Definizione titolo

Il primo passo per determinare e comprendere il significato del detentore del titolo è stabilire la sua origine etimologica. In questo senso, dobbiamo chiarire che esso proviene dal latino e più esattamente dalla parola "titulus", che può essere tradotto come segno, pubblicità o segno.

titolo

Titolare è l'aggettivo che si riferisce a chi esercita una professione o una posizione con un titolo o un appuntamento ufficiale . La nozione di titolo, d'altra parte, è legata al riconoscimento dato ad una persona dalla sua conoscenza, dalla sua discendenza o da altre particolarità.

In relazione a questo significato potremmo stabilire che esiste quello che viene chiamato il titolo di Università. È un termine che viene usato per riferirsi a tutto quel professore che lavora come funzionario statale, che sviluppa le sue lezioni come insegnante e svolge anche un interessante lavoro di ricerca.

In questo senso, ci sono anche medici regolari, che sono quei professionisti che sono noti come medici di famiglia. E sono responsabili della fornitura di servizi corrispondenti a quelli che sarebbero le cure primarie, quindi lavorano in centri sanitari o ambulatori.

Ad esempio: "Marcos sta per completare il periodo di test presso la scuola ed è sicuro che sarà nominato professore del tema", "Lavoro in ospedale da mesi, ma non mi hanno ancora nominato come preside e continuo a fare sostituzioni" .

La persona che ha un titolo o un documento che lo identifica e, quindi, ha determinati diritti e doveri, riceve anche il nome del titolare: "Per annullare il servizio, il proprietario deve avvicinarsi con il proprio documento di identità e l'ultimo biglietto pagato ", " Abbiamo rilevato un'irregolarità con il titolare di questo conto bancario ", " Sei il proprietario di questo veicolo? Devo informarlo che la macchina ha un mandato di arresto . "

Nello sport, il detentore è un aggettivo che, detto di un giocatore, indica quello che di solito interviene nella formazione della squadra che avvia le partite . In questo senso, possiamo parlare degli incumbent (coloro che sono sul campo quando inizia la partita) e dei sostituti (giocatori di riserva): "All'età di diciotto anni, Lionel Messi è diventato il proprietario di uno dei più giocatori importanti del mondo ", " Il giocatore ha avvertito i leader che, se non sarà il titolare del prossimo torneo, preferirà cercare un nuovo club " .

Titolare, infine, è l' azione di titolo o nome qualcosa ( "Non so come intitolare questa storia" ) e ciascuno dei titoli di un giornale o di una rivista ( "La vittoria del Brasile è stato il più importante proprietario dei giornali sport oggi " ).

Considerando questo ultimo significato, potremmo stabilire che esiste una serie di consigli da eseguire per ottenere ciò che può essere qualificato come un buon proprietario. Specificamente, questi sono:
• Dovrebbe essere breve e conciso. La cosa consigliabile è che non ha più di sei parole.
• Deve essere facile da capire.
• Deve avere qualità.
• In base al tipo di informazioni contenute nell'articolo, può essere più informativo o più creativo.
• Evita di includere segni di punteggiatura, partendo da cifre o scommettendo sul sensazionalismo.

Raccomandato
  • definizione popolare: rinnovamento urbano

    rinnovamento urbano

    Il rinnovamento è l' azione e il risultato del rinnovamento (lasciare qualcosa come nuovo, riportandolo al suo stato originale, sostituendo qualcosa di vecchio con qualcosa di nuovo, ripristinando ciò che è stato interrotto). Urban , d'altra parte, è ciò che è associato a una città (un agglomerato di edifici e abitanti che funziona come un'unità amministrativa e la cui economia è basata su attività non agricole). È noto c
  • definizione popolare: possibilità

    possibilità

    La possibilità è un termine che viene dal latino possibilĭtas . Il concetto si riferisce al potere , all'attitudine o all'occasione di essere o esistere qualcosa, cioè, perché qualcosa accada. Ad esempio: un gioco di calcio ha tre possibili risultati. Puoi vincere la squadra di casa, vincere la squadra in trasferta o pareggiare. Non
  • definizione popolare: generale

    generale

    Dal latino generalis , il generale è comune a molti oggetti di diversa natura oa tutti gli individui che fanno parte di un tutto . L'aggettivo permette di nominare quello comune, normale o frequente . Ad esempio: "La pelliccia arancione è una caratteristica generale di questa razza" , "Il popolo italiano è molto chiassoso in generale" , "La violenza è una caratteristica generale di tutte le loro produzioni" . Il
  • definizione popolare: attraversamento

    attraversamento

    Il concetto di attraversamento si riferisce all'atto e al risultato dell'incrocio . Questo verbo , a sua volta, può riferirsi al fatto di attraversare qualcosa su un altro elemento, formando una croce; attraversare un sentiero o un punto; confrontarsi con un'opinione o un'idea; o avere due animali di origine diversa avere prole.
  • definizione popolare: alleanza

    alleanza

    Alliance è un termine che deriva dal verbo aliar e che, pertanto, si riferisce all'azione intrapresa da due o più persone , organizzazioni o nazioni quando firmano un patto , un accordo o una convenzione , a seconda dei casi. Vediamo alcuni esempi del termine nel contesto: "L'alleanza commerciale tra Colombia e Cina ha portato alla costruzione di quattro hotel, due in ogni paese " , "Il governo argentino ha proposto un'alleanza con il cileno per esportare insieme al mercato asiatico" .
  • definizione popolare: ridurre

    ridurre

    Il latino è dove l'origine etimologica del termine riduci è, che ora analizzeremo in profondità. Nello specifico, deriva dal verbo "reducere", che è composto dai seguenti componenti: il prefisso "re-", che significa "indietro", e il verbo "ducere", che equivale a "guidare". Ri