Definizione scanner

Lo scanner in inglese è arrivato in spagnolo come scanner . È un dispositivo che viene utilizzato per scansionare e registrare un'immagine . Il risultato di questa attività è tradotto dallo scanner in segnali elettrici che possono essere elaborati.

La popolarità dello scanner come dispositivo di acquisizione dell'immagine ha attraversato un percorso molto particolare, con una rapida ascesa al picco e una caduta a un rivale inaspettato: il telefono cellulare. Mentre la fotocamera di un telefono non può offrire la stessa precisione quando si tratta di scansionare un documento, la maggior parte delle persone preferisce lo scanner tradizionale perché occupa meno spazio, lo ha sempre con sé e quindi elimina la necessità di acquistare e mantieni un altro dispositivo.

Un lettore di codici a barre, d'altra parte, è una macchina in grado di "leggere" un codice a barre (una serie di linee di diverso spessore e con spaziature diverse che contengono informazioni). Lo scanner registra il codice in questione e lo invia come segnale elettrico a un decodificatore che visualizza i dati.

In medicina, d'altra parte, ci sono diversi tipi di scanner. Facendo appello ai raggi X, alle risonanze magnetiche, agli ultrasuoni o alle radiazioni ionizzanti, questi dispositivi offrono immagini dell'interno dell'organismo (organi, ossa, ecc.). Gli studi con le scansioni sono molto importanti per la diagnosi e il trattamento di numerosi disturbi della salute.

Un body scanner, infine, è un dispositivo di sicurezza che consente di controllare una persona senza stabilire un contatto fisico. Attraverso le onde radio ad alta frequenza, lo scanner può mostrare gli oggetti che l'individuo porta sotto i vestiti.

Raccomandato
  • definizione: adware

    adware

    L'adware è un concetto che viene utilizzato nel campo dell'informatica . È un tipo di software che visualizza automaticamente annunci pubblicitari all'utente . In questo modo, il produttore del software guadagna da questi annunci pubblicitari. Il termine adware è composto da due parole inglesi: pubblicità (che può essere tradotta come "pubblicità" ) e software (il concetto che, anche nella nostra lingua, si riferisce a un programma per computer). La p
  • definizione: tassa

    tassa

    Onorario , onorario, è ciò che serve per onorare qualcuno. In generale è usato come aggettivo per indicare che una persona ha l'onore, anche se non la proprietà, di una posizione, di una dignità o di un lavoro. Ecco perché possiamo parlare di un dottorato onorario , che è un titolo onorifico che un'università conferisce ad una personalità eminente anche quando questa persona non ha una laurea. Ciò sig
  • definizione: acidi nucleici

    acidi nucleici

    L'acido è la sostanza che, in soluzione, aumenta la concentrazione di ioni idrogeno. Quando gli acidi si combinano con le basi, consentono lo sviluppo di sali . Tra i diversi tipi di acidi, compaiono gli acidi nucleici . Questi sono polimeri formati da alcuni monomeri che sono collegati attraverso legami fosfodiesteri .
  • definizione: l'outsourcing

    l'outsourcing

    L'outsourcing è un termine inglese ampiamente usato nella lingua spagnola, ma non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Il suo termine equivalente è il subappalto , il contratto che una società fa ad un altro in modo che svolga determinati compiti che, in origine, erano nelle mani del primo. L
  • definizione: preconscio

    preconscio

    La nozione di preconscio fu coniata dall'austriaco Sigmund Freud , l'inventore della psicoanalisi . Nel suo tentativo di scoprire un modello che spiega il funzionamento della psiche, Freud distingue tra tre sistemi: il conscio , l' inconscio e il preconscio . Il preconscio è un'area della psiche che, anche se non è cosciente , non è nemmeno parte dell'inconscio . C
  • definizione: peso

    peso

    Il termine peso deriva dal termine latino pensum e ha usi diversi. Può riferirsi, per esempio, alla forza con cui la Terra attrae un corpo e l' entità di quella forza. In un senso simile, un peso è un oggetto pesante che bilancia un carico o un equilibrio . Il peso è anche usato per classificare gli atleti per determinate attività (come il peso mosca nella boxe). Nel