Definizione oligarchia

L' oligarchia è, per la scienza politica, la forma di governo in cui il potere è esercitato da un piccolo gruppo di persone appartenenti alla stessa classe sociale . Per estensione, il termine è usato per nominare l' insieme di imprenditori e individui facoltosi che di solito agiscono insieme per difendere i propri interessi .

oligarchia

Il concetto è nato nell'antica Grecia per riferirsi alla degenerazione dell'aristocrazia . Quando il sistema aristocratico cominciò a perpetuarsi dai discendenti del sangue e la direzione dello stato cessò di essere nelle mani delle menti più brillanti, iniziò a parlare di oligarchia.

Allo stato attuale, il termine oligarca è spesso usato per riferirsi a milionari, proprietari terrieri e proprietari di immobili . L'oligarchia, in questo senso, è una sorta di stato sociale che ha implicazioni politiche (ad esempio, attraverso la pressione economica per ottenere maggiori benefici e vantaggi) e culturale (un certo vestito, gusti condivisi, ecc.).

L'oligarchia non concepisce la mobilità sociale. I nuovi ricchi non riescono ad entrare nei circoli oligarchici, che difendono un lignaggio simile a quello della nobiltà . Quando un oligarca soffre di problemi economici, d'altra parte, cerca di sostenere il suo modo di vivere in qualsiasi modo o, almeno, pretende di sostenerlo.

Lo stereotipo dell'oligarca è quello di un soggetto non etico o morale, disposto a incorrere nella corruzione e nella violenza per sostenere il suo potere, che considera un diritto acquisito. I partiti politici di sinistra tendono ad avere l'oligarchia come il principale nemico.

In senso lato, è corretto dire che l'oligarchia è un concetto contrario alla democrazia, dato che si tratta di concentrare il potere in un piccolo gruppo di persone, invece di dare a tutti la possibilità di esprimere le loro opinioni e decidere. Nei paesi che hanno sofferto periodi di repressione grave, il termine oligarca è spesso usato come un insulto di una forza particolare, carica della frustrazione e del risentimento di un popolo che è stato spogliato delle sue libertà.

L' oligarchia aziendale è una forma di potere, che può essere di natura operativa o governativa, in cui un piccolo gruppo di persone, a volte da istituzioni educative o entità economiche influenti come le banche, agisce secondo i principi dell'oligarchia, spesso aggirando le decisioni ufficiali di un paese. Un chiaro esempio del presente sono alcune società multinazionali che influenzano i movimenti di governatori eletti democraticamente.

Breve rassegna storica

oligarchia La storia dei governi oligarchici risale alle prime organizzazioni sociali dell'essere umano come specie. Nel corso dei secoli, sono stati ripetuti alcuni modelli associati alla nascita di un tale sistema, come i rapporti commerciali tra diverse nazioni e il progresso economico di un settore molto limitato della popolazione.

Scritti di temi politici che gli antichi greci hanno lasciato in eredità, come è parte delle opere di Platone, parlano di questi sistemi oligarchici di governo, uno degli esempi più citati è quello dei Trenta Tiranni, che governava il popolo ateniese. Nel caso di Atene, l'oligarchia fu rovesciata per recuperare la struttura democratica di cui avevano goduto fino ad allora.

È interessante notare che l'oligarchia può essere vista in momenti diversi della storia, ma anche in civiltà molto diverse, che vanno dai vecchi europei a certe tribù africane, dove il potere è nominato in un consiglio di uomini anziani che, in teoria, hanno abbastanza saggezza per prendere le decisioni più importanti, quelle che guideranno le loro persone lungo il percorso del progresso.

Raccomandato
  • definizione popolare: guida

    guida

    La guida è l' azione e l'effetto della guida (trasportare, trasportare, guidare, dirigere). Il termine deriva dalla parola latina conductio e ha diverse applicazioni e usi. La conduzione dell'elettricità è la trasmissione della carica elettrica attraverso un cavo o un altro corpo . Il concetto è usato in modo simile per riferirsi alla conduzione del calore . La
  • definizione popolare: risultato

    risultato

    Il risultato è il corollario , la conseguenza o il risultato di una certa situazione o di un processo . Il concetto è usato in modi diversi a seconda del contesto. Nello sport , il risultato è chiamato l' equilibrio che lancia una competizione e ciò significa, alla fine, la determinazione del vincitore. Se
  • definizione popolare: risoluzione

    risoluzione

    È noto come risoluzione dell'atto e conseguenza del risolvere o risolvere (cioè trovare una soluzione a una difficoltà o prendere una decisione decisiva). Il termine può essere usato per indicare il coraggio o il coraggio o la mente per fare una certa cosa. Ad esempio: "L'attaccante si è trovato di fronte alla risoluzione e preso a calci dall'esterno dell'area" , "Ti consiglio di entrare nel tuo ufficio con una risoluzione e informarlo che non hai intenzione di rimanere dopo ore" , "Se non agisci con risoluzione, ti passeranno sopra" . Una
  • definizione popolare: grammatica

    grammatica

    La grammatica è la scienza che ha come oggetto di studio le componenti di un linguaggio e le sue combinazioni. Il concetto trova la sua origine nel termine latino grammatĭca e si riferisce, d'altro canto, all'arte di padroneggiare correttamente un linguaggio , sia dal parlato che dalla scrittura.
  • definizione popolare: lotteria

    lotteria

    Una lotteria è una competizione che prevede di tenere una lotteria tra un gruppo di persone. Quello che viene estratto, è il vincitore della lotteria e, pertanto, viene assegnato il premio stabilito. Ad esempio: "Ieri sera ho vinto la lotteria del club e ho preso una nuova bicicletta" , "Stiamo andando a organizzare una lotteria per raccogliere fondi e quindi essere in grado di coprire le spese del viaggio" , "Abbiamo venduto pochi numeri della lotteria" .
  • definizione popolare: umiltà

    umiltà

    L'umiltà è la virtù che consiste nel conoscere i propri limiti e debolezze e agire secondo quella conoscenza. Il termine deriva dalla parola latina humilitas . Si potrebbe dire che l'umiltà è l'assenza di orgoglio . È una caratteristica caratteristica di soggetti modesti, che non si sentono più importanti o migliori degli altri, indipendentemente da quanto siano arrivati ​​nella vita. Ad esempi