Definizione pulsante

Prima di procedere alla conoscenza del significato del termine pulsante, dobbiamo procedere alla scoperta della sua origine etimologica. In questo caso dobbiamo affermare che è una parola che deriva dal francese. Esattamente da "bouton" che viene utilizzato nel campo della botanica per riferirsi a ciò che è una "gemma di un fiore".

pulsante

Il concetto di pulsante è utilizzato in più modi. Il dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) menziona nel suo primo significato che il termine si riferisce all'elemento che, in un indumento, deve essere inserito nell'occhiello per chiudere o fibbia .

Camicie e giacche o giacche sono capi che di solito hanno bottoni. Altri, come i pantaloni, possono avere bottoni o una cerniera ( cerniera ). Oltre al suo utilizzo utile, a volte i pulsanti hanno solo uno scopo decorativo.

Di solito i pulsanti sono appiattiti e hanno una forma rotonda. Ci sono bottoni di legno, metallo e plastica, tra gli altri materiali. Quando il capo è di scarsa qualità, o l'utente li manipola bruscamente, i pulsanti possono uscire e devono essere cuciti o incollati di nuovo.

L'oggetto è anche chiamato un pulsante che, se premuto o premuto, consente di avviare, arrestare o modificare il funzionamento di un meccanismo o di una macchina . Televisori, ascensori, radio e computer hanno pulsanti. Ad esempio: "Puoi accendere la TV, per favore? È necessario premere il pulsante rotondo accanto alla luce ", " Il pulsante è stato interrotto per abbassare il volume della radio ", " Ho accidentalmente premuto il pulsante e spento la luce " .

Oltre a tutto ciò che è indicato, non possiamo dimenticare l'esistenza di ciò che è noto come pulsante di panico. Questo è un pulsante che viene generato come allarme all'interno di quelli che sono i sistemi di sicurezza e che viene sollevato come elemento nascosto per informare gli allarmi di allarme centrale che si trova in una situazione veramente pericolosa.

In genere, i pulsanti di panico vengono posizionati, ad esempio, sotto il banco di una banca. In questo modo, se alcuni ladri entrano, il dipendente può premere il suddetto pulsante senza che i criminali si rendano conto di aver allertato le autorità.

Oltre a tutto quanto sopra, non possiamo dimenticare che ci sono diversi tipi di pulsanti di panico. Quindi, ci sono muro, tastiera o wireless, per esempio.

In Argentina, infine, l'idea di un pulsante in linguaggio colloquiale è usata per riferirsi a un poliziotto o un poliziotto : "Non essere un pulsante! Non dire al capo che sono in ritardo, "" Un bottone mi ha portato alla stazione di polizia perché stavo cantando per strada con i miei amici . "

Anche nel mondo del cinema troviamo un film che porta nel titolo la parola che ci riguarda. Ci riferiamo a "Anchor Button" (1961), diretto da Miguel Lluch e che ruota intorno alle avventure di tre guardiamarina.

Raccomandato
  • definizione: testimone

    testimone

    Un testimone è una persona che dà testimonianza o che testimonia direttamente un determinato evento. Ad esempio: "Mia zia è stata testimone di una rapina e ora deve andare a testimoniare in tribunale" , "Sono stato testimone dell'arrivo di Perón a Ezeiza" , "Il testimone ha dichiarato di aver visto il sospetto entrare nell'edificio alle nove in punto. la
  • definizione: trattato

    trattato

    Dal latino tractatus , un trattato è la chiusura o la conclusione di una trattativa o di una controversia, dopo aver discusso e raggiunto un accordo. La nozione di trattato viene utilizzata per denominare la documentazione che registra tale conclusione e, in senso più ampio, il testo o il manuale su un determinato argomento .
  • definizione: privilegio

    privilegio

    Privilegio possiamo dire che è un termine che, etimologicamente parlando, viene dal latino. "Privilegium" è, in particolare, la parola latina da cui emana, ed è formata dalla somma di tre componenti chiari: "privus", che è sinonimo di "privato"; "Legalis", che equivale a "relativo alla legge", e infine il suffisso "-ium", che può essere tradotto come "indicativo di relazione". Il
  • definizione: soggetti

    soggetti

    I soggetti (dal latino assignatus ) sono le materie che formano una carriera o un curriculum e vengono insegnate nelle scuole. Alcuni esempi di argomenti sono letteratura , biologia e chimica . D'altra parte, quando qualcuno fa riferimento a un argomento in sospeso , stanno parlando di un progetto o di un ideale che è ancora in attesa di risoluzione.
  • definizione: disegno geometrico

    disegno geometrico

    Esistono diversi tipi di disegni (tratti o delimitazioni che consentono di rappresentare una figura): ci sono disegni artistici , disegni tecnici , disegni architettonici , disegni meccanici e disegni elettrici , tra gli altri. In questa occasione ci concentreremo sui disegni geometrici . Geometrico è quello legato alla geometria , che è la specialità della matematica orientata all'analisi delle grandezze e delle proprietà delle figure nello spazio o in un piano. Un
  • definizione: girato

    girato

    Restituito , come nome , è utilizzato in diversi paesi dell'America Latina con riferimento all'importo che un venditore restituisce all'acquirente quando ha consegnato più denaro di quanto fosse necessario per pagare un prodotto o un servizio. Ad esempio: "Ecco il tuo turno: cinque pesos con venticinque centesimi" , "Per favore, basta pagarmi: non ho monete per darti il ​​ritorno" , "Penso che il fruttivendolo abbia sbagliato a darmi il turno" . Supp