Definizione Bibbia

Dalla bibbia latina, che a sua volta deriva da una parola greca che significa "libri", il termine bibbia si riferisce all'opera che raccoglie la conoscenza di un determinato argomento . Ad esempio: "Il primo libro pubblicato dal Dr. Mafoet è la bibbia della moderna infettologia" .

Nel corso della storia, la chiesa ha coperto quelle cose nella storia che non voleva essere conosciuta perché metterebbe in pericolo il suo rigido dominio sui popoli ; Una di quelle verità nascoste ruota intorno al matrimonio che esisteva tra Gesù e Maria Maddalena; vero che se fosse stato reso noto avrebbe scosso il potere della chiesa e dimostrato che l'unico modo per essere fedeli a quell'istituzione è attraverso la negazione e la cecità.

Vale la pena ricordare che tutto ciò che viene insegnato nel cristianesimo come autentico è una modifica di qualche simbolo pagano o credenza che quando questa religione fu adottata come ufficiale furono adattati per formare un ibrido che, a differenza del resto delle religioni allora esistenti, Aveva un potere divino che poteva essere usato sulla terra.

Tutto questo ci porterebbe a dire che la Bibbia è un prodotto di esseri umani e non di Dio, come siamo portati a credere, un'opera che contiene un alto contenuto politico che è stato fatto per registrare come vivevamo in quel tempo e qual era la forma che i poteri che governano il mondo consideravano appropriato.

Raccomandato
  • definizione popolare: collegamento

    collegamento

    Una connessione (dal latino connexĭo ) è un collegamento o un collegamento che unisce una cosa con un'altra. Il termine indica l' azione e l'effetto del collegamento (unire, collegare, stabilire relazioni). Le connessioni possono essere fisiche o simboliche. Il concetto è usato per nominare l'unione di idee o interessi e per designare amicizie. A
  • definizione popolare: coerenza

    coerenza

    La coerenza , dalla cohaerentia latina, è la coesione o la relazione tra una cosa e l'altra. Il concetto è usato per indicare qualcosa che è logico e coerente con un antecedente . Ad esempio: "Il segretario ha mostrato la sua coerenza e si è dimesso prima del licenziamento del suo capo" , "Quello che stai dicendo non è coerente" , "Il presidente ha detto che continuerà a lavorare coerentemente per risolvere i problemi della popolazione" . Il c
  • definizione popolare: tartufo

    tartufo

    Il tartufo è un tipo di fungo che si caratterizza per il suo aroma gradevole e il suo buon sapore. La loro classificazione indica che appartengono al genere Tuber , alla famiglia Tuberaceae e alla divisione degli Ascomiceti . Simile a una patata o una patata , i tartufi hanno un aspetto piuttosto rotondo ma piuttosto irregolare.
  • definizione popolare: concime

    concime

    Per conoscere il significato del termine compost, è necessario, in primo luogo, scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo determinare che derivi dal "compost" francese, che a sua volta deriva dalla parola latina "compostum". Il concetto, secondo la Royal Spanish Academy ( RAE ), allude all'humus che si ottiene artificialmente quando i rifiuti organici si decompongono a caldo.
  • definizione popolare: salto in lungo

    salto in lungo

    Il salto è la conseguenza del salto : un movimento che una persona effettua per staccarsi dalla superficie del terreno e quindi salvare una certa distanza o accedere a ciò che altrimenti sarebbe inaccessibile. Largo , d'altra parte, è qualcosa che ha una lunghezza considerevole. Il salto in lungo , noto anche come salto in lungo , è il nome di una disciplina che fa parte dell'atletica . La
  • definizione popolare: turismo

    turismo

    Abbiamo fatto del turismo a un certo punto della nostra vita. Sappiamo che l'attività è associata al tempo libero, al riposo e alla scoperta di nuovi posti, tra le altre questioni. Ma cos'è esattamente il turismo? Il turismo può essere definito come l'insieme di azioni che una persona svolge durante il viaggio e che trascorre la notte in un luogo diverso dalla sua residenza abituale, per un periodo consecutivo inferiore a un anno. Ad