Definizione palloncino

Il primo passo che è necessario dare per stabilire e comprendere il significato del termine globo è determinare la sua origine etimologica. In questo senso, dovremmo dire che emana dal latino, più esattamente dalla parola "globus", che viene a definire una massa compatta di persone, materiali o esseri.

globo

Un palloncino è una sfera . È un corpo con una superficie curva i cui punti sono equidistanti dal centro . Ad esempio: "Voglio comprare una lampada a sospensione a forma di pallone per la stanza principale", "L'architetto ha deciso di finire la colonna con un palloncino di cemento in cima", "Jaime sta giocando in piscina con un cuscino gonfiabile a forma di di un palloncino . "

Il termine può essere usato come sinonimo per la Terra, mentre il modello tridimensionale su scala planetaria è chiamato un globo : "Gli scienziati dicono che viviamo in uno dei paesi più caldi del mondo", "Ha viaggiato in tutto il mondo in soli tre mesi ", " Mio figlio mi ha chiesto un globo per il suo compleanno " .

È noto come un pallone, d'altra parte, alla sfera di materiale flessibile che si riempie di gas (come l' aria ) e che funge da elemento decorativo o come un giocattolo per i bambini. Tipicamente, il pallone è fatto di lattice, gomma o nylon e può assumere forme diverse dall'inflazione: "La zia Miriam portò palloncini gialli e rossi per la festa " "Il ragazzo iniziò a piangere quando scoppiò il pallone globo ", " Il clown ha sorpreso i più piccoli dando loro palloncini con forme animali " .

Partendo da questo significato, è necessario sottolineare che in Spagna esisteva un programma di televisione infantile che prendeva precisamente il titolo di "Un globo, due globi, tre globi". Nel decennio degli anni '70, in particolare dal 1974 al 1979, fu trasmesso su TVE da Manolo Portillo e María Luisa Seco.

Il famoso poeta Gloria Fuertes fu uno dei collaboratori abituali di questo spazio culturale e per il tempo libero costituito da serie per bambini, giochi, cartoni animati, concorsi ...

D'altra parte, ma in relazione all'ultimo significato del globo, c'è il termine globoflexia. Questa è una disciplina che, come suggerisce il nome, consiste nell'utilizzare palloncini per creare forme. Pertanto, gli esperti in questa tecnica possono utilizzare questo materiale per creare dai cani ai fiori attraverso strumenti musicali.

Nel campo della letteratura grafica, va notato che il fumetto è una parola che viene spesso utilizzata per dare un nome agli snack. Cioè, per quegli spazi che nei fumetti o nei cartoni animati, per esempio, sono usati per scrivere le frasi che i personaggi emettono.

L' aereo che sale grazie all'azione di un gas con una densità inferiore all'aria è noto come una mongolfiera. La parte principale di questo dispositivo è un sacchetto di materiale impermeabile che racchiude il gas meno denso e che consente l'elevazione, mentre la parte inferiore unita a questo pallone è la navicella .

Non dovrebbe essere trascurato che in paesi come Cuba, l'uso del globo è sinonimo di menzogna.

In alcuni sport, infine, il pallone è la traiettoria curva di una palla che viene lanciata molto in alto: "Il pallone del tennista spagnolo era molto preciso e gli ha permesso di superare il suo rivale che ha atteso in rete" .

Raccomandato
  • definizione popolare: sacramento

    sacramento

    Sacramento è un concetto che deriva dal latino sacramentum . Nel campo della religione cristiana, certi rituali che permettono all'azione divina nell'essere umano sono chiamati sacramenti. Un sacramento, in questo senso, è un segno sensibile della grazia di Dio . I sacramenti sono amministrati da vescovi o sacerdoti.
  • definizione popolare: mare

    mare

    La nozione di mare ha la sua origine nella parola latina mare e si riferisce alla porzione di acqua salata che può essere vista in vaste aree della superficie terrestre. Inoltre, di solito è definito come mare per ciascuno dei frammenti in cui si può considerare che questo specchio d'acqua è segmentato (come accade, ad esempio, quando si parla del Mar Mediterraneo, del Mar Egeo o di altri). D&
  • definizione popolare: componenti

    componenti

    Componente è ciò che fa parte della composizione di un intero . Sono elementi che, attraverso una sorta di associazione o contiguità, danno vita a un insieme uniforme. Ad esempio: "Un piccolo motore, un orologio e un meccanismo elettronico sono i componenti di questo dispositivo" , "I componenti principali del partito si sono incontrati per scegliere il prossimo candidato" , "I componenti antisociali devono essere rieducati e integrati nella comunità" , "Ho bisogno di altri componenti per completare questo lavoro" . Un
  • definizione popolare: clan

    clan

    Clan è un termine che deriva dal clan gaelico ( "progenie" ) che, a sua volta, ha origine nella pianta latina ( "pianta" , "germoglio" ). La nozione è usata per nominare il gruppo che mostra una tendenza esclusivista e i cui membri sono uniti da forti legami (spesso di familiarità). A
  • definizione popolare: ATP

    ATP

    ATP è un acronimo che può essere utilizzato in diversi modi. Potrebbe essere, per esempio, la classificazione di film che sono adatti per All Public : "Il nuovo film di Matt Damon è una commedia ATP che uscirà a novembre" , "Il regista voleva che il suo film venisse classificato come ATP, ma alla fine le autorità l'hanno etichettato come adatto solo per oltre 13 anni " , " Io agito sempre su proposte ATP poiché mi piacciono i messaggi positivi per tutta la famiglia " . I fi
  • definizione popolare: razzo

    razzo

    La parola catalana deriva dal razzo , un concetto che ha diversi significati nella nostra lingua . Un razzo può essere un dispositivo che si muove attraverso l'aria ad alta velocità e viene usato come arma . Questi razzi di solito hanno un motore a reazione (noto come un motore a razzo ) che, attraverso l' espulsione dei gas che provengono dalla sua camera di combustione, produce movimento .