Definizione gioco

Prima di entrare completamente ad analizzare il termine gioco che ora ci occupa, è importante procedere in precedenza per stabilire l'origine etimologica di esso. In questo senso possiamo determinare che è in latino e più precisamente nella parola iocus che è sinonimo di scherzo.

gioco

L' attività ricreativa che ha la partecipazione di uno o più partecipanti è conosciuta come un gioco . La sua funzione principale è quella di fornire intrattenimento e divertimento, anche se può anche svolgere un ruolo educativo . Si dice che i giochi aiutino la stimolazione mentale e fisica, oltre a contribuire allo sviluppo di abilità pratiche e psicologiche .

Il gioco può essere definito sia dall'obiettivo che i suoi giocatori cercano di raggiungere, sia dall'insieme di regole che determinano ciò che questi giocatori possono fare.

Esistono numerosi tipi di giochi: ruolo (dove il partecipante assume un ruolo specifico o personalità), strategia (intrattenimento che richiede intelligenza e pianificazione, come scacchi o dama ), tabella (come suggerisce il nome, hanno bisogno di un supporto per le persone per giocare), carte ( poker, blackjack ) e videogiochi (programmi per computer che richiedono un dispositivo elettronico), tra gli altri.

Allo stesso modo, non possiamo dimenticare quelli che sono conosciuti come giochi popolari o tradizionali. Questi sono quelli che sono stati trasmessi di generazione in generazione nel tempo e che nonostante tutto continuano ad intrattenere e divertire i bambini di tutte le età.

Così, ad esempio, tra i giochi più conosciuti che possono essere inclusi in questa categoria troviamo la corda per saltare, il cosiddetto gioco del fazzoletto, le biglie, la trottola, le corse dei sacchi, il fermo del pilla o il gioco della gomma.

Tuttavia, non possiamo ignorare il fatto che ci sono molti di questi giochi tradizionali che non sono rivolti a un pubblico minorile ma sono adulti che si divertono con loro. Questo sarebbe il caso, ad esempio, del noto gioco di bocce, la palla basca tipica dei Paesi Baschi o il gioco della rana, che riceve nomi diversi a seconda del paese in cui è giocato.

I giochi per bambini, d'altra parte, possono comportare l'uso di un giocattolo (anche se non è essenziale). Un giocattolo è un oggetto che può essere utilizzato singolarmente o in combinazione con altri. Sebbene alcuni siano associati a particolari epoche o culture storiche, altri hanno una popolarità universale. L'obiettivo principale del gioco è la ricreazione, ma aiuta anche la formazione, l' apprendimento e lo sviluppo del bambino.

Va notato, d'altra parte, che esiste una disciplina della matematica conosciuta come teoria dei giochi, che utilizza modelli per analizzare le interazioni in strutture di incentivi formalizzate e per eseguire processi decisionali.

Infine dobbiamo aggiungere che negli ultimi tempi ha acquisito grande successo in tutto il mondo una fantastica saga letteraria dal titolo "Game of Thrones". L'americano George RR Martin ne è l'autore.

Raccomandato
  • definizione: ovocita

    ovocita

    Conoscere l'origine etimologica del termine ovocita ci porta ad analizzare che esso proviene dal greco. In particolare, è il risultato della somma di due componenti di quel linguaggio: "oo", che può essere tradotto come "uovo" e "kytos", che è equivalente a "cella". G
  • definizione: padiglione

    padiglione

    Padiglione è un termine che ha la sua origine etimologica nel vecchio paveillon francese. Può essere una tenda o una tenda che ha un aspetto conico grazie all'utilizzo di vari pali e corde. Ad esempio: "Quando ha iniziato a piovere, ci siamo rifugiati nel padiglione del cibo" , "La fiera è formata da diversi padiglioni dove gli artigiani offrono i loro prodotti" , "Vorrei installare un padiglione nel giardino per dormire fuori in le notti più calde . &q
  • definizione: drenaggio

    drenaggio

    Il drenaggio è un termine che deriva dal drenaggio francese e che si riferisce all'azione e all'effetto del drenaggio . Questo verbo, a sua volta, significa assicurare l'uscita di liquidi o l'eccessiva umidità attraverso condutture, tubi o fossati. Per l' ingegneria e la pianificazione urbana, il drenaggio è il sistema di tubazioni interconnesse che consente l'evacuazione dell'acqua piovana o di altri tipi di liquidi . I
  • definizione: adattamento

    adattamento

    Come per molte delle parole in spagnolo, il termine adattamento deriva dal latino. All'interno della lingua di cui sopra, la sua origine risiede nella parola adaptare, che è un verbo composto da due parti. Quindi, in primo luogo c'è l' annuncio prefisso, che significa "verso", e in secondo luogo troviamo il verbo aptare che verrebbe tradotto come "aggiusta" o "equip".
  • definizione: pigiama

    pigiama

    L'origine del termine pigiama è piuttosto complicata, dal momento che una serie di lingue entrano in gioco. Così, il castigliano lo prese dal "pigmeo" inglese e questa lingua fece lo stesso del "paegama" indostano, che divenne pantaloni larghi e larghi indossati dai maomettani.
  • definizione: sulle persone

    sulle persone

    La tratta di esseri umani è un crimine che consiste nel rapimento, trasferimento o ricezione di esseri umani mediante minacce, violenza o altri meccanismi coercitivi (frode, abuso di posizione dominante, ecc.). Considerata schiavitù moderna , la tratta di esseri umani comporta l' acquisto e la vendita di persone , in cui la vittima è soggetta all'autorità di un altro soggetto. Ti