Definizione gabbia

Una gabbia è una struttura sviluppata con barre o barre che viene solitamente utilizzata per il recinto degli animali . Il termine deriva dal vecchio francese jaole .

gabbia

Secondo il tipo di specie, le gabbie hanno caratteristiche diverse. Di solito sono fabbricati con materiali resistenti in modo che il campione sia prigioniero e non possa sfuggire.

Ci sono gabbie per animali domestici che le persone possono avere nelle loro case come animali domestici . Le gabbie per gli uccelli, ad esempio, hanno solitamente un abbeveratoio e un alimentatore e hanno pali per l'uccello da sistemare. Le gabbie per conigli, nel frattempo, a volte includono termometri per controllare la temperatura, mentre le gabbie per criceti presentano scivoli, scale e norie in modo che il roditore possa intrattenersi.

Nei negozi di animali, i cani sono spesso rinchiusi in gabbie. Questi animali, quando sono in vendita, restano confinati lì fino a quando qualcuno li compra e li porta a casa.

Le gabbie erano anche frequenti nei giardini zoologici, anche per racchiudere animali di grandi dimensioni come leoni, gorilla e persino elefanti. Nel corso degli anni, la consapevolezza è cresciuta circa il danno che è causato a questi esseri viventi per essere confinati ed è per questo che hanno iniziato a ricorrere ad altri tipi di regimi per continuare con la prigionia e persino incoraggiato la loro liberazione.

Nel caso delle persone, sono confinati in celle o celle quando vengono privati ​​della libertà in una prigione o in una prigione. Questi spazi hanno caratteristiche simili alle gabbie utilizzate con gli animali.

Raccomandato
  • definizione: biodegradabile

    biodegradabile

    Per comprendere appieno il termine biodegradabile, la prima cosa da fare è conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo stabilire che è una parola formata dalla somma di più componenti: -Il nome greco "bios", che può essere tradotto come "vita". -Il prefisso latino "de-", che viene utilizzato per indicare la distanza o la direzione. -I
  • definizione: dialetto

    dialetto

    È noto come dialetto al sistema linguistico che deriva da un altro, ma che non mostra una differenziazione sufficiente rispetto ad altri di origine comune. I dialetti, quindi, sono generalmente considerati in relazione a un insieme di diversi sistemi linguistici di un tronco comune o che si trovano nello stesso confine geografico.
  • definizione: tossicodipendenza

    tossicodipendenza

    Il concetto di tossicodipendenza sorge, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , della nozione inglese di tossicodipendenza . Riguarda la tossicodipendenza (l'abitudine di una persona che si lascia dominare dall'impulso al consumo). La dipendenza dalle droghe implica determinati comportamenti che generano un deterioramento fisico, psicologico e sociale
  • definizione: geosfera

    geosfera

    La geosfera è chiamata il settore solido del nostro pianeta formato da strati concentrici . È la struttura interna che va dal nucleo della Terra alla litosfera. La Royal Spanish Academy ( RAE ) accetta sia il termine geosfera (accentato nella seconda E ) che la geosfera (con una tilde nella O ). Pertanto, può essere una parola grave o una parola radice, secondo la forma scelta. L
  • definizione: colonna sonora

    colonna sonora

    Il primo passo necessario per scoprire il significato del termine colonna sonora è determinare l'origine etimologica delle due parole che lo modellano: • Banda, che sembra emanare dal germanico o dal franco in base a ciò che significa. • Sonora, che viene dal latino. In particolare, è il risultato dell'unione del verbo "sonare", che può essere tradotto come "fare rumore", e il suffisso "-oro", che equivale a "pienezza". Il con
  • definizione: indifferenza

    indifferenza

    L'indifferenza , dal latino indifferentĭa , è lo stato mentale in cui una persona non prova inclinazione o rifiuto verso un altro soggetto, un oggetto o un certo problema . Può essere un sentimento o una posizione nei confronti di qualcuno o qualcosa che è caratterizzato come positivo o negativo. Ad