Definizione membri

L'iscrizione è un adattamento della parola inglese membership . La nozione, che può anche essere scritta come adesione accettata dal dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), viene utilizzata nelle Americhe per alludere allo status di membro di un gruppo o di un'organizzazione .

membri

Avere un'appartenenza a una certa entità, quindi, equivale a farne parte. L'idea si riferisce a un gruppo specifico di individui che condividono determinati privilegi e diritti, che non sono disponibili per quelli al di fuori del gruppo in questione.

I media digitali spesso si appellano al concetto di adesione quando fanno pagare per l'accesso ai loro contenuti. Mentre tutti i visitatori di un sito web possono leggere alcune note o frammenti di essi, solo coloro che pagano l'abbonamento e diventano membri hanno la possibilità di godere dei contenuti senza limiti o restrizioni. L'appartenenza, in questo caso, fa la differenza tra una lettura limitata e una molto più completa.

È importante notare che l'iscrizione può essere gratuita . Supponiamo che una catena di supermercati decida di creare una comunità di clienti e lanci un abbonamento con offerte speciali e promozioni per i suoi membri. Pertanto, coloro che sostengono di avere questi benefici devono compilare un modulo con i propri dati e, in questo modo, ottenere l'iscrizione gratuitamente. L'iniziativa consente all'azienda di venire direttamente con le sue proposte alle persone che sono interessate ai loro prodotti, mentre gli abbonati hanno vantaggi rispetto a quelli che non hanno l'abbonamento.

Raccomandato
  • definizione: ovocita

    ovocita

    Conoscere l'origine etimologica del termine ovocita ci porta ad analizzare che esso proviene dal greco. In particolare, è il risultato della somma di due componenti di quel linguaggio: "oo", che può essere tradotto come "uovo" e "kytos", che è equivalente a "cella". G
  • definizione: padiglione

    padiglione

    Padiglione è un termine che ha la sua origine etimologica nel vecchio paveillon francese. Può essere una tenda o una tenda che ha un aspetto conico grazie all'utilizzo di vari pali e corde. Ad esempio: "Quando ha iniziato a piovere, ci siamo rifugiati nel padiglione del cibo" , "La fiera è formata da diversi padiglioni dove gli artigiani offrono i loro prodotti" , "Vorrei installare un padiglione nel giardino per dormire fuori in le notti più calde . &q
  • definizione: drenaggio

    drenaggio

    Il drenaggio è un termine che deriva dal drenaggio francese e che si riferisce all'azione e all'effetto del drenaggio . Questo verbo, a sua volta, significa assicurare l'uscita di liquidi o l'eccessiva umidità attraverso condutture, tubi o fossati. Per l' ingegneria e la pianificazione urbana, il drenaggio è il sistema di tubazioni interconnesse che consente l'evacuazione dell'acqua piovana o di altri tipi di liquidi . I
  • definizione: adattamento

    adattamento

    Come per molte delle parole in spagnolo, il termine adattamento deriva dal latino. All'interno della lingua di cui sopra, la sua origine risiede nella parola adaptare, che è un verbo composto da due parti. Quindi, in primo luogo c'è l' annuncio prefisso, che significa "verso", e in secondo luogo troviamo il verbo aptare che verrebbe tradotto come "aggiusta" o "equip".
  • definizione: pigiama

    pigiama

    L'origine del termine pigiama è piuttosto complicata, dal momento che una serie di lingue entrano in gioco. Così, il castigliano lo prese dal "pigmeo" inglese e questa lingua fece lo stesso del "paegama" indostano, che divenne pantaloni larghi e larghi indossati dai maomettani.
  • definizione: sulle persone

    sulle persone

    La tratta di esseri umani è un crimine che consiste nel rapimento, trasferimento o ricezione di esseri umani mediante minacce, violenza o altri meccanismi coercitivi (frode, abuso di posizione dominante, ecc.). Considerata schiavitù moderna , la tratta di esseri umani comporta l' acquisto e la vendita di persone , in cui la vittima è soggetta all'autorità di un altro soggetto. Ti