Definizione finanze pubbliche

È noto come finanza per lo studio della circolazione del denaro . Questo ramo dell'economia è responsabile dell'analisi della raccolta, gestione e amministrazione dei fondi. Il pubblico, d'altra parte, si riferisce a ciò che è comune a tutta la società o alla conoscenza generale.

Finanze pubbliche

Le finanze pubbliche sono composte dalle politiche che implementano la spesa pubblica e le tasse . La stabilità economica del paese e il suo reddito in deficit o eccedenze dipenderanno da questa relazione.

Lo Stato è responsabile delle finanze pubbliche. L'obiettivo principale dello stato attraverso le finanze pubbliche è solitamente la promozione della piena occupazione e il controllo della domanda aggregata.

L'intervento statale in finanza, quindi, avviene attraverso la variazione della spesa pubblica e delle tasse. La spesa pubblica è l' investimento effettuato dallo Stato in diversi progetti di interesse sociale. Per essere in grado di fare investimenti, vale a dire, mantenere la spesa pubblica, le autorità devono assicurarsi di riscuotere le tasse, che sono pagate da tutti i cittadini e le società di una nazione .

La spesa pubblica, d'altro canto, può funzionare come stimolo al consumo . Lo Stato è in grado di creare posti di lavoro, che forniranno salari alle persone e denaro da consumare.

Le imposte sono solitamente collegate al reddito delle persone: reddito più elevato, tasse più alte da pagare. Ci sono tasse che sono considerate recessive, dal momento che influenzano la popolazione con redditi più bassi e le classi superiori allo stesso modo.

L'eterna discussione: il pubblico e il privato

Ci sono molte polemiche sulle attività che appartengono al settore pubblico e quelle che devono essere rappresentate dal settore privato .

Alcune persone pensano che il lavoro del governo risieda esclusivamente nell'intervento e nell'investimento in questioni relative all'amministrazione della giustizia e della sicurezza ; altri pensano che sia i servizi che l' amministrazione delle risorse geologiche di un luogo dovrebbero essere amministrati dai loro Stati . Intorno a questa discussione è stato stabilito per decenni un conflitto che non finisce per ripulire: privatizzare o nazionalizzare.

Finanze pubbliche La nazionalizzazione o nazionalizzazione si riferisce all'insieme delle decisioni prese da uno Stato per immergere l'amministrazione di una società che fino ad ora appartiene ad un soggetto privato. Questo concetto deriva dalle idee imposte dal socialismo, dove si è cercato di eliminare il capitale privato e in cui lo Stato sarebbe responsabile della gestione dell'intero settore .

La privatizzazione è il concetto inverso di nazionalizzazione, in cui lo Stato lascia un bene di natura governativa in mani private. Questo concetto può essere collegato più a proposte capitaliste, in cui il capitale appartiene a mani private . È necessario chiarire che in alcuni paesi come gli Stati Uniti, alcuni servizi che dovrebbero appartenere all'ordine statale sono stati privatizzati, come la salute, è importante che le società combattano contro questo tipo di privatizzazioni che potrebbero portare alcuni dei loro cittadini a non essere in grado di ricevere attenzione ai tuoi bisogni più essenziali.

Al giorno d'oggi una delle principali responsabilità di questo settore dell'economia è promuovere una vita sostenibile, un equilibrio sociale e ambientale e investire per raggiungere tali obiettivi . Per questo devono indagare sul modo in cui funziona il sistema, analizzare se le decisioni dello Stato o di qualsiasi altra entità con potere pubblico rispetto all'uso di risorse materiali e finanziarie e il modo in cui la ricchezza ottenuta è distribuita dello sfruttamento di dette risorse.

Sfortunatamente, questa responsabilità non è pienamente soddisfatta e coloro che dirigono il lavoro delle finanze pubbliche, di solito chiudono un occhio mentre quelli appartenenti alle suddette entità si arricchiscono abusando di fondi o sfruttando beni di ordine pubblico.

Secondo gli autori Schultz e Harris, la finanza pubblica è intesa come lo studio dei fatti e della tecnica utilizzata da uno Stato per ottenere e spendere i fondi di enti governativi . Vale a dire, è una scienza in cui tutta la gestione delle finanze pubbliche è organizzata e compresa.

Raccomandato
  • definizione: stampa

    stampa

    Dal latino impressĭo , l' impressione è l' azione e l'effetto della stampa (segnando lettere e altri personaggi grafici su una carta o altro materiale, stampando un francobollo, fissando un'idea o sentimento nell'umore, introducendo qualcosa di fortemente in qualcos'altro, dando una caratteristica a qualcosa).
  • definizione: tachymetry

    tachymetry

    Per scoprire il significato del termine tachimetria, è necessario che, in primo luogo, procediamo a conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo determinare che è una parola che deriva dal greco, poiché è il risultato della somma di due parti chiaramente differenziate come queste: -L'aggettivo "takhys", che può essere tradotto velocemente. -Il
  • definizione: vita di tutti i giorni

    vita di tutti i giorni

    È inteso come vita all'esistenza. Il termine allude solitamente all'attività svolta da un essere organico o, più precisamente, alla sua capacità di nascere, svilupparsi, riprodursi e morire. Il quotidiano , d'altra parte, è ciò che viene fatto ogni giorno. Il concetto di vita quotidiana , quindi, si riferisce alle azioni che una persona sviluppa quotidianamente . Alcu
  • definizione: steamroll

    steamroll

    Avasallar è un concetto legato all'idea del vassallo : uno che dipende da un monarca o un signore feudale. Il verbo avasallar, in questo modo, si riferisce a sottomettere, soggiogare o tiranneggiare . La sottomissione è di solito legata a un trattamento autoritario che manca di rispetto . Quando una persona ha la precedenza su un'altra, non tiene conto dei suoi diritti o non rispetta le sue opinioni o richieste.
  • definizione: webquest

    webquest

    Webquest è un modello didattico che consiste in un'indagine guidata in cui la maggior parte delle informazioni proviene da Internet . Il concetto è stato proposto da Bernie Dodge (ricercatore presso la San Diego State University ) nel 1995 . Questo tipo di attività, dicono i suoi promotori, promuove il lavoro di squadra, l'autonomia degli studenti e l'uso di abilità cognitive superiori. Co
  • definizione: a buon mercato

    a buon mercato

    Economico è un concetto che ti permette di qualificarti per ciò che presenta un prezzo ridotto o inferiore a quello che è normale . Ad esempio: "Questo pantalone è molto economico, dovresti approfittarne per comprarlo" , "Questo ristorante non è così economico" , "Stiamo pagando un affitto molto economico per questa casa dato che il proprietario è amico di mio padre" . Cosa