Definizione affare

Il ganga è un uccello che fa parte del gruppo dei columbiformi (specie con corpo robusto, zampe corte e becco e testa piccola). Gli affari sono simili alle tortore, anche se più grandi. Con il piumaggio bianco, grigio o nero, hanno una gola scura e una macchia rossastra sulla zona del seno.

affare

Nel linguaggio colloquiale, l'idea di affare viene utilizzata per denominare un prodotto che viene acquistato ad un prezzo conveniente : cioè inferiore al solito . Un patto, quindi, è un'offerta .

Ad esempio: "Guarda quella maglietta! È un affare, dovresti prenderlo ", " Questa sedia è stata un vero affare: ho pagato solo duecento pesos per lui ", " Mi piace questo posto perché è pieno di occasioni " .

I beni che vengono offerti con sconti o promozioni sono affari. Supponiamo che la maggior parte delle calzature in pelle da uomo siano vendute al prezzo compreso tra 500 e 1.000 pesos . Se un locale offre una scarpa di questo tipo di 250 pesos, si può dire che è un vero affare.

Nel campo del mining, è noto come un affare per la materia inutile che si trova accanto ai minerali e che viene scartato a causa del suo valore zero o perché sfruttarlo è troppo costoso. È importante tenere presente che la considerazione di un elemento come un affare può variare a seconda del sito o del tempo.

Nei minerali trovati in una miniera, è possibile distinguere tra il minerale (che è usato) e la ganga (che viene scartata). Il minerale preso come un affare in un dato deposito può essere interessante in un altro o può anche diventare utile in futuro da nuove tecnologie di estrazione.

Raccomandato
  • definizione: biodegradabile

    biodegradabile

    Per comprendere appieno il termine biodegradabile, la prima cosa da fare è conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo stabilire che è una parola formata dalla somma di più componenti: -Il nome greco "bios", che può essere tradotto come "vita". -Il prefisso latino "de-", che viene utilizzato per indicare la distanza o la direzione. -I
  • definizione: dialetto

    dialetto

    È noto come dialetto al sistema linguistico che deriva da un altro, ma che non mostra una differenziazione sufficiente rispetto ad altri di origine comune. I dialetti, quindi, sono generalmente considerati in relazione a un insieme di diversi sistemi linguistici di un tronco comune o che si trovano nello stesso confine geografico.
  • definizione: tossicodipendenza

    tossicodipendenza

    Il concetto di tossicodipendenza sorge, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , della nozione inglese di tossicodipendenza . Riguarda la tossicodipendenza (l'abitudine di una persona che si lascia dominare dall'impulso al consumo). La dipendenza dalle droghe implica determinati comportamenti che generano un deterioramento fisico, psicologico e sociale
  • definizione: geosfera

    geosfera

    La geosfera è chiamata il settore solido del nostro pianeta formato da strati concentrici . È la struttura interna che va dal nucleo della Terra alla litosfera. La Royal Spanish Academy ( RAE ) accetta sia il termine geosfera (accentato nella seconda E ) che la geosfera (con una tilde nella O ). Pertanto, può essere una parola grave o una parola radice, secondo la forma scelta. L
  • definizione: colonna sonora

    colonna sonora

    Il primo passo necessario per scoprire il significato del termine colonna sonora è determinare l'origine etimologica delle due parole che lo modellano: • Banda, che sembra emanare dal germanico o dal franco in base a ciò che significa. • Sonora, che viene dal latino. In particolare, è il risultato dell'unione del verbo "sonare", che può essere tradotto come "fare rumore", e il suffisso "-oro", che equivale a "pienezza". Il con
  • definizione: indifferenza

    indifferenza

    L'indifferenza , dal latino indifferentĭa , è lo stato mentale in cui una persona non prova inclinazione o rifiuto verso un altro soggetto, un oggetto o un certo problema . Può essere un sentimento o una posizione nei confronti di qualcuno o qualcosa che è caratterizzato come positivo o negativo. Ad