Definizione titolo

Il primo passo per determinare e comprendere il significato del detentore del titolo è stabilire la sua origine etimologica. In questo senso, dobbiamo chiarire che esso proviene dal latino e più esattamente dalla parola "titulus", che può essere tradotto come segno, pubblicità o segno.

titolo

Titolare è l'aggettivo che si riferisce a chi esercita una professione o una posizione con un titolo o un appuntamento ufficiale . La nozione di titolo, d'altra parte, è legata al riconoscimento dato ad una persona dalla sua conoscenza, dalla sua discendenza o da altre particolarità.

In relazione a questo significato potremmo stabilire che esiste quello che viene chiamato il titolo di Università. È un termine che viene usato per riferirsi a tutto quel professore che lavora come funzionario statale, che sviluppa le sue lezioni come insegnante e svolge anche un interessante lavoro di ricerca.

In questo senso, ci sono anche medici regolari, che sono quei professionisti che sono noti come medici di famiglia. E sono responsabili della fornitura di servizi corrispondenti a quelli che sarebbero le cure primarie, quindi lavorano in centri sanitari o ambulatori.

Ad esempio: "Marcos sta per completare il periodo di test presso la scuola ed è sicuro che sarà nominato professore del tema", "Lavoro in ospedale da mesi, ma non mi hanno ancora nominato come preside e continuo a fare sostituzioni" .

La persona che ha un titolo o un documento che lo identifica e, quindi, ha determinati diritti e doveri, riceve anche il nome del titolare: "Per annullare il servizio, il proprietario deve avvicinarsi con il proprio documento di identità e l'ultimo biglietto pagato ", " Abbiamo rilevato un'irregolarità con il titolare di questo conto bancario ", " Sei il proprietario di questo veicolo? Devo informarlo che la macchina ha un mandato di arresto . "

Nello sport, il detentore è un aggettivo che, detto di un giocatore, indica quello che di solito interviene nella formazione della squadra che avvia le partite . In questo senso, possiamo parlare degli incumbent (coloro che sono sul campo quando inizia la partita) e dei sostituti (giocatori di riserva): "All'età di diciotto anni, Lionel Messi è diventato il proprietario di uno dei più giocatori importanti del mondo ", " Il giocatore ha avvertito i leader che, se non sarà il titolare del prossimo torneo, preferirà cercare un nuovo club " .

Titolare, infine, è l' azione di titolo o nome qualcosa ( "Non so come intitolare questa storia" ) e ciascuno dei titoli di un giornale o di una rivista ( "La vittoria del Brasile è stato il più importante proprietario dei giornali sport oggi " ).

Considerando questo ultimo significato, potremmo stabilire che esiste una serie di consigli da eseguire per ottenere ciò che può essere qualificato come un buon proprietario. Specificamente, questi sono:
• Dovrebbe essere breve e conciso. La cosa consigliabile è che non ha più di sei parole.
• Deve essere facile da capire.
• Deve avere qualità.
• In base al tipo di informazioni contenute nell'articolo, può essere più informativo o più creativo.
• Evita di includere segni di punteggiatura, partendo da cifre o scommettendo sul sensazionalismo.

Raccomandato
  • definizione: tettonica

    tettonica

    La tettonica è la divisione della geologia che studia la struttura della crosta terrestre . Come aggettivo, sia nel maschile ( tettonico ) che nel femminile ( tettonico ), la nozione si riferisce a ciò che è legato a questa struttura oa quello relativo alle costruzioni architettoniche. Come specialità geologica, la tettonica analizza le strutture che si formano dal processo che causa deformazioni nella crosta. Le
  • definizione: guerra civile

    guerra civile

    L'uso più comune del concetto di guerra è legato a uno scontro armato tra due o più parti. Il civile , d'altra parte, è ciò che è legato alla cittadinanza o a ciò che non appartiene alla sfera dell'ecclesiastico o dell'esercito. Secondo il dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), una guerra civile è un conflitto che affronta gli abitanti della stessa nazione o nazione . È una
  • definizione: greggio

    greggio

    Dal latino brutus , bruto è un aggettivo che permette di nominare uno che è goffo, sciocco, incapace, maleducato o privo di civiltà . Il termine può essere usato come sinonimo di selvaggio o bestia . Secondo il contesto, denota un certo disprezzo verso coloro che sono qualificati come tali, generalmente riferendosi alla loro mancanza di cultura o istruzione. Ad
  • definizione: virilità

    virilità

    Il primo significato del termine virilità che include la Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario si riferisce alla condizione dell'uomo . Il concetto di uomo, a sua volta, per nominare un uomo o una persona in generale (cioè un essere umano ). L'idea di virilità, in questo contesto, è solitamente legata alla mascolinità : la qualità della mascolinità. Ecco
  • definizione: divisore

    divisore

    Divisore , dal divisore latino, è una quantità di cui un altro è diviso. L'intero r è divisibile per un intero s se il risultato dell'operazione è un terzo intero t . In tal caso, si dice che r è il divisore di s ( r / s = t ). Ad esempio: 4 è un divisore di 8 poiché 8 diviso 4 è uguale a 2 (un numero intero ). D'a
  • definizione: barbiere

    barbiere

    Prima di entrare pienamente nella definizione del significato del termine barbiere, dobbiamo conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo dimostrare che è una parola di origine latina, il risultato della somma di due componenti: -Il nome "barba", che si riferisce a cosa sono i peli facciali.