Definizione cheratina

Prima di entrare pienamente in quello che è il significato del termine cheratina, possiamo procedere a conoscerne l'origine etimologica. Così, ci imbattiamo nel fatto che, come stabilito nel Dizionario della Royal Academy of the Language, deriva dal greco. Più esattamente deriva da "keratine", che può essere tradotto come "corno".

cheratina

La cheratina è un tipo di proteina che contribuisce all'indurimento dello strato superficiale di pelle e capelli, piume, zoccoli, corna e altri derivati . Ha un'alta quantità di zolfo e una struttura che si qualifica come secondaria, poiché questa bioproteina assume una forma a spirale piegandosi su se stessa.

Secondo i componenti, è possibile distinguere tra diversi tipi di cheratina. La cheratina alfa include monomeri di cisteina che formano legami disolfuro. Questi ponti offrono una grande resistenza: grazie alla presenza di alfa cheratina, le unghie e le corna degli animali sono così difficili.

La cheratina beta, d'altra parte, non ha questi collegamenti poiché manca la cisteina. È una proteina che non può diffondersi e che appare in strutture come le trame tessute dai ragni.

È importante notare che la cheratina alfa può essere convertita in beta cheratina. Per questo è necessario applicare alcuni trattamenti che modificano le catene e i ponti della proteina, almeno temporaneamente.

Grazie a queste proprietà, i trattamenti alla cheratina per capelli sono molto popolari. Sono utilizzati per levigare e idratare i capelli, con il vantaggio di non causare danni al cuoio capelluto a differenza di altri trattamenti. L'applicazione della cheratina nei capelli riesce anche a rafforzarla e ripararla, evitando rotture.

Attualmente ci sono molte persone che non esitano a ricorrere al trattamento della cheratina per raddrizzare i capelli. E questo porta con sé sia ​​vantaggi che svantaggi. In particolare, per quanto riguarda gli aspetti a favore, spiccano:
-È possibile ridurre in modo significativo il problema del curling dei capelli.
-Si ottiene che, almeno, la criniera può vantarsi di essere perfettamente idratata per tre mesi.
- Non meno importante è che la cheratina aiuta a mantenere invariati i capelli, anche se può essere esposta a cambiamenti di umidità, neve, pioggia o temperatura.
-Certamente, dobbiamo anche considerare che i capelli riescono ad essere più radiosi e luminosi.

D'altra parte, coloro che evidenziano i loro aspetti contro evidenziano quanto segue:
-Alcuni dei suoi componenti possono essere dannosi per i capelli.
-Il prezzo che attualmente ha un trattamento con cheratina è solitamente alto.
-I trattamenti di questo tipo di sostanza devono essere effettuati approssimativamente ogni tre o quattro mesi.
-Dopo aver subito la cheratina, la persona non può lavarsi i capelli fino a tre giorni e non può usare elastici o altri accessori per questo fino a due giorni.

Ci sono infine alimenti ricchi di cheratina, come certi yogurt e gelatine. In questo modo puoi incorporare benefici per la pelle, le unghie e i capelli attraverso il cibo.

Raccomandato
  • definizione: stampa

    stampa

    La stampa è un concetto che si riferisce al numero di copie stampate in una determinata edizione . La nozione, detta anche come tiratura , viene utilizzata rispetto a ciò che viene stampato. Supponiamo che un editoriale decida di stampare 20.000 copie di un romanzo. L'edizione di questa edizione, quindi, sarà di 20.00
  • definizione: politica

    politica

    La politica è un'attività orientata ideologicamente al processo decisionale di un gruppo per raggiungere determinati obiettivi. Può anche essere definito come un modo per esercitare il potere con l'intenzione di risolvere o minimizzare lo scontro tra gli interessi in conflitto che si verificano all'interno di una società. L&
  • definizione: storiografia

    storiografia

    La storiografia è la disciplina centrata sull'analisi della storia . È una serie di teorie e tecniche collegate allo studio e all'interpretazione di fatti storici. Il concetto di storiografia è anche usato per denominare il gruppo formato da opere di natura storica e lo studio critico e bibliografico di testi che ruotano attorno alla storia. È
  • definizione: cambi

    cambi

    L'uso più comune del termine valuta è legato a una valuta straniera . Il suo significato, quindi, dipende dalla posizione dell'altoparlante. In Argentina , Cile e Uruguay , per citare tre casi, il dollaro è una valuta. Negli Stati Uniti , d'altra parte, non lo è, dal momento che è la sua valuta nazionale. Ciò
  • definizione: ovulazione

    ovulazione

    L'ovulazione è la maturazione di un ovulo nell'ovaio o l' espulsione di una o più ovaie dall'ovaio , sia spontaneamente che indotta . Le donne ovulano ogni una media di quattordici giorni, dopo il primo giorno delle mestruazioni . Questo periodo, tuttavia, non è esatto poiché dipende dalla durata del ciclo mestruale di ciascuna persona. È
  • definizione: ritorno

    ritorno

    Dal latino devolutĭo , il ritorno è l' azione e l'effetto del ritorno . Questo verbo fa menzione di restituire qualcosa al suo stato precedente ; ripristinare qualcosa alla persona che lo aveva prima; corrisponde ad un favore; o rifiutare un ordine o una richiesta per non rispondere a quanto previsto Ad esempio: "Dobbiamo restituire la merce difettosa il prima possibile" , "Il venditore mi ha risposto di non accettare resi" , "Se non sei soddisfatto del prodotto, chiama e organizza il tuo reso" .