Definizione CPU

CPU è un acronimo della lingua inglese che fa riferimento all'unità di elaborazione di espressioni centrali (nella nostra lingua "unità di elaborazione centrale" ). Con quella denominazione è noto l' hardware la cui funzione è interpretare le istruzioni di un software attraverso operazioni logiche e aritmetiche.

CPU

I computer (computer) possono avere una CPU o più di una. Attualmente, le CPU sono in un circuito integrato ( chip ) noto come microprocessore . Va notato che un singolo chip può ospitare diverse CPU, ottenendo così i cosiddetti processori multi-core .

Il socket o socket della CPU si trova nella scheda madre ( scheda madre ) e consente la connessione del microprocessore, che nella maggior parte dei casi non è saldato in modo che possa essere rimosso in un altro momento. Dispositivi come telefoni cellulari, tablet e console, d'altra parte, portano i componenti saldati alla scheda madre, dal momento che le aziende che li producono non si aspettano che i loro clienti modifichino i prodotti.

Ne derivano due tipi di configurazioni : una chiusa, in cui non sono consentite modifiche a meno che il cliente non desideri perdere la copertura legalmente offerta dalla società di produzione attraverso la garanzia; un open, che di solito ha computer desktop, ideale per gli appassionati del mondo dei computer, che vogliono rinnovare i componenti molto spesso per essere sempre aggiornati.

L'unità aritmetica-logica ( ALU ) si trova nella CPU, che è responsabile della risoluzione delle operazioni logiche e aritmetiche che provengono dal software . L'unità di controllo ( CU ), d'altra parte, decodifica ed esegue le istruzioni che estrae dalla memoria e ricorre all'ALU quando è necessario.

A livello generale, si può affermare che la funzione principale della CPU è l' esecuzione del software (ovvero l'insieme di istruzioni che conosciamo come un programma per computer). La rappresentazione del software avviene tramite un codice memorizzato nella memoria del computer, che la CPU legge, decodifica, esegue e infine scrive.

Maggiore è la velocità della CPU per eseguire questi passaggi, più velocemente l'utente ottiene la risposta quando si utilizza un computer. Nel linguaggio colloquiale, possiamo indicare che una potente CPU ci consente di eseguire rapidamente software avanzato.

È importante notare che la CPU non funziona da sola, ma solitamente divide le attività con altri componenti, come la GPU (l' unità di elaborazione grafica ). La GPU è considerata un coprocessore, poiché è un microprocessore che serve per completare il funzionamento della CPU; Ciò non significa che non sia importante o addirittura essenziale nella progettazione di un dispositivo che deve stampare grafica su schermo, come quasi tutti quelli attualmente utilizzati.

NVIDIA Corporation, un'azienda nordamericana fondata nel 1993 specializzata nello sviluppo di GPU e tecnologie di circuiti integrati, ha presentato nel 2007 un concetto che ha chiamato il calcolo accelerato nella GPU, che consiste nell'utilizzare un'unità di elaborazione grafica per assistere alla CPU e ottenere l'accelerazione di alcune applicazioni nel campo dell'ingegneria, dell'analisi e dell'apprendimento in profondità .

Va detto che l'apprendimento approfondito è un gruppo di algoritmi con cui si intende modellare astrazioni di alto livello attraverso architetture composte da più trasformazioni non lineari. In parole più semplici, si tratta di una serie di metodi che consentono ai computer di assimilare i dati in modo che possano automaticamente imparare a risolvere determinati problemi. Questo compito è così complesso ed esigente che la combinazione di una CPU con una GPU è ideale per ottenere risultati in meno tempo.

Raccomandato
  • definizione popolare: auto

    auto

    Se vogliamo scoprire quale sia l'origine etimologica della parola auto con cui abbiamo a che fare ora, dobbiamo andare in lingue come il greco. Ed è proprio in esso che possiamo trovare noi stessi con quell'origine, più esattamente ci imbattiamo nel fatto che esso proviene dalla parola auto che può essere tradotto come "da solo". A
  • definizione popolare: cameratismo

    cameratismo

    Per determinare il significato del termine cameratismo, è necessario conoscere la sua origine etimologica in anticipo. In questo caso possiamo stabilire che è una parola che deriva dal latino "camara", che era sinonimo di "stanza a volta". Una parola che, a sua volta, deriva dal greco "kámara", che aveva lo stesso significato. È
  • definizione popolare: console

    console

    Il console è un concetto legato alla politica e all'amministrazione . Attualmente l'uso più frequente del termine appare nelle relazioni diplomatiche , poiché il console è la persona autorizzata da uno Stato a proteggere i suoi cittadini in un paese straniero. Il console, quindi, è un funzionario del servizio straniero che si occupa di assistere le persone del paese di origine in un territorio straniero . L&#
  • definizione popolare: sedimento

    sedimento

    Dal sedimento latino, il sedimento è il materiale che, dopo essere stato sospeso in un liquido, finisce nel fondo a causa della sua maggiore gravità. Questo processo è noto come sedimentazione . La sedimentazione si verifica quando un materiale solido viene trasportato da una corrente d'acqua e si appollaia sul fondo del fiume, sul serbatoio, ecc. L
  • definizione popolare: giudicato

    giudicato

    Chi vuole conoscere a fondo il termine di prova che ora ci occupa, la prima cosa da fare è procedere alla scoperta della sua origine etimologica. In particolare, dobbiamo dire che questo è in latino perché emana dal verbo iudicare , che può essere tradotto come "dettare un verdetto". Un tribunale è un giudice unico o un collegio giudicante che concorre all'obiettivo di dare una sentenza . Il
  • definizione popolare: coalizione

    coalizione

    Per conoscere il significato del termine coalizione è necessario, in primo luogo, scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo stabilire che è una parola che deriva dal latino medievale: "coalitio". È stato formato dalla somma di due componenti chiaramente delimitati: -La parola "coalitum", che è la supina del verbo "coalescere". -I