Definizione comfort

Il comfort è la condizione di comodo : semplice, conveniente, utile. Il termine, che deriva dalla parola latina commodĭtas, di solito si riferisce a ciò che è necessario per sentirsi a proprio agio .

comfort

Ad esempio: "Questa sedia non mi dà il conforto promesso nella pubblicità ", "Non ti preoccupare, l'hotel ha tutti i comfort necessari per rilassarsi e divertirsi ", "L'edificio è nuovo, ma non ha molti servizi . "

Ogni persona trova conforto in diversi modi, come le sue caratteristiche fisiche ed emotive, così come il loro stato di salute, entrano in gioco, tra le altre questioni. Per questo motivo, lo stesso materasso può sembrare comodo per alcuni ma troppo duro o morbido per gli altri, per citare un caso in cui il comfort è assolutamente necessario affinché il prodotto abbia successo.

I servizi sono associati al comfort . Perché una persona si senta a suo agio, ha bisogno di avere certi elementi o infrastrutture che gli permettano di riposare e godere del benessere. Altrimenti ti sentirai a disagio.

L' idea di comfort è solitamente presente nei prodotti e nei servizi turistici. Durante le tue vacanze, una persona intende trascorrere momenti piacevoli e non preoccuparsi di nulla. Ecco perché i mezzi di trasporto e l'alloggio cercano di offrire tutti i comfort possibili ai turisti. Un hotel, per citare un caso, può contare su sauna, piscina, spiaggia privata e camere con aria condizionata come servizi a disposizione dell'ospite. Questi vantaggi aiutano il viaggiatore a sentirsi a suo agio durante il soggiorno presso lo stabilimento.

Le esigenze dei consumatori stanno cambiando insieme alle tendenze del mercato e ai servizi disponibili in ogni stagione, quindi i comfort di hotel, aeroporti e centri commerciali devono adattarsi a questi cambiamenti. Mentre fino a qualche anno fa offrire ai clienti una connessione Internet tramite reti Wi-Fi rappresentava un vantaggio non trascurabile, oggi è più utile fornire loro delle prese in modo che possano caricare le batterie dei loro dispositivi mobili.

Quando a qualcuno viene detto di fare qualcosa di comodo, d'altro canto, si riferiscono al fatto che eseguono l' azione senza sforzo : "La Germania ha sconfitto la Grecia con conforto e continua a guidare le posizioni del Gruppo B", "La verità è che ho approvato il test di guida con conforto ", " chiederò al mio vicino di prestarmi una scala in modo da poter dipingere comodamente il soffitto della camera da letto " .

In questo contesto, il comfort è associato a un eccesso di capacità per un particolare compito o in un campo particolare. Ritornando all'esempio della squadra di calcio che ha sconfitto l'altro con conforto, si è capito che non ha avuto problemi durante l'incontro, ma che la vittoria è stata facile da prevedere in ogni momento, data l'abilità dei suoi giocatori e le decisioni che stavano prendendo. ad ogni passo.

Un'espressione con il senso opposto potrebbe essere "con difficoltà "; Se uno studente supera un esame con difficoltà, affronta molti ostacoli in tutta la classe e pensa più di una volta che non sarà in grado di raggiungere il successo. A differenza di quanto accadrebbe nel caso opposto, cioè se lo facessi "comodamente", probabilmente otterrai un voto non molto più alto del minimo da superare.

Il comfort è talvolta inteso come sinonimo di "pigrizia" e questo può essere usato per criticare il comportamento di qualcuno. Vediamo alcune frasi di esempio: "Che conforto! Rimani in salotto mentre gli altri vanno e vengono dalla cucina come se fossimo i tuoi servi ", " A volte sono indignato dal fatto che mio fratello viva immerso nel comfort, ma i miei genitori lo hanno in primo luogo " .

Raccomandato
  • definizione popolare: inno

    inno

    Il concetto di inno , che deriva dal latino hymnus (anch'esso derivato dal greco hýmnos ), ha diversi usi. Potrebbe essere un'opera poetica dedicata a lodare eroi o divinità. Queste composizioni possono anche servire a glorificare un individuo o celebrare un certo evento, come una vittoria militare.
  • definizione popolare: bottiglia

    bottiglia

    La parola latina butticŭla venne in francese come bouteille , che era derivata nella bottiglia . Questo termine si riferisce a un utensile che viene utilizzato per la conservazione di liquidi . Le bottiglie hanno un collo stretto che permette di servire il suo contenuto in un bicchiere o in un bicchiere con facilità.
  • definizione popolare: forza centripeta

    forza centripeta

    Dal latino fortĭa , force è un termine con molteplici usi. Il concetto può riferirsi all'uso di un potere (sia simbolico che fisico); alla capacità di mobilitare una cosa o un corpo che genera una resistenza o che ha un peso; all'azione di forzare una persona a fare qualcosa; alla fortezza per tollerare una spinta; all'efficacia delle cose; per vigore; o all'influenza che è in grado di modificare lo stato di un corpo. Il
  • definizione popolare: malloppo

    malloppo

    Swag è un concetto che deriva dallo slang (slang) scozzese e che è stato usato, nelle sue origini, per citare un certo modo di camminare . Nel corso del tempo , il termine ha cominciato ad essere utilizzato in riferimento al modo in cui una persona si muove, si muove e si veste. Il malloppo è solitamente associato al modo di camminare di artisti e seguaci di hip hop e rap . I
  • definizione popolare: surf

    surf

    Il surf è un termine che deriva dall'inglese e si riferisce a uno sport marittimo . I surfisti salgono su una tavola e cercano di mantenere l'equilibrio approfittando delle onde per andare in giro. L'obiettivo del surf è quello di stare più tempo possibile sulla tavola mentre si fa il giro e le piroette come lo spostamento avviene su un'onda . N
  • definizione popolare: controparte

    controparte

    Esistono diversi usi del concetto di controparte . Nel campo della contabilità , è chiamato una contropartita della voce che appare nel debito e ha il suo compenso nel credito , o viceversa. Viene anche chiamato contropartita di una registrazione contabile effettuata per correggere un errore che è stato effettuato nella contabilità in partita doppia (quella che è responsabile della registrazione di ciascuna transazione due volte, una nel credito e l'altra nel debito, per stabilire un collegamento tra i diversi elementi del patrimonio). Va