Definizione cheratina

Prima di entrare pienamente in quello che è il significato del termine cheratina, possiamo procedere a conoscerne l'origine etimologica. Così, ci imbattiamo nel fatto che, come stabilito nel Dizionario della Royal Academy of the Language, deriva dal greco. Più esattamente deriva da "keratine", che può essere tradotto come "corno".

cheratina

La cheratina è un tipo di proteina che contribuisce all'indurimento dello strato superficiale di pelle e capelli, piume, zoccoli, corna e altri derivati . Ha un'alta quantità di zolfo e una struttura che si qualifica come secondaria, poiché questa bioproteina assume una forma a spirale piegandosi su se stessa.

Secondo i componenti, è possibile distinguere tra diversi tipi di cheratina. La cheratina alfa include monomeri di cisteina che formano legami disolfuro. Questi ponti offrono una grande resistenza: grazie alla presenza di alfa cheratina, le unghie e le corna degli animali sono così difficili.

La cheratina beta, d'altra parte, non ha questi collegamenti poiché manca la cisteina. È una proteina che non può diffondersi e che appare in strutture come le trame tessute dai ragni.

È importante notare che la cheratina alfa può essere convertita in beta cheratina. Per questo è necessario applicare alcuni trattamenti che modificano le catene e i ponti della proteina, almeno temporaneamente.

Grazie a queste proprietà, i trattamenti alla cheratina per capelli sono molto popolari. Sono utilizzati per levigare e idratare i capelli, con il vantaggio di non causare danni al cuoio capelluto a differenza di altri trattamenti. L'applicazione della cheratina nei capelli riesce anche a rafforzarla e ripararla, evitando rotture.

Attualmente ci sono molte persone che non esitano a ricorrere al trattamento della cheratina per raddrizzare i capelli. E questo porta con sé sia ​​vantaggi che svantaggi. In particolare, per quanto riguarda gli aspetti a favore, spiccano:
-È possibile ridurre in modo significativo il problema del curling dei capelli.
-Si ottiene che, almeno, la criniera può vantarsi di essere perfettamente idratata per tre mesi.
- Non meno importante è che la cheratina aiuta a mantenere invariati i capelli, anche se può essere esposta a cambiamenti di umidità, neve, pioggia o temperatura.
-Certamente, dobbiamo anche considerare che i capelli riescono ad essere più radiosi e luminosi.

D'altra parte, coloro che evidenziano i loro aspetti contro evidenziano quanto segue:
-Alcuni dei suoi componenti possono essere dannosi per i capelli.
-Il prezzo che attualmente ha un trattamento con cheratina è solitamente alto.
-I trattamenti di questo tipo di sostanza devono essere effettuati approssimativamente ogni tre o quattro mesi.
-Dopo aver subito la cheratina, la persona non può lavarsi i capelli fino a tre giorni e non può usare elastici o altri accessori per questo fino a due giorni.

Ci sono infine alimenti ricchi di cheratina, come certi yogurt e gelatine. In questo modo puoi incorporare benefici per la pelle, le unghie e i capelli attraverso il cibo.

Raccomandato
  • definizione: preavviso

    preavviso

    In latino è dove possiamo dire che l'origine etimologica del termine preaviso si trova, poiché è il risultato della somma di due componenti di detta lingua: -Il prefisso "pre", che significa "prima". - "Visum dell'annuncio", che può essere tradotto come "avviso". Un
  • definizione: vertigine

    vertigine

    Dal vertice del latino, la vertigine è un disordine del senso di equilibrio caratterizzato da una sensazione di mancanza di stabilità . La persona che soffre di vertigini sente che gli oggetti ruotano attorno a lui o che lui stesso sperimenta un movimento rotatorio del corpo . La vertigine può essere accompagnata da nausea, vomito e altre manifestazioni fisiche. A
  • definizione: igrometro

    igrometro

    Un igrometro è un dispositivo utilizzato per misurare l' umidità dell'aria . È uno strumento che, nel campo della meteorologia , è usato per sapere quale livello di umidità è registrato nell'atmosfera. Tipicamente, l'igrometro misura altre quantità in una sostanza che assorbe l'umidità. Quando
  • definizione: decorazione

    decorazione

    Il termine decorazione , la cui origine deriva dal latino decoratĭo , si riferisce al compito di decorare . Questo verbo, d'altra parte, è collegato a abbellire o abbellire qualcosa . Il concetto, d'altra parte, può nominare ciò che decora, le cose che sono usate per decorare e l' arte che è specializzata in come combinare ornamenti e altri oggetti di ornamento. Ad
  • definizione: impatto ambientale

    impatto ambientale

    L' impatto ambientale è l'effetto causato da un'attività umana sull'ambiente . L'ecologia , che studia la relazione tra gli esseri viventi e il loro ambiente, è responsabile della misurazione di questo impatto e cerca di minimizzarlo. Ad esempio: "L'affondamento della petroliera ha avuto un impatto ambientale di proporzioni gigantesche per l'ecosistema dell'Oceano Pacifico" , "Se le compagnie minerarie decidono di stabilirsi nella nostra città, dovranno dimostrare che l'impatto ambientale dei loro progetti sarà ridotto" , "El l'ip
  • definizione: quasar

    quasar

    La nozione di quasar è usata in astronomia per indicare un certo tipo di corpo celeste , caratterizzato dall'essere la classe di stelle più lontana nell'universo . Di dimensioni ridotte, i quasar si distinguono per l'emissione di radiazioni in tutte le frequenze e per la loro importante luminosità . C