Definizione lussureggiante

L' aggettivo esuberante, dalla parola exubĕrans, permette di qualificare ciò che è eccessivo, profuso o sostanziale . Il termine può essere utilizzato in diversi contesti.

lussureggiante

Molte volte l'idea di esuberante è associata a una vegetazione abbondante e fertile . Una "giungla esuberante", in questo quadro, è quella che presenta un gran numero e varietà di specie vegetali. La foresta pluviale amazzonica, per esempio, è esuberante: è la più grande foresta tropicale del pianeta, con circa sei milioni di chilometri quadrati che si distinguono per la sua biodiversità.

Si parla spesso anche di "natura esuberante" se un luogo ha molte risorse e attrazioni naturali. Una provincia con laghi, fiumi, montagne e foreste, dove crescono piante di ogni tipo e numerosi animali abitano, si distingue per la sua "natura esuberante" .

Esuberante è anche una qualifica dedicata alla donna la cui silhouette ha delle curve pronunciate. Nei media, è spesso indicato che certe attrici, modelle, cantanti o celebrità sono esuberanti quando sono sensuali e voluttuose: "L'esuberante attrice ha annunciato che, nella prossima stagione estiva, reciterà in una commedia", "Il calciatore era alla festa con una giovane donna esuberante che ha abbagliato il pubblico con la sua bellezza ", " L'esuberante cantante europea ha brillato sul palco " .

Un altro uso di esuberante è legato ai prezzi dei prodotti . Se qualcuno sostiene di aver rinunciato all'acquisto di una maglietta a causa del suo "prezzo esuberante", si riferirà al fatto che il valore sembrava esagerato. Lo stesso potrebbe indicare un turista che ha scelto di non soggiornare in un determinato hotel poiché la tariffa della camera era troppo alta.

Raccomandato
  • definizione: hacendoso

    hacendoso

    L' aggettivo industrioso viene utilizzato per qualificare l'individuo che sviluppa compiti domestici con diligenza e buona predisposizione . Può anche essere qualcuno disposto a fare favori o fornire un servizio tempestivamente ed efficacemente . Ad esempio: "Ho sposato un uomo molto industrioso, quindi condividiamo sempre gli obblighi a casa " , "Secondo gli psicologi, le persone laboriose si sentono piene " , "Ho bisogno di assumere un dipendente responsabile e industrioso per aiutarmi a la compagnia .
  • definizione: epilessia

    epilessia

    Dal termine latino epilessia , che a sua volta deriva da un concetto greco, l' epilessia è una malattia da malattia cronica che si caratterizza per apparire improvvisamente e generare movimenti convulsi , portando la persona a perdere conoscenza . Ad esempio: "Mio nipote soffre di epilessia ed è sotto trattamento" , "L'autista si è scontrato quando ha sofferto di una crisi epilettica nella sua auto" , "Quando una persona sperimenta un attacco di epilessia, devi cercare di evitare di ferire la testa ". L
  • definizione: afferente

    afferente

    L' aggettivo afferente ha la sua origine etimologica nella parola latina affrens . Nel senso più ampio, questo qualificatore si applica a ciò che si muove o porta qualcosa . La nozione viene solitamente utilizzata nel campo della biologia e dell'anatomia . Un afferente è una formazione la cui funzione è quella di trasmettere sostanze o energia da un settore del corpo a un altro più rilevante in questo contesto. Per
  • definizione: presagio

    presagio

    L'etimologia di Augusto ci porta alla lingua latina: augurium . Un augury è un segno o un sintomo di qualcosa di futuro. Il concetto è anche usato per nominare una previsione , una previsione o una previsione . Ad esempio: "La presenza di questi uccelli è di buon auspicio: suppongo che dovremmo essere vicini alla costa" , "L'augurio di un mese complicato per l'economia locale non è stato soddisfatto poiché non ci sono stati disordini importanti" , "L'arrivo di due nuove compagnie nella regione sono di buon auspicio " . Gli
  • definizione: domanda trabocchetto

    domanda trabocchetto

    La domanda che viene svolta con l'obiettivo di ricevere determinate informazioni è nota come una domanda . Quando chiede, la persona cerca di ottenere una risposta che gli permetta di soddisfare il suo dubbio. Capcioso , dal latino captiusus , è un aggettivo che si riferisce a qualcosa che è fallace o che cerca di confondere o ingannare. U
  • definizione: Pasqua

    Pasqua

    Il concetto di Pasqua ha un lungo viaggio etimologico: dall'ebraico è passato alla lingua greca, e da lì al latino fino a diventare Pasqua . È la denominazione di una festa che ha avuto origine ebraica e che, al momento, è la celebrazione più importante del cattolicesimo . Durante la Pasqua, che segna la fine della Settimana Santa , si celebra la risurrezione di Gesù Cristo . La d