭo è venuto nella nostra lingua come afflizione . Disagio o sofferenza è il significato di quella parola latina, che è stata formata dalla somma di diverse componenti come queste: -Il prefisso "ad-", che può essere tradotto come "verso". -Il nome "flictus", che è sinonimo di "golpe". -Il
  • definizione: furfante

    furfante

    L'etimologia di un cattivo ci porta a villanus , un termine latino. Questa parola, a sua volta, proviene da villa , che può essere intesa come "casa di campagna" . Quindi, il primo significato del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) afferma che il cattivo è chi viveva in un villaggio e apparteneva allo stato piatto , a differenza degli hidalgos o dei nobili.
  • definizione: tettonica

    tettonica

    La tettonica è la divisione della geologia che studia la struttura della crosta terrestre . Come aggettivo, sia nel maschile ( tettonico ) che nel femminile ( tettonico ), la nozione si riferisce a ciò che è legato a questa struttura oa quello relativo alle costruzioni architettoniche. Come specialità geologica, la tettonica analizza le strutture che si formano dal processo che causa deformazioni nella crosta. Le
  • definizione: prosperità

    prosperità

    La prosperità , dalla prosperitas latina, è il successo in ciò che è intrapreso, buona fortuna in ciò che accade o nel corso favorevole delle cose. Ad esempio: "Dò per la prosperità di questa giovane coppia che decide di iniziare una nuova strada" , "Sembra un affare sicuro, ma nulla garantisce prosperità" , "Questo paese dovrebbe godere di prosperità, ma i suoi leader l'hanno lasciato in rovina ". La pros
  • definizione: globalizzazione

    globalizzazione

    La globalizzazione è un fenomeno moderno che può essere analizzato da diversi punti di vista. Il termine deriva dalla globalizzazione inglese, in cui il globale è globale . Pertanto, ci sono quelli che credono che il concetto più appropriato in spagnolo sarebbe la globalizzazione , derivato dalla parola francese mondializzazione . A
  • definizione: filetto

    filetto

    Il concetto di filo , che deriva dalla parola latina filum , fa riferimento a un filo sottile e allungato di un materiale tessile. I fili sono usati per cucire : unire due o più pezzi, fissare un indumento che lo rammenda. L'abbigliamento è solitamente realizzato dall'unione di fili poiché le fibre tessili sono spesso composte da questi fili. I