Definizione empio

Impío è un concetto che deriva da una parola latina che si riferisce a qualcuno che manca della virtù della pietà o della fede in Dio . A sua volta, è usato come sinonimo di ostile, per quanto riguarda il religioso e il sacro.

Il Purgatorio è lo spazio che le anime vanno dopo la morte, prima di andare in paradiso, noto anche come paradiso. Non è un luogo fisico, ma piuttosto uno stato di transizione dell'anima verso la purificazione, un passo attraverso il quale si raggiunge l'espiazione dei peccati commessi.

Lì vanno tutti coloro che, senza aver commesso peccati mortali, hanno lasciato qualche estremità libera, (peccati veniali senza confessare di fronte a un'autorità della chiesa). In questo spazio, i credenti sono purificati dalla macchia di questi peccati per eliminare quella punizione temporanea e ottenere lo sguardo gentile e compassionevole di Dio, per prepararsi all'unica vita che dovrebbe avere importanza: la vita eterna .

Si crede che tutti coloro che entrano nel Purgatorio prima o poi vadano in paradiso, quindi non è ragionevole affermare che il purgatorio è uguale all'inferno o che può essere un passo verso di esso. I credenti spesso pregano per coloro che sono in questo limbo, perché si ritiene che la preghiera dei viventi possa aiutare coloro che sono in purgatorio a salvarsi più rapidamente.

Il Purgatorio è l'opportunità per gli empi di diventare esseri di pietà, vivendo pienamente nel timore di Dio e pronti ad avvicinarsi a quella vita con cui hanno sempre sognato: la vita eterna.

Dovrebbe essere chiarito che in tutte le religioni ci sono diversi punti di vista sul fatto se c'è o meno la vita eterna e il percorso da seguire per raggiungerlo; allo stesso modo, il trattamento degli empi differisce tra alcune religioni e gli altri.

Allo stato attuale, il termine era limitato all'uso esclusivo della sfera religiosa. I settori religiosi più fondamentalisti e conservatori descrivono come empie tutte le persone che, secondo il loro punto di vista, non rispettano i mandati divini o si attengono ai precetti emanati dall'autorità religiosa.

Tale visione del mondo può rendere molti soggetti che non sono religiosi, anche se non si considerano avversari della religione, essere considerati empi a causa del loro liberalismo . Sostenere l'aborto oi metodi contraccettivi possono essere motivi sufficienti per la Chiesa per accusare la gente di empietà.

Raccomandato
  • definizione popolare: trucco

    trucco

    Il concetto di trucco fa menzione dell'atto e del risultato del trucco o del trucco : cioè di attrarre i prodotti cosmetici per cambiare l'aspetto o abbellire il viso o un'altra parte del corpo. Inoltre è chiamato trucco per la sostanza che viene utilizzata per tale scopo. Il trucco viene utilizzato dall'essere umano per nascondere le imperfezioni o evidenziare alcune caratteristiche .
  • definizione popolare: corda

    corda

    Cuerda è un termine che deriva dal latino chorda , anche se la sua origine etimologica più distante è nella lingua greca. Il concetto è spesso usato per denominare il prodotto formato dall'unione di vari fili usati per attaccare o trattenere le cose. Una corda, in questo senso, può essere una corda o una corda con diversi nodi che possono dirigere una forza o una funzione come supporto per qualcosa. Ad
  • definizione popolare: pallacanestro

    pallacanestro

    Il basket o il basket è uno sport in cui due squadre di cinque giocatori si sfidano. L'obiettivo è introdurre la palla (palla) nel canestro (cesto o cesto) della squadra avversaria , che si trova a 3, 05 metri di altezza . Di conseguenza, la pallacanestro è giocata solitamente dalle persone di grande levatura. T
  • definizione popolare: corteggiamento

    corteggiamento

    La datazione è la condizione o lo stato di un fidanzato . Quando due persone sono in coppia e non sono ancora sposate, si dice che vivano un corteggiamento. Il termine permette anche di riferirsi al tempo in cui dura lo stato della relazione. Ad esempio: "Abbiamo avuto un lungo corteggiamento " , "Carolina e Miguel frequentano da cinque anni", "Penso che questo corteggiamento finirà in matrimonio" .
  • definizione popolare: marchese

    marchese

    Il termine marqués è usato per riferirsi all'individuo che ha un titolo nobiliare superiore a quello di un conte , sebbene inferiore a quello di un duca . È un onore garantito dai re europei. Il marchese proviene dal marchio , una parola che precedentemente alludeva a un territorio di confine. I
  • definizione popolare: sintagma

    sintagma

    Se cerchiamo il termine syntagma nel dizionario della Royal Spanish Academy scopriremo che si tratta di un concetto che viene usato in grammatica per riferirsi a un gruppo o un insieme di parole che hanno una determinata funzione. Nella sintassi questi gruppi sono chiamati costituenti sintattici e servono a formare altri sottogruppi di parole che sono chiamati sotto-componenti