Definizione idolatria

La via etimologica dell'idolatria inizia nella parola greca eidólolatrereia, che divenne latina come idolatria e poi, attraverso un'apologia, divenne idolatria . Il concetto è usato per riferirsi alla venerazione che viene fatta agli idoli .

idolatria

Un idolo, d'altra parte, è la rappresentazione di una divinità che è considerata un oggetto di culto o un individuo che genera grande ammirazione e fervore . L'idolatria, in questo modo, è la riverenza verso queste figure o persone .

Ad esempio: "Prima di recarmi in India, ho acquistato un libro incentrato sull'idolatria indù per saperne di più sulla loro religione e cultura ", "L'idolatria nei confronti del tennista spagnolo è cresciuta dalla sua consacrazione a Wimbledon ", ha affermato l'attore. Non ama l'idolatria perché, ogni volta che va a fare una passeggiata con i suoi figli, non può essere calmo " .

Nelle religioni abramitiche, come l' islam, il giudaismo e il cattolicesimo, l'idolatria è proibita. Tuttavia, la stessa definizione di idolatria varia a seconda del culto o della dottrina.

Mentre alcune religioni rifiutano l'uso delle immagini nella rappresentazione delle divinità poiché la considerano una forma di idolatria, altre accettano le rappresentazioni come icone .

Nel paganesimo, d'altra parte, l'idolatria era comune: antichi pagani veneravano oggetti materiali. Attualmente ci sono pensatori che alludono all'esistenza di un moderno paganesimo in quelle persone che sviluppano una sorta di idolatria verso denaro e dispositivi tecnologici, per citare due elementi che suscitano passione e creano dipendenza.

Raccomandato
  • definizione popolare: sottostima

    sottostima

    La sottostima è un termine che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , ma viene spesso utilizzato in relazione alla sottostima . Questo verbo si riferisce alla stima di qualcuno o qualcosa al di sotto del suo valore . La sottostima, quindi, può essere correlata al licenziamento (scartare, negare) e al disprezzo (il piccolo apprezzamento o la bassa stima).
  • definizione popolare: bloccare

    bloccare

    Catch è un concetto con diversi usi. In alcuni paesi , il termine viene utilizzato per indicare la posizione che consente di sorvegliare o eseguire un determinato controllo . Ad esempio: "Quando siamo arrivati ​​al checkpoint, ci hanno chiesto i documenti e poi ci hanno permesso di andare avanti" , "Siamo stati detenuti per due ore a un checkpoint", "La polizia ha istituito un checkpoint per controllare i veicoli che entrano e escono dalla città" . Un e
  • definizione popolare: trotto

    trotto

    Non ci sono affermazioni convincenti sull'origine etimologica del termine trote. Ed è che mentre alcuni esperti ritengono che derivi dal verbo "trotter", altri ritengono che lo faccia dal latino medievale "trottare". Il trotto è una modalità di spostamento . È una camminata accelerata : la persona o l' animale che si muove in una corsa si muove più velocemente di quella che cammina, ma più lentamente di qualcuno che corre. Ad e
  • definizione popolare: vertice

    vertice

    Il concetto di vertice deriva dalla parola latina vertice . Dalla prospettiva della geometria , il vertice è il nome che riceve il punto che segna l'unione tra i segmenti che originano un angolo o dove si uniscono almeno tre piani. La sommità di un cono o di una piramide è anche nota come vertice, come il punto massimo o minimo di una linea curva. N
  • definizione popolare: udito

    udito

    Il concetto di udito deriva da auditio , una parola latina. La nozione fa menzione dell'atto e della facoltà dell'udito o dell'ascolto : catturare i suoni attraverso l'orecchio. Ad esempio: "I lavoratori nel settore delle costruzioni spesso soffrono di problemi di udito dovuti al rumore" , "La ragazza è riuscita a recuperare l'udito grazie a un intervento chirurgico complesso" , "Potresti ripetere ciò che hai detto? H
  • definizione popolare: vice

    vice

    È necessario, prima di elaborare la definizione del concetto, spiegare che il potere supremo di un paese democratico è composto da tre poteri : l'esecutivo, il legislativo e il giudiziario. Hanno una qualità di importanza simile e devono lavorare insieme per mantenere l'ordine della Nazione. I