Definizione richiesta

Il requisito è l' atto e la conseguenza del richiedere . Questo verbo, che ha la sua origine etimologica nel termine latino requirĕre, si riferisce alla richiesta, alla richiesta, alla notifica o alla necessità di qualcosa .

È importante notare che l'uso del termine requisito non è completamente corretto in questo caso, dal momento che non si tratta di un'azione, ma di una condizione (o di un elenco di condizioni) per il corretto funzionamento di un programma su un dispositivo; pertanto, l'uso di un requisito è più appropriato. La ragione di questa confusione, che si trova ovunque nei siti di computer e videogame, è la somiglianza tra i requisiti dei termini inglesi, definiti nel dizionario di Cambridge come "qualcosa che devi fare o di cui hai bisogno".

I requisiti per eseguire un programma o un gioco su un computer sono solitamente divisi in due gruppi: minimo e raccomandato . Nel caso dei videogiochi è più facile capire questa differenziazione, poiché soddisfacendo i requisiti minimi possiamo goderci la storia senza problemi tecnici come il rallentamento, mentre con i raccomandati siamo pronti a sperimentare tutti gli effetti speciali (simulazione di particelle, illuminazione dinamica, ecc.) e anche la massima risoluzione disponibile nel nostro team.

Va detto che la maggior parte delle volte è possibile eseguire un programma con una configurazione inferiore ai requisiti minimi, anche senza conseguenze negative, poiché le combinazioni di componenti sono quasi infinite e le prestazioni dipendono in gran parte dalla manutenzione del computer il suo proprietario

Per la legge, infine, un'ingiunzione è un atto giudiziario che obbliga a compiere o smettere di fare qualcosa. Può anche essere una notifica che richiede a qualcuno di esprimersi su un problema.

Raccomandato
  • definizione: potere giudiziario

    potere giudiziario

    Ogni stato ha tre poteri fondamentali: il potere esecutivo , il potere legislativo e il potere giudiziario . Attraverso queste facoltà, che sono esercitate attraverso varie istituzioni, lo Stato può sviluppare, modificare e applicare le leggi, oltre ad attuare politiche pubbliche. Il potere giudiziario è la facoltà statale che consente l' amministrazione della giustizia attraverso l'applicazione delle leggi . In
  • definizione: accrescitivo

    accrescitivo

    Il termine aumentativo può essere usato come aggettivo per qualificare cosa aumenta (cioè aumenta o ingrandisce). L'uso più comune del termine, tuttavia, è specificamente legato a un tipo di affisso . Un affisso è un elemento linguistico che può essere proposto, inserito o posticipato in un lessema o in una parola per produrre un cambiamento nel suo significato . Nel
  • definizione: atroce

    atroce

    Atroce , originato dalla parola latina atrox , è un aggettivo che ha connotazioni negative. Il primo significato menzionato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario si riferisce a ciò che è brutale, spietato, assetato di sangue o crudele . Ad esempio: "Il nazismo era un regime atroce che torturava e uccideva un enorme numero di persone" , "Il crimine atroce in Villa San Jacinto: trovano un bambino decapitato e con segni rituali sul corpo" , "Un fuoco atroce lascia come bilancia otto vittime fatali . &
  • definizione: euforia

    euforia

    Il termine euforia deriva da una parola greca che significa "forza per resistere" . La parola, quindi, permette di riferirsi alla capacità di tollerare il dolore e le avversità in generale . L'uso più comune del concetto, tuttavia, è associato alla sensazione di benessere . È interessante notare che l'euforia può essere raggiunta con grande gioia, emozione positiva o anche attraverso l'ingestione di qualche tipo di farmaco o farmaco , come accade durante una sessione di sciamanesimo. Natu
  • definizione: induismo

    induismo

    L'induismo è una religione emersa da elementi del Brahmanesimo e dell'antico vedicismo . È la fede più professata nel territorio indiano. Gli indù credono nella reincarnazione e in una molteplicità di dei (sono politeisti). Le società organizzate secondo i precetti dell'induismo, d'altra parte, sono organizzate secondo un sistema di caste . Oltr
  • definizione: approfondimento

    approfondimento

    L'approfondimento è il processo e il risultato dell'approfondimento . Questo verbo , nel frattempo, si riferisce ad analizzare qualcosa in dettaglio o sviluppare una forte riflessione su un determinato problema. Ad esempio: "All'insegnante piaceva il mio lavoro, ma mi ha chiesto di approfondire alcuni argomenti" , "Questo candidato non sa quale sia l'approfondimento dei problemi del paese: rimane solo con le superficiali e fa proposte minori" , "L'approfondimento dell'esperimento dello scienziato ci ha permesso di capirne l'importanza" .