Definizione intríngulis

Il termine intrigulis è usato nel linguaggio colloquiale e ha due significati generali, secondo quanto indicato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario. Il concetto può riferirsi a un inconveniente o conflitto che sorge in qualcosa o in uno scopo o in un motivo mascherato che si vede in un'azione o in un individuo.

intríngulis

Ad esempio: "La scelta del sistema da utilizzare ha la sua introduzione: è importante analizzare ogni opzione prima di prendere una decisione", "Nel suo nuovo libro, il giornalista analizza gli intrighi del partito al governo", "L'imprenditore non sa come uscire dal intrigo legale in cui è coinvolto a causa del suo partner . "

È importante tenere a mente che intriggere è una parola di genere maschile : deve essere detta "l'intrecciatura" e non "l'intrecciatura" . Tuttavia, è comune per molti usarlo in femmina, e anche che questo errore appare nei media.

D'altra parte, va notato che l'intrigo non varia al plurale poiché è una parola radice che termina con S. In questo modo, si deve parlare di "l'intrigo", "qualche intrigo", ecc.

Un'intriglianza può essere una difficoltà che solleva una domanda. Prima dell'intrigo, la persona non sa come agire o quale decisione prendere, poiché ha dei dubbi a riguardo.

Prendi il caso dei genitori di una ragazza che vuole comprare un regalo per il suo compleanno numero 3 . All'inizio pensavano di dargli una partita per cucinare . Tuttavia, dopo aver letto sui giornali e aver guardato i report televisivi sui giocattoli e sugli stereotipi sessisti, ritengono che questo potrebbe non essere il regalo più appropriato. Questi genitori, quindi, stanno affrontando una complessità perché non decidono se continuare con la tradizione e i mandati culturali (che associano le ragazze alla cucina ) o, al contrario, a selezionare un'altra alternativa che non sia finalizzata a un genere specifico

Raccomandato
  • definizione popolare: clero

    clero

    Originario del clero latino, la nozione di clero consente di identificare il gruppo di chierici (come è noto a coloro che consacrarono la loro vita ad attività religiose nell'ambito di un'istituzione). Il termine, in questo contesto, è usato per menzionare i sacerdoti della Chiesa cattolica . L
  • definizione popolare: adulazione

    adulazione

    L'adulazione è l' azione e l'effetto di adulazione ( mostrando affetto o riconoscimento a qualcuno, dando motivo di soddisfazione , lusinghi). Il termine permette anche di nominare la cosa che lusinga . Ad esempio: "L'insegnante mi ha dato diversi complimenti per il mio lavoro pratico sulla digestione dei felini" , "Cristiano Ronaldo merita tutti i complimenti per la sua grande prestazione nell'ultima partita" , "Non essere felice: quello che dico non è un complimento, è la realtà oggettiva " . Un
  • definizione popolare: rescissione

    rescissione

    Dal latino rescissĭo , la rescissione è l'azione e l'effetto del rescindere . Questo verbo si riferisce all'azione di annullare un obbligo legale o un contratto . Pertanto, al momento della risoluzione, un atto legale che era stato precedentemente contratto viene annullato o annullato. Ad esempio: "La rescissione del contratto del Nord America costerà parecchie migliaia di dollari all'equipaggiamento della capitale" , "Se le autorità decidono la rescissione della concessione, andremo ai tribunali internazionali" , "Lionel Messi ha la clausola di la resci
  • definizione popolare: cerchio

    cerchio

    La parola cerchio proviene dalla parola latina circulus , che è il diminutivo del circo ( "cerco" ). È un sinonimo di un cerchio e, nel linguaggio quotidiano, una circonferenza . Una circonferenza, tuttavia, è il luogo (insieme di punti) di un piano che è equidistante dal centro . Il cerchio, d'altra parte, è il luogo dei punti che si trovano in una certa circonferenza . Per
  • definizione popolare: cauzione

    cauzione

    Si chiama un legame al bene o l' importo economico che è concesso come garanzia di conformità con un determinato obbligo . Il legame, quindi, funziona come approvazione . Un accordo obbligazionario implica la nascita di un obbligo per chi si impegna a rispondere all'eventuale inadempimento di una terza parte.
  • definizione popolare: trasmissione

    trasmissione

    La trasmissione è un termine che deriva dal latino transmissio e si riferisce all'azione e all'effetto della trasmissione . Questo verbo, d'altra parte, è collegato al trasferimento, trasferimento, diffusione, comunicazione o guida , a seconda del contesto . La trasmissione meccanica è il meccanismo che è responsabile della trasmissione della potenza tra due o più elementi di una macchina, e questo di solito viene eseguito da elementi rotanti, come ingranaggi con cinghie o catene. Mod