Definizione abiotici

La nozione di abiotico è usata nel campo della biologia per menzionare l'ambiente che, per le sue caratteristiche, non può ospitare alcuna forma di vita. Il termine consente di denominare ciò che si oppone al biotico e ciò che non può essere incluso nel gruppo di esseri viventi o dei loro prodotti. Va notato che la lettera a davanti a una parola indica la negazione e, poiché il termine biotico definisce la presenza della vita, l'abiotico si riferisce al contrario.

abiotici

Vari elementi chimici e fisici dell'ambiente causano la comparsa di fattori abiotici, mentre i biotici derivano dagli organismi viventi e dalle loro creazioni. Ciò significa che il sole, l'aria e l'acqua, tra gli altri, appartengono al primo gruppo.

L'importante è tenere presente che i fattori biotici sono legati ai fattori abiotici per sopravvivere. Ad esempio: una pecora (biotica) ha bisogno di aria (abiotica) e acqua (abiotica), tra molte altre cose, per vivere. Un vegetale, d'altra parte, ha anche bisogno di aria per sviluppare la fotosintesi e acqua e terreno con varie sostanze nutritive.

Le componenti abiotiche, d'altra parte, sono responsabili della configurazione del cosiddetto biotopo (bios = vita e mole = luogo), spazio con condizioni favorevoli per lo sviluppo della vita; Riceve anche il nome dell'habitat. Invece, i componenti biotici danno origine alla biocenosi, un raggruppamento di specie diverse che condividono la vita nello stesso spazio o habitat.

Il biotopo è il luogo fisico che consente lo sviluppo della biocenosi. Gli esperti la dividono in idrotopico (risorse idrografiche), edafotopo (fatto di terra) e clima (condizioni meteorologiche); tutti insieme permettono la creazione di uno spazio in cui gli organismi viventi possono sussistere e riprodursi, per garantire la sopravvivenza della loro specie.

Se una di queste risorse fosse scarsa, si potrebbe generare uno squilibrio nell'armonia dell'ecosistema. Questo è ciò che sta accadendo con il riscaldamento globale, mentre il ghiaccio continentale si scioglie; la vita di molte specie è messa in pericolo perché il luogo che in precedenza permetteva loro di svilupparsi e resistere diventa inospitale. Gli orsi polari, ad esempio, ogni volta hanno meno spazio per vivere e lentamente periscono a causa di esso.

Evoluzione abiotica

Dovrebbe essere notato che l' evoluzione abiotica o l' abiogenesi, infine, è una dottrina formata da varie teorie che affermano che la vita può essere formata da materiali che non sono viventi. La nozione fu coniata dal britannico Thomas Huxley ( 1825-1895 ) nel 1870, in opposizione all'idea di biogenesi .

Entrambi i termini si riferiscono all'origine della vita da posizioni opposte: la biogenesi afferma che la vita può solo avere origine dalla materia organica, da elementi che in qualche momento sono stati vivi, mentre l'abiogenesi indica che può anche derivare dalla materia inorganica .

Queste due teorie sono in costante contraddizione e gli scienziati di ogni dottrina eseguono prove per dimostrare la loro posizione e screditare la dottrina opposta. Per il momento, la più accurata potrebbe essere la biogenesi, perché si ritiene che sia praticamente impossibile per la vita emergere da un elemento che non ce l'ha.

Come diversi studi hanno rivelato sull'origine dell'Universo, si può dire che tutti gli organismi viventi possono nascere solo da germi dello stesso tipo e, quindi, mai da materia inorganica. Questo ci porta ad affermare che gli elementi abiotici da soli non possono produrre vita; possono favorire il loro sviluppo perché, come abbiamo detto prima, gli organismi viventi non possono sopravvivere se mancano degli elementi essenziali di crescita: ossigeno e acqua.

Raccomandato
  • definizione popolare: farmacologia

    farmacologia

    La farmacologia è la specialità medica focalizzata su farmaci o farmaci : cioè sulle sostanze utilizzate per la prevenzione, il sollievo o la cura di malattie o per la riparazione di lesioni e danni da loro generati. Grazie alla farmacologia è possibile conoscere a fondo i farmaci e sapere come si sviluppano le loro interazioni con l' organismo . In
  • definizione popolare: forza di gravità

    forza di gravità

    Determinare l'origine etimologica delle due parole che danno forma al termine che analizzeremo in profondità è la prima cosa che faremo. In questo senso, bisogna dire che entrambi emanano dal latino: • Forza, deriva dalla parola "fortia", che può essere tradotto come "forte". • G
  • definizione popolare: contrasto

    contrasto

    Per il latino devi andare a cercare l'origine etimologica del termine contrasto. In particolare, possiamo determinare quale parola deriva dalla somma di due parti diverse: il prefisso con -, che può essere tradotto come "insieme", e il verbo fissare , che equivale a "alzarsi in piedi".
  • definizione popolare: sicurezza pubblica

    sicurezza pubblica

    La sicurezza pubblica significa che i cittadini della stessa regione possono convivere in armonia, rispettando ciascuno i diritti individuali dell'altro. Lo Stato è il garante della sicurezza pubblica e il massimo responsabile quando si tratta di prevenire i cambiamenti nell'ordine sociale .
  • definizione popolare: spirale

    spirale

    Il primo passo da compiere per scoprire il significato del termine spirale è determinare la sua origine etimologica. Nel fare ciò, ci imbattiamo nel fatto che proviene dal latino, in particolare da "spiralis", che può essere tradotto come "elicoidalmente". Questa è una parola composta dalle seguenti parti: "spira", che è sinonimo di "cavatappi" e il suffisso "-al". Una
  • definizione popolare: distribuzione

    distribuzione

    La distribuzione è l' azione e il risultato della condivisione . D'altra parte, questo verbo si riferisce a frammentare o dividere qualcosa per distribuirlo . Ad esempio: "Credo che la distribuzione dei compiti non fosse giusta: ho avuto i più difficili" , "L'uomo d'affari ha deciso di effettuare una distribuzione delle sue cose prima di trasferirsi in India, dove ha intenzione di sviluppare una nuova vita" , " Il riporto dell'assistenza alle vittime dell'alluvione si sta svolgendo in modo inefficace " .