Definizione furbizia

Dall'astuzia latina, l' astuzia è la qualità dell'astuzia . Qualcuno che è intelligente è una persona in grado di ingannare o evitare un inganno, o che ha la capacità di raggiungere un fine artificialmente. L'astuzia può anche essere un artificio o uno stratagemma .

Il concetto di astuzia è molto presente nel linguaggio quotidiano, in situazioni che si verificano ogni giorno, ma anche in letteratura, come dimostra l'immenso numero di citazioni famose e citazioni di autori di tutti i tempi; vediamo di seguito alcuni di essi: "Mai nessuna persona umile ha acquisito un grande potere solo per mezzo della forza, ma solo per l'astuzia", Niccolò Machiavelli; "La grande astuzia di quelli consiste spesso nella stupidità degli altri", Hugues-Bernard Maret; "L'astuzia è spesso fastidiosa come una lampada in una camera da letto", Ludwig Börne.

Nel linguaggio popolare, i gatti sono spesso associati all'astuzia, probabilmente per l'attenzione che sembra sempre essere tutti i fenomeni che li circondano, come se volessero anticipare qualsiasi imprevisto in modo che la sorpresa non li lasci ammalarsi e possa reagire con una buona decisione

L'astuzia si basa, appunto, su una grande conoscenza dell'ambiente; Tuttavia, questo non significa che possa essere acquisito a livello cosciente, poiché, come menzionato nei paragrafi precedenti, le persone nascono astute. Per scoprire una bugia o un tentativo di timo è necessario avere una certa esperienza nel trattare con gli altri, per sapere come identificare certi gesti e inflessioni della voce, ad esempio, che gli esseri umani di solito usano quando non sono sinceri .

Abbiamo tutti la capacità di imparare ad affinare i nostri sensi per ridurre le possibilità di cadere in una trappola, ma l'astuzia fa parte della personalità, quindi condiziona coloro che devono studiare costantemente gli altri, anche se non ne sono consapevoli .

Quando l'astuzia viene usata per causare danni a un'altra persona, è possibile considerarla sinonimo di malizia, malizia, perversione o malvagità. Come con l'intelligenza, è un potenziale che può essere usato per qualsiasi scopo, altruista o egoista, costruttivo o distruttivo.

Raccomandato
  • definizione: astemio

    astemio

    Abstemio (dal latino abstemius ) è colui che non beve alcolici , come vino o liquore . Il concetto è collegato a coloro che optano per l' astinenza (la rinuncia volontaria di soddisfare un appetito o soddisfare un desiderio ). L'astinenza, in generale, può essere collegata a vari tipi di deroghe, come fare sesso o mangiare determinati cibi. Q
  • definizione: gameti

    gameti

    L'etimologia dei gameti si riferisce ai giochi o ai gametḗ , parole greche che sono tradotte rispettivamente come "marito" e "moglie" . Il concetto è usato nel campo della biologia per riferirsi alle cellule sessuali . Quando un gamete maschile si unisce a un gamete femminile nel contesto della riproduzione sessuale di piante e animali, si forma uno zigote o uno zigote . Q
  • definizione: cerniera

    cerniera

    Un cardine è chiamato un oggetto formato da due pezzi che hanno un asse comune, che consente loro di muoversi insieme per unire due elementi. Chiamato anche cerniera o cerniera , questo hardware consente l'apertura e la chiusura di finestre e porte . Esistono diversi tipi di cerniere, di materiali e forme differenti e con molti usi diversi.
  • definizione: vituperazione

    vituperazione

    Vituperio è un termine derivato dal vituperum latino. Secondo il primo significato del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), una vituperazione è un insulto , un insulto o un'infamia pronunciata contro una persona. Ad esempio: "Dopo le parole del presidente, il rimprovero è stato presto ascoltato in tutta la stanza" , "Non mi interessa la vituper dei sostenitori : faccio il mio lavoro con professionalità e i dirigenti di questo club sono soddisfatti del mio compito" , "Il vituperio dell'avvocato mi ha sorpreso" . Le
  • definizione: tentazione

    tentazione

    Dal latino temptatĭo , la tentazione è l' istigazione che induce il desiderio di qualcosa . Può essere una persona , una cosa, una circostanza o un altro tipo di stimolo. La tentazione è associata alla seduzione e alla provocazione . Ad esempio: "I dolci sono una tentazione irresistibile per me", "Il golfista si è scusato per la sua infedeltà e ha detto che non poteva resistere alla tentazione" , "Un alcolizzato in ripresa che frequenta una festa è nei guai, perché lì è più difficile non cadere nella tentazione . " Ne
  • definizione: stridulo

    stridulo

    L' etimologia dello stridente ci porta alla parola latina stridens . Il termine è usato per descrivere l' una cosa che provoca rumori o rumori . Ad esempio: "Chi è quell'uomo così acuto? È insopportabile , "" Ho una rock band rauco: ci piace suonare a tutto volume " , " Una macchina molto stridente non mi ha fatto fare un sonnellino . &q