Definizione predatore

Predator è un aggettivo che viene utilizzato per qualificare l'animale che è dedicato alla caccia di altre specie per ottenere il suo cibo . In questo modo, si sviluppa un'interazione biologica nota come predazione .

L'essere umano non è mai stato un predatore all'altezza delle tigri o delle orche; Al contrario, fu solo quando tradì il resto della specie attraverso la produzione di armi artificiali che fu in grado di affrontarli e iniziare a nutrirsi di carne che lui stesso cacciava. Non richiede un'analisi approfondita per capire che la relazione tra leoni e zebre è molto diversa da quella delle persone con mucche, maiali, pesci e polli.

Per quanto riguarda l'etimologia della parola predatore, possiamo identificare due componenti: il termine latino praeda, che significa " preda " ed è correlato al verbo praehendo, la cui traduzione è "afferrare" o "prendere" e da cui abbiamo appreso, sorpreso e accendere il suffisso -dor, che indica l'agente (il soggetto che esegue l'azione del verbo) ed è anche in browser, legislatore e gladiatore .

D'altra parte, è comune trovare la seguente domanda: qual è il termine corretto, "predatore" o "predatore"? Secondo il dizionario del RAE, lo sono entrambi. Tuttavia, questo non significa che le loro definizioni siano esattamente le stesse. In primo luogo, "predatore" è definito come qualcuno che saccheggia o un animale che uccide altri di diverse specie per nutrirsi di loro, mentre "predatore" è semplicemente qualcuno che predica . La definizione del verbo "depredar", nel frattempo, parla di saccheggio o furto che causa distruzione e violenza, mentre "predating" è definito come afferrare, rubare o saccheggiare .

In breve, entrambi i termini possono essere usati in modo intercambiabile, quindi è lasciato agli oratori scegliere l'uno o l'altro in base alle loro esigenze e preferenze, qualcosa che si verifica anche con parole come "Olimpiade", "periodo" e "Settembre", e le rispettive alternative "Olimpiade", "periodo" e "settembre".

Raccomandato
  • definizione: psicopedagogia

    psicopedagogia

    La psicopedagogia è la branca della psicologia che è responsabile dei fenomeni psicologici per raggiungere una formulazione più appropriata dei metodi di insegnamento e pedagogici. È responsabile dei fondamenti della materia e dell'oggetto della conoscenza e della loro interrelazione con la lingua e l'influenza socio-storica, nel contesto dei processi quotidiani di apprendimento . In
  • definizione: preesistente

    preesistente

    Preesistente è l' aggettivo usato per qualificare ciò che esiste prima . Il verbo preesistente, d'altra parte, si riferisce a ciò che esiste prima di qualcosa. Ad esempio: "Gli investigatori cercano di determinare se esistesse un crimine preesistente" , "Per costruire il nuovo museo, la costruzione preesistente è stata demolita" , "Non intendiamo fare una rivoluzione: vogliamo migliorare il processo preesistente" . Il
  • definizione: diligenza

    diligenza

    In latino è dove troviamo l'origine etimologica della parola diligenza. In particolare, è il risultato dei seguenti elementi di quella lingua: • Il prefisso "di-", che indica la separazione. • Il verbo "legere", che può essere tradotto come "separato o scelto". • Il
  • definizione: punti collineari

    punti collineari

    Il punto è una nozione che può riferirsi a diverse questioni: un segno, un cerchio, un luogo, un argomento o un'unità di punteggio sono punti. Collinear , d'altra parte, è usato per descrivere due o più elementi che sono nella stessa linea . La nozione di punti collineari appare in geometria per riferirsi ai punti che si trovano sulla stessa linea . Per
  • definizione: gorilla

    gorilla

    Secondo il dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), la radice etimologica del gorilla si trova nella parola greca Gorillai , che si traduce come "tribù di donne pelose" . Questo termine deriva dal gorilla scientifico latino, che presto arrivò alla nostra lingua come il gorilla. Un gorilla è un animale mammifero che fa parte del gruppo dei primati . V
  • definizione: ausiliario

    ausiliario

    Dalla parola latina auxiliāris , ausiliare è un termine usato per descrivere ciò che aiuta . L' azione di ausiliari, d'altra parte, consiste nel fornire collaborazione o qualche tipo di assistenza . L'ausiliare, quindi, può apparire come un aggettivo o come un verbo . Ad esempio: "Abbiamo un posto vacante come assistente amministrativo: se sei interessato, puoi lasciare il tuo curriculum vitae alla reception" , "Puoi andare ad aiutare mia madre? Pe