Definizione corte

Il taglio è l' azione e l'effetto del taglio . Questo verbo si riferisce alla divisione di qualcosa con uno strumento da taglio o dando una certa forma con forbici o strumenti. Ad esempio: "Procederò a tagliare la pizza: per favore prepara i tuoi piatti", "Il taglio dell'albero non era molto preciso e ha finito per danneggiare rami che erano sani", "Ti piace il mio nuovo taglio di capelli?" .

corte

La nozione di taglio è anche usata per denominare il tagliente dell'utensile usato per tagliare o tagliare: "Dite a Gaston che deve affilare la lama di taglio del coltello", "Questa sega sta finendo il taglio", "Dieci fai attenzione a tagliare la sega . "

Un altro uso del termine è legato alla ferita che produce un elemento tagliente: "La caduta produsse un taglio di cinque centimetri nel cuoio capelluto", "Mentre preparo il cibo, mi taglio con il coltello", "Il taglio non ha smesso di sanguinare, quindi abbiamo dovuto portare il piccolo in ospedale . "

Nell'ambito dei media, principalmente nel campo della radio, viene usato anche il termine tribunale, ma con un altro significato. In particolare, è usato per riferirsi al frammento di un'intervista o alle affermazioni che sono state ottenute da una determinata persona.

Tuttavia, ci sono anche i cosiddetti tagli pubblicitari. Questi vengono rilasciati durante i programmi e vengono utilizzati, come indica il loro nome, come annunci di determinate società o prodotti.

Un taglio, d'altra parte, è la sezione in cui è stato tagliato un pezzo di carne o una salsiccia : "Vai alla macelleria e scopri quale taglio devi preparare stasera", "In Argentina, l'arrosto è il taglio di carne il più popolare ", " non conosco molti tagli di carne bovina " .

Ma non solo il termine cut è usato con questo tipo di prodotti alimentari. Si parla anche di taglio del gelato, che viene venduto in porzioni. Nello specifico, in Spagna, fa riferimento a quello tra due porzioni di biscotti e che è caratterizzato da due o tre sapori, perfettamente definiti e con un aspetto differenziato pur essendo all'interno dello stesso "blocco".

Nel linguaggio colloquiale è frequente ricorrere all'uso della parola corte per dare forma a certe espressioni o locuzioni verbali. Un esempio di questo sono i seguenti:
• Taglio manica. È un termine che viene a definire il gesto che una persona fa a un altro in un piano osceno o sprezzante. Consiste nel piegare un braccio con la mano verso l'alto e lasciarlo cadere sulla mano dell'altro braccio.
• Dai un taglio a qualcuno. Questa frase, nel frattempo, viene utilizzata per registrare che qualcuno ha risposto rapidamente, feroce e spiritoso a un altro individuo.

La corte può anche essere l' insieme di persone che accompagnano un monarca ( "Quando sposare il principe, la donna divenne parte della corte" ) e la corte di giustizia di un territorio ( "L'imputato ha annunciato che prenderà la causa alla Corte " ).

Raccomandato
  • definizione popolare: ricettivo

    ricettivo

    Ricettivo è un aggettivo legato all'idea di ricevere (prendere qualcosa, assumerlo). Con origine nella parola latina receptum , quella o quella ricettiva è in grado di ricevere qualcosa . Ad esempio: "Sono un uomo molto ricettivo, sono sempre aperto ad ascoltare idee e suggerimenti" , "Il presidente ha sorpreso di essere ricettivo nei confronti dei politici dell'opposizione" , "Consiglio di non parlare con il capo: non è affatto ricettivo" . L
  • definizione popolare: clip

    clip

    Pinza è un termine che deriva dalla lingua francese ( pince ) ed è usato per nominare lo strumento che, grazie al suo design, permette di tenere o tenere una cosa tra le sue estremità . Il funzionamento del morsetto obbedisce alla logica delle leve semplici : quando si esercita la forza sulle impugnature dello strumento, le sue punte si chiudono, riuscendo a catturare qualcosa e, di questa forma, a spostarlo, a ruotarlo, ecc. L
  • definizione popolare: corte

    corte

    Il taglio è l' azione e l'effetto del taglio . Questo verbo si riferisce alla divisione di qualcosa con uno strumento da taglio o dando una certa forma con forbici o strumenti. Ad esempio: "Procederò a tagliare la pizza: per favore prepara i tuoi piatti" , "Il taglio dell'albero non era molto preciso e ha finito per danneggiare rami che erano sani" , "Ti piace il mio nuovo taglio di capelli?&
  • definizione popolare: limite di una funzione

    limite di una funzione

    La parola che ci occupa in primo luogo, limite, possiamo dire che è una parola che viene, dal punto di vista etimologico, dal latino. In particolare, emana dal sostantivo "limes", che può essere tradotto come "bordo o bordo". La nozione di limite ha molteplici significati. Può essere una linea che separa due territori, da una fine a cui arriva un certo tempo o da una restrizione o limitazione. P
  • definizione popolare: selfie

    selfie

    Selfie è un termine inglese che viene usato come sinonimo di autoritratto o autoritratto . È una pratica che ha più di un secolo, ma che ha guadagnato una grande popolarità nel XXI secolo grazie alle nuove tecnologie e ai social network. Un selfie consiste nel fare una foto di se stessi . La persona, in questo modo, allunga il braccio e spara verso il suo viso o il suo corpo. Un
  • definizione popolare: oppressione

    oppressione

    Oppressione è un termine che deriva dalla parola latina oppressĭo . Riguarda le azioni e le conseguenze dell'oppressione . Questo verbo, d'altra parte, si riferisce alla pressione o alla sottomissione di un essere umano o di una comunità . Ad esempio: "Dobbiamo venire insieme per combattere l'oppressione e recuperare la libertà" , "Sono stato vittima dell'oppressione dei miei genitori per vent'anni" , "Il nostro paese non tollererà che un'altra nazione intenda sottoporlo all'oppressione" . L&#